Mai Stati Uniti

Acquista su Ibs.it   Dvd Mai Stati Uniti   Blu-Ray Mai Stati Uniti  
Un film di Carlo Vanzina. Con Vincenzo Salemme, Ambra Angiolini, Ricky Memphis, Anna Foglietta, Giovanni Vernia.
continua»
Commedia, durata 90 min. - Italia 2013. - 01 Distribution uscita giovedì 3 gennaio 2013. MYMONETRO Mai Stati Uniti * * - - - valutazione media: 2,11 su 45 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
mickey97 lunedì 7 gennaio 2013
finalmente un film dei vanzina degno di nota Valutazione 4 stelle su cinque
64%
No
36%

I fratelli Vanzina ritornano al cinema con Mai Stati Uniti che di certo risulta l'opera più vitale fra tutte le produzioni Vanziniane, risultando così di gran lunga la più abile nell'arte della gang. Una nota di merito la si deve obbligatoriamente attribuire alla perfetta scelta del cast, all'interno del quale troviamo la magnifica Ambra Angiolini nei panni dell'ansiolitica Angela, l'incredibile coatta romana Anna foglietta, l'efficace Ricky Memphis, il bravo Vincenzo Salemme più in forma che mai e il simpatico Giovanni Vernia. Insieme rappresentano le fondamenta di questo film degno di nota anche per la trama del tutto coinvolgente e incalzante, priva di punti morti e di qualsiasi forma di superficialità e banalità anche grazie a un sorprendente finale dal quale ho potuto estrarre un messaggio più che significativo ovvero che il bene più prezioso non sono i soldi ma la famiglia. [+]

[+] beata gioventù (di francsi)
[+] lascia un commento a mickey97 »
d'accordo?
primo 74 lunedì 14 gennaio 2013
pessimo Valutazione 1 stelle su cinque
63%
No
37%

Davvero un film triste, una storia non originale ma presa in prestito da altre storie simili fuse in un accozzaglia di genere incerto. Per l'ambientazione statunitense sembra ricordare il vecchio vacanze in america con Claudio Amendola e Cristian De Sica, per quanto riguarda poi la storia del padre defunto dei fratelli che non si conoscono e dell'eredità sono tutti temi fritti e rifritti. Il film non ha ritmo, non nasconde ne palesa alcun messaggio per lo spettatore, dopo i primi quindici minuti già mi sono pentito della scelta effettuata. La pellicola non ha alcun valore artistico nè pare utile a fine di mero intrattenimento, non si ride mai e francamente non fa onore all'italia una produzione del genere. [+]

[+] ma che cosa ci si può mai aspettare da vanzina? (di cantodiluna)
[+] lascia un commento a primo 74 »
d'accordo?
ultimoboyscout venerdì 15 maggio 2015
fratelli...ma non troppo. Valutazione 1 stelle su cinque
100%
No
0%

Cinque persone, apparentemente senza alcun legame, tutte più o meno fallite, scoprono in realtà di essere fratelli quando ricevono la chiamata di un notaio per una grossa eredità. Per ottenerla, devono però, portare e cospargere le ceneri del defunto padre in Arizona, luogo da lui amatissimo. Il viaggio dei cinque sarà utilissimo per conoscersi, scoprirsi e litigare. I Vanzina, stavolta, sono brothers on the road, in questa commedia frizzantina ma non particolarmente bella, in cui si distinguono attori in forma che ben si amalgamano, ma che, ad onor del vero, sono la cosa migliore della pellicola. Piace Ricky Memphis, Anna Foglietta continua la sua crescita esponenziale ma piace soprattutto Ambra, che nonostante venga regolarmente additata per gli errori di gioventù, è la vera ancora di salvezza del film. [+]

[+] lascia un commento a ultimoboyscout »
d'accordo?
trammina93 domenica 5 ottobre 2014
d'altronde che puoi aspettarti dai vanzina? Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

Per carità devo dire che per essere un film dei Vanzina è già tanto quello che hanno ottenuto, perlomeno è guardabile e non tremendamente osceno e volgare però ancora non ci siamo. La trama tratta di cinque persone completamente differenti l'uno dall'altro: Angela interpretata da Ambra Angiolini isterica, ansiosa che da anni è sotto analisi e non vede altro Dio al di fuori della sua psicologa e dei suoi ansiolitici; poi c'è la frivola e facile Carmen, interpretata da Anna Foglietta, che ha uno spessore morale veramente basso; Nino, interpretato da Ricky Memphis, che è un padre divorziato con un figlio da gestire e una lavoro da clown che non fa per lui; Antonio (Vincenzo Salemme) che si crede un grande giocatore di poker ma perde sempre e infine Michele (Giovanni Vernia) che lavora in uno zoo perciò ama gli animali ed è profondamente bisognoso d'affetto non essendo cresciuto con la figura dei genitori. [+]

[+] lascia un commento a trammina93 »
d'accordo?
rdn75 sabato 23 agosto 2014
road movie a cura vanzina! Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

Mettendo nell'impasto gli ingredienti giusti, alcuni cuochi abituati a fare sempre i stessi piatti riescono a rinnovarsi, ispirandosi a ricetti nuove ma gia collaudate.
I fratelli Vanzina, questa volta hanno abbandonato i tradizionali "Vacanze a....." e si sono messi in auto attraverso le polverose strade USA insiema ad un gruppo di bravi e collaudati attori della commedia italiana.
Una storia di fratelli, che non sanno di esserlo, con lo scopo di potare a termine la richiesta del padre morto, e mai conosciuto, al fine di ricevere ingente eredita.
Dei gruppo di fratelli, tutti stereotipi, della società italiana e figli della crisi, in cui molti si posso rispecchiare. [+]

[+] lascia un commento a rdn75 »
d'accordo?
angela.busacca martedì 22 gennaio 2013
dopo le feste...ecco servita la "cine-camomilla"! Valutazione 2 stelle su cinque
40%
No
60%

In un pomeriggio domenicale bigio e carico di pioggia si potrebbe decidere di restare a casa a bere una camomilla calda...oppure uscire e nonostante il freddo, andare al cinema: in questa seconda ipotesi, mentre fuori piove e fa freddo, il cielo azzurro sopra gli Stati Uniti si segnala come una delle note positive di questa commedia diligente e piuttosto ordinaria, che ha il merito di scaldare con qualche sorriso le temperature di questo gelido inverno. Atmosfera estiva e distribuzioni all'indomani delle feste impediscono di definirlo un "cinepanettone", ma l'impronta vanziniana non perdona: plot prevedibile e collage di situazioni piuttosto scontate anche se occasionalmente divertenti, consegnate ad un gruppo di attori (Salemme, Angiolini, Memphis e Foglietta) ben calibrati sui ritmi della commedia pur con il "guastatore" Giovanni Vernia, che appare del tutto incapace di emanciparsi dall'angusto orizzonte del cabaret televisivo. [+]

[+] lascia un commento a angela.busacca »
d'accordo?
nino pell. lunedì 14 gennaio 2013
buona comicità di gruppo Valutazione 3 stelle su cinque
45%
No
55%

Come commedia leggera e da puro passatempo, questo film è risultato di mio gradimento. Il critico Boris Sollazzo che ha recensito il film nella sezione "scheda" di mymovies a tratti mi è sembrato alquanto severo sul contesto della narrazione e delle idee, ma tutto sommato mi sembra del tutto inutile razionalizzare troppo la questione, anche perché ritengo che in fin dei conti lo scopo di una pellicola comica è quella di far ridere e sotto questo aspetto quest'ultima fatica cinematografica di Vanzina ci riesce alla perfezione. Fortunatamente l'attuale tendenza dei film di questo genere è quella di ridurre al minimo le volgarità e le scene di nudità o di tradimenti vari a titolo gratuito e già questa situazione è un dato di fatto assolutamente positivo. [+]

[+] lascia un commento a nino pell. »
d'accordo?
edgar pironti venerdì 4 gennaio 2013
no ma, no. Valutazione 1 stelle su cinque
48%
No
52%

Difficile fare di peggio. Un'idea mediocre sfruttata male. Personaggi stereotipati interpretati da professionisti esperti, esperienza proveniente da altre pellicole da cui quei personaggi (insieme ai professionisti che li interpretano) sono stati copiaincollati. Unica nota nontropponegativa il solito Salemme (senza troppe sconvolgenti innovazioni) che riesce a strappare qualche sorriso ma, purtroppo, non vale il prezzo del biglietto, nemmeno il prezzo dei pop corn, nemmeno la benzina per raggiungere il cinema. Dulcis in fundo: spettatori divertiti che all'uscita dal cinema ripetono quell'assolutamente originale "ce l'hai con me?" citando inconsapevoli l'imitazione trita e ritrita della celeberrima scena di Taxi Driver. [+]

[+] non sono d'accordo. (di mickey97)
[+] lascia un commento a edgar pironti »
d'accordo?
flyanto venerdì 4 gennaio 2013
un viaggio on the road per conoscersi un pò più a Valutazione 1 stelle su cinque
29%
No
71%

Film in cui si narra il viaggio che devono intraprendere negli Stati Uniti cinque fratelli (da parte dello stesso padre), mai sinora conosciutisi, al fine di spargere le ceneri del defunto genitore ed intascare la spettata eredità. Ennesima produzione dei fratelli Vanzina, molto leggera e banale nel contenuto, che punta principalmente sulle figure più o meno comiche dei vari personaggi che incarnano svariate tipologie di individui (da Ambra Angiolini che rappresenta una giovane donna nevrotica, alla Foglietta che qui ritorna nei panni di una borgatara romana mangia uomini, a Vincenzo Salemme che arrabatta la propria esistenza giocando continuamente d'azzardo e sperando in qualche improvviso colpo di fortuna, ecc. [+]

[+] appunto, leggeri e banali (di cantodiluna)
[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
Mai Stati Uniti | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 3 gennaio 2013
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 11 maggio
Favolacce
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
martedì 13 aprile
Burraco fatale
Lei mi parla ancora
Genesis 2.0
giovedì 1 aprile
Il concorso
martedì 23 marzo
Easy Living - La vita facile
giovedì 18 marzo
I predatori
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità