Lincoln

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Lincoln   Dvd Lincoln   Blu-Ray Lincoln  
   
   
   

L'ambigua figura di Lincoln Valutazione 3 stelle su cinque

di Giulio Vivoli


Feedback: 2837 | altri commenti e recensioni di Giulio Vivoli
domenica 27 gennaio 2013

E'forse il film di Spielberg meno spielberghiano, poca azione, pochi effetti speciali, poca tecnologia; lo spettacolo non è nel movimento ma nella staticità, non è nelle scenografie ma nella recitazione. Perché la seconda guerra di secessione rimane quasi sullo sfondo e lascia quasi totalmente il proscenio alla figura di Abraham Lincoln, presidente degli Stati Uniti e grande stratega politico. Spielberg violenta se stesso e il suo cinema spettacolare per adattarsi al ritmo della politica temporeggiatrice di Lincoln, alla sua oratoria ostentatamente lenta, alla pazienza nell'affrontare i suoi avversari per arrivare comunque al suo obiettivo politico finale: la fine della guerra attraverso l'abolizione della schavitù. Spielberg sceglie un inedito e mal doppiato (dal probabilmente incolpevole Pierfrancesco Favino) Daniel Lee Lewis,lontano dai ruoli duri e fisicamente primitivi di Nel Nome del Padre, Gangs of New York o Il Petroliere e ne fà un personaggio complesso,ambiguamente diviso tra un'apparente mitezza e umiltà e un cinismo politico sottile e machiavellico. L'ambiguità è nello sguardo basso e nelle inquadrature del suo viso sempre in chiaroscuro, a sottolineare le zone d'ombra della sua condotta politica: Spielberg lo raffigura quasi come una figura messianica al di sopra di tutto e di tutti e,come Cristo sceglieva i suoi discepoli e predicava alle genti, così Lincoln tesseva le sue alleanze politiche fino a comprare i deputati e teneva le sue oratorie da principe del foro, con ironia e una punta di acido sarcasmo, non esitando a mentire, se il fine giustificava i mezzi. E il film è qui, nell'esaltazione della figura di Lincoln più che dei suoi ideali, nell'accurata descrizione del suo stile, della sua strategia politica e del percorso tormentato più che degli esiti storici in sé,comunque fondamentali per la storia degli Stati Uniti d'America: l'abolizione della schivitù e la fine della guerra con la riunificazione degli Stati del nord e del sud. Soltanto nel finale del film affiora un minimo di patriottismo celebrativo: ma la storia è sempre sullo sfondo con la fine della schiavitù e della guerra, in primo piano il regista pone il discorso di Lincoln a Gettysburg, ma solo dopo aver annunciato la sua morte da Salvatore della Patria e averlo consegnato alla Storia stessa. Spielberg concede la retorica solo ai discorsi dell'uomo-Presidente e non agli ideali patriottici, in una pur impeccabile ambientazione d'epoca.

[+] lascia un commento a giulio vivoli »
Sei d'accordo con la recensione di Giulio Vivoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
54%
No
46%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Giulio Vivoli:

Vedi tutti i commenti di Giulio Vivoli »
Lincoln | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | antonio montefalcone
  2° | antonio montefalcone
  3° | sergio dal maso
  4° | andrea giostra
  5° | nik deco
  6° | donni romani
  7° | andrea giostra
  8° | joker 91
  9° | michela papavassiliou
10° | francesca50
11° | tricky05
12° | mirko77
13° | ollipop
14° | natadiluglio
15° | zoom e controzoom
16° | killbillvol2
17° | 84peppe
18° | hitman97
19° | riccardo t.
20° | pepito1948
21° | ennas
22° | owlofminerva
23° | filippo catani
24° | catcarlo
25° | gpistoia39
26° | xprince
27° | samanta
28° | guitar1955
29° | zummone
30° | clion
31° | daniele frantellizzi
32° | elena pagliaretta
33° | maria63
34° | nick simon
35° | flyanto
36° | giulio vivoli
37° | giopesa
38° | teardrop
39° | lofamo
40° | jaylee
41° | lordjoker
42° | raffaelemarino
43° | immanuel
44° | pensierocivile
45° | director's cult
46° | tiamaster
47° | cinephilo
48° | shiningeyes
49° | great steven
50° | mencio
51° | archipic
52° | nino pell.
53° | thepgm11
54° | paolp78
55° | francesco2
56° | paolo salvaro
57° | gabriele.vertullo
58° | hernan
59° | tiziana2013
60° | mystic
61° | renato volpone
62° | molenga
63° | regi1991
64° | cuentin tarantella
65° | francescosup
66° | erone13
Rassegna stampa
Anthony Lane
Roberto Escobar
SAG Awards (6)
Premio Oscar (20)
Golden Globes (8)
David di Donatello (1)
Critics Choice Award (16)
BAFTA (13)
AFI Awards (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 25 maggio
Roubaix, Une Lumière
martedì 11 maggio
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità