Il bambino che scoprì il mondo

Un film di Alê Abreu. Con Marco Aurélio Campos, Vinicius Garcia, Lu Horta Titolo originale O Menino e o Mundo. Animazione, Ratings: Kids, durata 80 min. - Brasile 2013. - Cineteca di Bologna uscita giovedì 15 ottobre 2015.
   
   
   
riccardo tavani venerdì 25 novembre 2016
opera d'arte su un filo di silenzio e di matita Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Ci troviamo davanti a una vera opera d’arte. Ci andate per accompagnare un figlio piccolo, un nipotino e rimanete stupiti molto più di lui per la semplicità, la vertiginosa bellezza, poesia e drammaticità dei disegni e del racconto. La colonna sonora, poi – intesa come musica e rumori delle cose che scorrono sullo schermo –, è un piccolo capolavoro a parte. Non ci sono dialoghi ma solo, ogni tanto, suono di parole indistinguibili, tanto per accennare al fatto che due o più persone parlino. Il film d’animazione ha vinto – meritatamente – una serie di premi internazionali. Ci sono voluti cinque anni di lavoro al regista brasiliano Alê Abreu per ricondurre i tratti della matita e dei pastelli a quelli di un bambino e traslarli in pura arte cinematografica. [+]

[+] lascia un commento a riccardo tavani »
d'accordo?
m.barenghi lunedì 30 novembre 2015
semplicemente meraviglioso..... Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

....commovente, avvincente, geniale, ecc. ecc. ecc.
Ne suggerirei la programmazione nelle scuole elementari, ma anche medie, superiori, atenei vari di cinema, animazione, psicologia e pedagogia.....
Insomma, dovrebbero vederlo un po' tutti, per crescere almeno un po', se non altro nella coscienza ambientale.  

[+] lascia un commento a m.barenghi »
d'accordo?
nerone bianchi venerdì 6 novembre 2015
cinema 2 d Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

In questo film d'animazione siamo lontani anni luce dalle patinate immagini 3D a cui negli ultimi anni la cinematografia di genere ci ha abituato, soprattutto quella americana. I disegni sono la parte migliore del coraggioso film brasiliano, realizzati con inesauribile fantasia, pastelli e colori a cera, creano nella loro elementarissima struttura delle immagini davvero suggestive ed evocative. Il tratto prevalente è quello del disegno di un bambino, il protagonista stesso (il bambino per l'appunto) è stupefacente, nella sua maglietta fatta di quattro strisce rosse orizzontali, gli occhi lunghi come finestre e somigliante vagamente ad una lampadina, geniale il treno, l'aereo, le navi\cigno e le grandi scene di massa come la raccolta del cotone o il carico dei container, bellissima la sequenza delle navi che si posizionano sopra le città sospese per poi rilasciare le loro merci che verranno lavorate e rimandate alle navi stesse, o le immagini della fabbrica dove il cotone viene lavorato, che richiamano "Metropolis" di Fritz Lang, ed anche la grande città con le strade piene di traffico. [+]

[+] lascia un commento a nerone bianchi »
d'accordo?
Il bambino che scoprì il mondo | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | nerone bianchi
  2° | riccardo tavani
Rassegna stampa
Thomas Martinelli
Premio Oscar (1)


Articoli & News
Link esterni
Sito ufficiale
Uscita nelle sale
giovedì 15 ottobre 2015
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità