Un amore di gioventù

Acquista su Ibs.it   Dvd Un amore di gioventù   Blu-Ray Un amore di gioventù  
Un film di Mia Hansen-Løve. Con Lola Creton, Sebastian Urzendowsky, Magne-Håvard Brekke, Valérie Bonneton, Serge Renko.
continua»
Titolo originale Un amour de jeunesse. Drammatico, durata 111 min. - Francia, Germania 2011. - Teodora Film uscita venerdì 22 giugno 2012. MYMONETRO Un amore di gioventù * * 1/2 - - valutazione media: 2,91 su 20 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
achab50 martedì 23 giugno 2015
la fotografia Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Condotto con mano leggera ed assoluta linearità (troppi registi sono ancora convinti che ingarbugliando la vicenda con continui flash-back i film migliorino), vorrebbe, sembrerebbe narrare la vicenda della maturazione sentimentale di due ragazzi, fra i quali l'adolescente Camille, la protagonista, interpretata con infinita grazia malmostosa da una Lola Créton di cui non è difficile intravvedere un radioso futuro. La storia procede stancamente per i primi 40 minuti durante i quali si scartocciano tutte le caramelle che ci si è portati da casa e ci si accomoda e riaccomoda sulla poltrona fino ad indispettire l'innocente che sta seduto dietro. Poi all'improvviso la regìa prende corpo e la nave va. [+]

[+] lascia un commento a achab50 »
d'accordo?
gianp2 domenica 16 febbraio 2014
smettere di amare? Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Visto in lingua originale, do tre stelle, ma  ne vale di più.  E' raccontata una storia in sè non originale, un amore adolescenziale che man mano, tra pause e vicissitudini, diventa amore fra giovani ingabbiato in una coazione relazionale cui l'epilogo finale non sembra dare sbocchi. Il racconto, e qui è il pregio del film, è fatto con un linguaggio fuori da quegli schemi cui ci hanno abituato i tanti film, anche per la TV, che vedono protagonisti giovani e adolescenti. Lo stile è descrittivo da cui una certa lentezza che però non guasta affatto. Lentezza che consente meglio di entrare nel mondo dei personaggi, in particolare di Camille. [+]

[+] lascia un commento a gianp2 »
d'accordo?
moon8588 giovedì 27 settembre 2012
freddo e sciapo Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
100%

Con il titolo ho reso l'idea di quello che ha trasmesso (nonostante che abbia cercato di SFORZARMI VERAMENTE di capire la profondità del film e dei commenti positivi che ha lasciato la gente) penso che siamo arrivati ad un mondo talmente artefatto che quando vediamo qalcosa di semplice ci si rimane incantati..... ??????? 
Si ok... mettiamoci la bellezza dell'amore adolescienziale, che tutti ci si possono rivedere, ma..... NO sinceramente non capisco l'esaltazione di questo film, per il resto condivido pienamente la critica di Carolina.

[+] lascia un commento a moon8588 »
d'accordo?
pressa catozzo martedì 24 luglio 2012
amore verde Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Passione e sofferenza giovanile. lavoro accettabile, un poco troppo lungo ma tuttosommato gradevole. Una buona fotografia, un montaggio buono.Le musiche appropiate e il doppiaggio eccellente.

[+] lascia un commento a pressa catozzo »
d'accordo?
spike venerdì 20 luglio 2012
cinema francese Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Un film che si prende i suoi tempi. Sa di vecchia cinematografia francese con tutti i suoi pregi e i suoi difetti. Per cinefili e appassionati del cinemà francese.

[+] lascia un commento a spike »
d'accordo?
carolina93 domenica 8 luglio 2012
un film banale e deludente Valutazione 2 stelle su cinque
50%
No
50%

Film nel complesso mediocre
Il tema non è particolarmente originale (piuttosto banale), e non è ben sviluppato. La caratterizzazione dei personaggi è scarsa. La regia mediocre, il ritmo lento. Pessima e inadeguata anche la colonna sonora. Buona la fotografia. 
Il tutto si risolve in un mucchio di immagini che si susseguono senza alcun filo conduttore, lasciando lo spettatore più che perplesso sulle evoluzioni della storia. Ecco, è come se la storia non si evolvesse, almeno non sotto gli occhi dello spettatore: lo spettatore vede fotogrammi indefiniti di momenti di vita della protagonista. E così Camille si trova improvvisamente con Sullivan, poi con un altro uomo, poi di nuovo Sullivan. [+]

[+] lascia un commento a carolina93 »
d'accordo?
no_data sabato 7 luglio 2012
mahh.. Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
100%

A me non è piaciutto come film. Mi aspettavo qualcosa di più. Secondo me ogni film deve avere qualcosa che ti fa entrare nelle scene che ti fa parte di tutto quello che succede, in questo film è quello che mancava. Non c'era niente che ti attirava veramente. Un personaggio come Camille che non è mai sicuro di quello che fa. Sa solo che ama Sullivan ma non lotta, resta a casa e piange e quando lui ritorna tradisce l'architetto. 

[+] lascia un commento a no_data »
d'accordo?
donni romani mercoledì 4 luglio 2012
un primo amore assoluto e devastante Valutazione 3 stelle su cinque
81%
No
19%

Nella vita di ognuno esistono degli incompiuti, siano essi un progetto abbandonato, un incontro fallito, un amore mai compiuto. E questi incompiuti restano sospesi sopra di noi, incombenti come nubi che impediscono a volte di vedere il più limpido dei cieli. Un primo amore vissuto male è sicuramente uno fra gli incompiuti più frequenti, e più dolenti, che accompagnano i primi anni dell' adultità ed è proprio un amore adolescenziale, assoluto e devastante come tutti i primi amori, che la giovane regista Hansen-Love (Il padre dei miei figli) racconta attraverso immagini intense e lente, quasi a voler dilatare quei momenti che invece nella vita reale bruciano in un attimo. Camille ha quindici anni ed è innamorata di Sullivan, che contraccambia la passione ma che non vuole rinunciare a vivere la propria indipendenza, tanto da organizzare un lungo viaggio in Sudamerica con gli amici, escludendo Camille. [+]

[+] lascia un commento a donni romani »
d'accordo?
angelo umana mercoledì 27 giugno 2012
"l'amore che strappa i capelli è perduto ormai..." Valutazione 2 stelle su cinque
13%
No
88%

  L’amore a 15-20 anni, quello che cresce all’insaputa, senza proclami o grandi dichiarazioni, ragazzi che si accompagnano quasi d’istinto e che poi, a volte con un cinismo che fa paura, s’interrompono, finiscono, si riprendono. Sullivan che ha 19 anni sostiene che “dobbiamo fare le nostre esperienze per condividerle”, è spensierato, proteso a scoprire altro e perciò lascia la scuola e se ne va da Parigi in Sudamerica, non riesce a concepire – o ne ha paura – l’amore totalizzante di Camille, che di anni ne ha 15, le dice pure “tu vorresti essere tutto” ed è effettivamente impossibile.
 
Probabilmente "un amour de jeunesse" può educare a crescere, a formarsi poi amori adulti, attraverso umori variabili, decisioni repentine, allontanamenti, attraverso le assenze di Sullivan che lo fanno desiderare a Camille ancora di più e poi, quando si ritrovano dopo 10 anni, l’amore di gioventù “è stato un sogno” o lo si vuole cancellare: “voglio che tu scompaia” scrive cinicamente Sullivan alla tenera Camille. [+]

[+] "mi ritorni in mente ..." (di angelo umana)
[+] lascia un commento a angelo umana »
d'accordo?
pepito1948 lunedì 25 giugno 2012
segmentazione di un amore Valutazione 4 stelle su cinque
77%
No
23%

Lei ha quindici anni, corpo ancora adolescenziale, tenacia nel perseguire l’obiettivo primario, ombrosa e di poche parole, totalitariamente innamorata. Lui ha qualche anno di più, è già fisicamente un ragazzo, voglia d’amore ma anche di mondo, estroverso,  intriso d’amore fino al midollo. Ma c’è una differenza tra l’amore dell’una e quella dell’altra. Camille è chiusa nel suo ossessivo palpitare per Sullivan, non ammette interferenze, non è interessata ad altri orizzonti, è ancorata ad una visione esclusiva ed infantile del (primo) amore. Sullivan, pur profondamente innamorato, non vuole trascurare l’”altro”,  il mondo che lo circonda, è spinto da forze centrifughe che allentino il peso dell’invasione sentimentale della giovane compagna e gli consentano nuove esperienze di vita. [+]

[+] lascia un commento a pepito1948 »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Un amore di gioventù | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 22 giugno 2012
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità