Selma - La strada per la libertÓ

Acquista su Ibs.it   Dvd Selma - La strada per la libertÓ   Blu-Ray Selma - La strada per la libertÓ  
Un film di Ava DuVernay. Con David Oyelowo, Tom Wilkinson, Cuba Gooding Jr., Alessandro Nivola, Carmen Ejogo.
continua»
Titolo originale Selma. Biografico, Ratings: Kids+13, durata 127 min. - Gran Bretagna 2014. - Notorious Pictures uscita giovedý 12 febbraio 2015. MYMONETRO Selma - La strada per la libertÓ * * * - - valutazione media: 3,48 su 41 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Ideali: per combattere le anomalie del mondo Valutazione 4 stelle su cinque

di mericol


Feedback: 4226 | altri commenti e recensioni di mericol
martedý 17 febbraio 2015

 Selma ,cittadina dell’Alabama, resa famosa nel 1965 per il raduno di Martin Luther King e la marcia dei negri americani verso Montgomery.
Torna ora la fama a distanza di 50 anni con il film di Ava  Duvernay, candidato all’Oscar 2015.
M.L.King  organizzò 3 marce pacifiche dei suoi seguaci da Selma a Montgomery, la prima bloccata violentemente dalle forze di polizia. Voleva fosse concesso presto ,senza ulteriori ripensamenti e dilazioni, il diritto di voto ai negri americani, e con il voto l’accesso a tutti i diritti civili. La sua è stata una lotta realizzata con le idee, i raduni, le conferenze, i rapporti con gli alti poteri dello Stato Americano. Ha combattuto la violenza con la non violenza. Inconcepibile e irrazionale che il più potente Stato del mondo mentre compiva missioni di guerra in nome della libertà prima in Corea e poi, in quegli anni , nel Vietnam, inconcepibile che permettesse il razzismo e la discriminazione di una parte della popolazione nel suo stesso territorio.
Non era stato mai realizzato un film completo su Martin Luther King, come ad esempio su Malcolm X. Dai libri e dalla stampa è giunto a noi un personaggio mitico, quasi creato artificialmente.
Il merito della giovane regista afroamericana Ava Duvernay è  quello di avere rappresentato  un uomo con una missione da compiere e che ha compiuto. Un uomo con le meditazioni e gli slanci, le debolezze, le sconfitte e le vittorie, le piccole bugie nell’ambiente familiare colmate da inesauribili tenerezze. Tutto questo non sminuisce la immagine mitica, ma esalta la qualità dell’uomo. M.L:K ha affermato che gli uomini sono tutti uguali, senza distinzione di razza, di colore della pelle, di casta, di religione. Non si può parlare di libertà, democrazia, giustizia se non si afferma questo fondamentale principio.
I discorsi che la Duvernay fa pronunciare al suo protagonista sono quelli realmente ascoltati e trascritti. Prima delle battaglie (sempre verbali) decisive  King ascolta spirituals negri.Tutta la colonna sonora ha il merito di includere musicalità di questo tipo. La canzone Glory  ha conseguito già da sola un enorme successo.
Anche il Presidente degli USA Johnson è rappresentato non come una granitica massa di potere, ma come un uomo che deve conciliare tante diverse opinioni, ha dubbi, esprime dinieghi. ma alla fine, ragionevolmente, risponde in modo positivo alle richieste di King.
Alcuni accusano il film di piattezza, di adeguarsi al metodo agiografico della grandezza della Nazione Americana, spesso riscontrata nel Cinema.
Pur senza volerne fare un documentario Duvernay si è attenuta,in verità, ai dati della storia  dimostrandone la realtà attraverso i veri discorsi di M.L.K.
Neppure un racconto tanto piatto. Basta pensare alle scene della strage di un gruppo di bambine, alla selvaggia e brutale aggressione dei dimostranti sul ponte di Selma, ai filmati di repertorio, in bianco e nero, riportati nella parte finale. Di alto profilo la  interpretazione di David Oyelowo.
Non si può neppure concludere che il tema sia datato. King ha trasmesso un messaggio di pace e di fratellanza, che non è tuttora accettato compiutamente. Non si può dimenticare che 4 anni dopo quel 1965 King è stato ucciso e che ancora esiste emarginazione in diversi paesi nel mondo. Né dimenticare la tesi che a me sembra la più importante. Responsabili diceva fortemente King non sono soltanto i razzisti e i massacratori ma anche i (in quel caso negri) passivi: la vita non è degna di essere vissuta se non si è disposti a sacrificarsi per un ideale. Tema quindi attualissimo nei nostri tempi. Film di rilievo che rievoca una parte di storia,non da tutti conosciuta, ma richiama idee fondamentali valide in tutti i tempi e in tutti i luoghi.
  

[+] lascia un commento a mericol »
Sei d'accordo con la recensione di mericol?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
71%
No
29%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di mericol:

Vedi tutti i commenti di mericol »
Selma - La strada per la libertÓ | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1░ | mericol
  2░ | laurence316
  3░ | gaiart
  4░ | luigi.blu
  5░ | evildevin87
  6░ | flaw54
  7░ | maurizio meres
  8░ | simone d
  9░ | benderball
10░ | filippo catani
11░ | elgatoloco
12░ | enzo70
13░ | gabrykeegan
14░ | fabian t.
15░ | renatoc.
16░ | borghij
17░ | m.petter
18░ | salvatore scaglia
19░ | miguel angel tarditti
20░ | nanni
21░ | giulio strata
22░ | jacopo b98
23░ | goldy
Premio Oscar (5)
Golden Globes (6)
Critics Choice Award (6)
AFI Awards (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Link esterni
Facebook
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 12 febbraio 2015
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdý 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
venerdý 1 gennaio
Cobra Kai - Stagione 3
giovedý 31 dicembre
Sanpa: luci e tenebre di San Patri...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità