Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato   Dvd Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato   Blu-Ray Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato  
Un film di Peter Jackson. Con Ian McKellen, Martin Freeman, Richard Armitage, James Nesbitt, Ken Stott.
continua»
Titolo originale The Hobbit: An Unexpected Journey. Fantastico, Ratings: Kids+13, durata 164 min. - USA, Nuova Zelanda 2012. - Warner Bros Italia uscita giovedì 13 dicembre 2012. MYMONETRO Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato * * * - - valutazione media: 3,30 su 253 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Il prequel si spoglia dal tema dark e non brilla Valutazione 4 stelle su cinque

di Mickey97


Feedback: 13630 | altri commenti e recensioni di Mickey97
lunedì 17 dicembre 2012

Peter Jackson, regista della fantastica trilogia dell'anello realizza un prequel con meno dramma e con meno epica che viene spogliato totalmente  dal genere dark e nel contempo privato della perfezione, risultando così inferiore al primo capitolo della trilogia, la compagnia dell'anello.  Jackson stranamente presenta con mio grande rammarico, uno stile non integro e non perfetto, per poi avere un risultato complessivo poco brillante, più approssimativo ma ugualmente ottimo per via di altri aspetti che fungono da salvatori del film, recuperandolo dalle scene meno interessanti anche da un punto di vista narrativo. Infatti, il film nella prima parte risulta molto lento e poco coinvolgente, dal momento che ci si sofferma molto nelle scene che avvengono all'interno della casa di Bilbo che sinceramente si potevano evitare e le scene che narravano la sconfitta dei nani non erano state girate attentamente per ovvi motivi, la troppa luce non ha reso possibile l'atmosfera di terrore e il drago non è stato inquadrato, l'unica cosa visibile è stata la scia di distruzione che si portava dietro di sè, la stessa cosa dicasi per il secondo atto di questa sconfitta non riuscita benissimo sempre per via della luce che rifletteva la guerra che si svolgeva in campo, dove l'orco pallido ha staccato la testa al povero padre di Thorin Scudo di Quercia, mostrandogliela alla luce del sole che non ha nuovamente permesso di farci intendere la brutalità di quel gesto che sommato all'assedio della dimora "nanica" fece crescere in Thorin il desiderio di vendetta contro un nemico che ha un suo potenziale ed è con questo che la disputa dei due si protrarrà ancora sino a quando Thorin lo vincerà, rientrando in pieno possesso della sua dimora che ancora deve essere liberata dal drago che si cela dietro la montagna di denaro, che rappresentava per il padre del nostro guerriero una malattia impossibile da guarire. Ma Jackson fortunatamente dopo questi errori si riprende improvvisamente e la narrazione assume un ritmo molto più incalzante, molto più dinamico e decisivo realizzando così una seconda parte che riesce a risollevare le sorti del film, che comunque non riesce a raggiungere la perfezione nonostante alcune scene siano state girate benissimo, sto parlando dell'incontro tra Bilbo e Gollum davvero godibilissima, anche grazie alla computer grafica
che lo ha reso magistralmente e all'attore Andy Serkys che lo ha interpretato benissimo, un'altra scena degna di nota è stata la battaglia sugli alberi e un'altra ancora quando i nani si sono imbattuti nei Goblin. Queste tre scene sono stati determinanti, se Jackson non avrebbe prestato attenzione nemmeno a queste allora sarebbe stata la fine, e nemmeno la trama ben articolata, la sceneggiatura ben costruita e la bravura degli attori lo avrebbero potuto salvare. Per fortuna in queste scene si è vista l'attenzione del regista anche per il buon uso degli effetti speciali del tutto ottimi, e per i miei personaggi preferiti che si sono adoperati in queste. Bilbo è molto simpatico e adorabile ma la sua figura ha molta più valenza nella seconda parte e personalmente l'ho apprezzato nell'incontro con l'irresistibile Gollum più precisamente nel gioco degli indovinelli e anche quando ha salvato Thorin dall'orco pallido mostrando un grande coraggio, Thorin incredibile guerriero è un'altro dei miei personaggi preferiti perchè è così piccolo e combattiero e si batte non solo per sè ma anche per gli altri che come lui hanno perso la casa, Gandalf ricorda l'Albus Silente di Harry Potter e presenta un fascino non solo estetico, è intelligente e salva più di una volta i nani dal pericolo, infine Gollum di cui ne vado pazzo non per la sua voce incredibile ma anche le espressioni facciali davvero irresistibili. Quindi in sommicapi, il film le quattro stelle se le merita tutte ma per i prossimi due film spero che Peter Jackson faccia molto meglio e inserisca l'aspetto dark che caratterizzava i bellissimi episodi della trilogia dell'anello facendo in modo di imparare dai suoi errori. I libri non li ho letti, sicuramente i più lunghi saranno quelli del Signore degli anelli, non so come è stata la trasposizione sul grande schermo, ma di questo film sono sicuro che la storia sia stata allungata anche se non vi era alla base un reale motivo. Ricordo bene il terzo episodio del signore degli anelli il ritorno del re uscito nove anni fa, mi era sembrato di passare all'interno del cinema un tempo interminabile, inoltre questo capitolo si è rivelato molto più pesante e difficile ma lo Hobbit risulta molto lineare, più breve e leggero oltre ad essere più chiaro persino della Compaggnia dell'anello, anch'esso di difficile dicitura e questo lo apprezzo molto anche se questo prodotto lo avrei stimato ancora di più se solo Jackson avrebbe prestato attenzione alla prima parte e anche se ha eseguito una notevolissima ripresa, non posso di certo dimenticare la mancanza di epica, dramma e tensione che non possono essere di certo soppianati dalla semplicità per nulla banalizzata e ben equilibrata.

[+] lascia un commento a mickey97 »
Sei d'accordo con la recensione di Mickey97?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
26%
No
74%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Mickey97:

Vedi tutti i commenti di Mickey97 »
Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | tiamaster
  2° | kevin de blasio
  3° | nico92
  4° | nick castle
  5° | giu/da(g)
  6° | johnnyupset
  7° | luca agnifili
  8° | blackdragon89
  9° | shanks
10° | claudiotto
11° | venarte
12° | il morg
13° | matteo mantoani
14° | andrea2702
15° | matteo mantoani
16° | matteo mantoani
17° | nik deco
18° | animasapien
19° | dargath90
20° | gosnurle
21° | mystic
22° | hironico
23° | domovies
24° | nick gordon
25° | matteo mantoani
26° | worldscollapsin
27° | eziock
28° | alex vale
29° | aristoteles
30° | stefano94
31° | steelkeeper
32° | renato c.
33° | francis metal
34° | nicola1
35° | xxseldonxx
36° | viktor von doom
37° | enrimaso
38° | chiarachiti
39° | renato volpone
40° | donni romani
41° | xxseldonxx
42° | phileas fogg
43° | diego p.
44° | jacopo b98
45° | joker 91
46° | jaylee
47° | brod13
48° | mirko77
49° | pbshelley
50° | nucleotorto
51° | a.barbaresco
52° | atarix71
53° | michelec91
54° | mickey97
Premio Oscar (8)
BAFTA (13)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 3 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 4 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 5 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità