MYmovies.it
Advertisement
The Hobbit: Guillermo del Toro lascia la regia

Assieme a Jackson Del Toro continuerà a lavorare alla sceneggiatura.
di Marlen Vazzoler

Del Toro lascia la poltrona di regista
Guillermo Del Toro (54 anni) 9 ottobre 1964, Guadalajara (Messico) - Bilancia. Sceneggiatore nel film di Peter Jackson Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato.

lunedì 31 maggio 2010 - News

Del Toro lascia la poltrona di regista
In risposta alle notizie poi rivelatesi false sul casting e la data d'inizio delle riprese di The Hobbit lo scorso venerdì il regista Guillermo del Toro aveva dichiarato ad una conferenza stampa “Non ci può essere alcuna data di inizio fino a quando la situazione della MGM non verrà risolta perché detengono [una] considerevole porzione dei diritti... È impossibile prendere una decisione unilaterale per avere il via libera per procedere. Crediamo veramente che la data sarà resa nota dopo che sarà deciso il destino della MGM. Indipendentemente dal fatto che rimarrà a bordo o lo sosterrà o deterrà parte dei diritti”.
Il regista è sembrato alquanto frustrato a riguardo della situazione economica dello studio: “Siamo stati invischiati in un negoziato molto intricato... Sono sul progetto da quasi due anni. Abbiamo ideato tutte le creature, i set, il guardaroba, gli animatic e pianificato le sequenze d'azione e saremo molto, molto preparati per quando finalmente partirà [il progetto]. Noi non sapremo nulla fino a quando la situazione della MGM non sarà risolta”.
Per quanto riguarda il 3D, del Toro ha aggiunto che se ne è discusso una volta sola e che non hanno intenzione di girare la pellicola in 3D al momento. Nel frattempo la MGM ha avuto un'altra estensione sul debito.
Ma oggi a distanza di pochi giorni da quanto dichiarato in conferenza stampa, del Toro ha annunciato a The One Ring di aver abbandonato la carica di regista dei due film cinematografici su The Hobbit. “Alla luce dei ritardi in corso per fissare la data di inizio delle riprese di The Hobbit, mi sono trovato di fronte alla decisione più difficile della mia vita. Dopo quasi due anni a vivere, respirare e progettare un mondo ricco come quello della Terra di Mezzo di Tolkien, devo, con grande rammarico, prendere congedo dal timone di questo splendido film. Resto grato a Peter, Fran e Philippa Boyens, New Line e Warner Brothers e a tutta la mia squadra in Nuova Zelanda. Ho avuto il privilegio di lavorare con uno dei più grandi paesi del mondo e con alcuni dei migliori talenti del nostro mestiere e la mia vita sarà per sempre cambiata. Le benedizioni sono state molte, ma le crescenti pressioni dei progetti in conflitto hanno travolto il periodo originariamente pianificato per le pellicole. Sia come co-sceneggiatore che come regista, auguro nient'altro che buona fortuna alla produzione e sarò in prima fila per vedere il prodotto finito. Ne rimango un alleato [al film] e ai suoi creatori, presenti e futuri, e sosterrò pienamente una fluida transizione verso un nuovo regista”.

Il regista continuerà a lavorare alla sceneggiatura
D el Toro continuerà a collaborare con Jackson, la Walsh e la Boyens alla sceneggiatura dei due film fino a quando non saranno pronti. Sempre a The One Ring, Peter Jackson ha dichiarato: “Ci sentiamo molto tristi nel vedere Guillermo lasciare The Hobbit, ma lui ci ha tenuto completamente coinvolti e comprendiamo come i prolungati tempi di sviluppo di questi due film, per motivi incontrollabili, hanno compromesso il suo impegno in altri progetti a lungo termine... La linea di fondo è che Guillermo proprio non se la sentiva di impegnarsi a vivere sei anni in Nuova Zelanda, esclusivamente per fare questi film, quando il suo impegno iniziale era di tre anni. Guillermo è uno dei più notevoli spiriti creativi che abbia mai incontrato ed è stata una gioia immensa lavorare con lui. La forte visione di Guillermo è radicata negli script e nei design di questi due film, che sono stati estremamente fortunati ad essere stati benedetti con il suo DNA creativo.
Guillermo sta co-scrivendo le sceneggiature di The Hobbit con Philippa Boyens, Fran Walsh e me, e fortunatamente la nostra collaborazione andrà avanti per diversi mesi, fino a quando gli script saranno stati ottimizzate e smussati... New Line e Warner Bros si siederanno con noi questa settimana , per assicurare una transizione graduale e tranquilla, mentre sceglieremo un nuovo regista per The Hobbit. Non anticipiamo alcun ritardo o interruzione al proseguimento delle attività di pre-produzione”.
Al momento rimane confermato che la prima parte di The Hobbit uscirà nei cinema americani nel dicembre del 2012 mentre la seconda nel dicembre 2013.

Gallery


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati