The Iron Lady

Acquista su Ibs.it   Soundtrack The Iron Lady   Dvd The Iron Lady   Blu-Ray The Iron Lady  
Un film di Phyllida Lloyd. Con Meryl Streep, Jim Broadbent, Olivia Colman, Roger Allam, Susan Brown.
continua»
Biografico, durata 105 min. - Gran Bretagna 2011. - Bim Distribuzione uscita venerdì 27 gennaio 2012. MYMONETRO The Iron Lady * * 1/2 - - valutazione media: 2,70 su 81 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
cintar venerdì 17 febbraio 2012
la "lavatazze" margaret thatcher Valutazione 3 stelle su cinque
57%
No
43%

Una regista, una (comunque) strepitosa Meryl Streep e la bioagrafia di una donna (comunque) straordinaria. Metti tutto insieme e cosa vien fuori? un film che inizia con lei che copre il burro (sotto i bombardamenti!!) e finisce con lei che lava tazze... in mezzo è "solo" la prima donna primo Ministro in Occidente (oltre che in UK). Odioso poi il personaggio del fantasma del marito, "Ghost" in salsa nobiliare inglese... Peccato davvero peccato!!

[+] lascia un commento a cintar »
d'accordo?
renato c. martedì 15 marzo 2016
brava meryl Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Tre stelle per il fatto che la prima parte del film è un po'deludente in quanto è tutta basata sull'anziana sig.a Thatcher che cammina male e vive di ricordi con qualche flashback sulla sua gioventù e sui suoi primi approcci alla politica. Nella seconda parte invece il film si rivaluta e ci fa vedere veramente la lady di ferro, intransigente, dal carattere forte, insomma la persona che tutti conoscevamo! Penso che ci volesse un film su questa figura storico-politica che ha fatto molto parlare di se nel bene come nel male! Il suo carattere si nota maggiormente nella sequenza della guerra delle Falkland, ma viene rappresentato bene anche nel successivo resto del film fino a quando lascia la carica scendendo le scale in un modo pieno di dignità! Meryl Streep l'ha interpretata magnificamente sia nei suoi anni di ferro che quando era anziana! La sua politica liberista, le sue conseguenze, ecc. [+]

[+] lascia un commento a renato c. »
d'accordo?
rikitikitawi venerdì 4 settembre 2015
un capolavoro Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Mettersi comodi per vedere un film biografia sulla Lady di ferro è a dir poco sconcertante.
Ma se inizi a guardarlo non lo molli più : intelligenti e magistrali scenografi e regista che riescono a fare  una pellicola coinvolgente ed in certi momenti emozionante.
Il film scorre d'un fiato sino alla fine con una sceneggiatura ed una regia da lodi : superfluo aggiungere la bravura degli attori .
Ho visto questo film due volte e non mancherò di rivederlo di tanto in tanto ancora ed ancora.
Consigliatissimo !

[+] lascia un commento a rikitikitawi »
d'accordo?
frabi91 sabato 11 febbraio 2012
una lady veramente di ferro Valutazione 4 stelle su cinque
50%
No
50%

Ineccepibile (come sempre) Meryl Streep che si cala perfettamente nei panni di una donna così determinata e convinta delle sue idee da trovarsi sola in un mondo ostile a chiunque cerchi di cambiarlo. Margaret Thatcher si presenta come personaggio forte fino alla fine, senza rimpianti per una vita dedita all'attività politica piuttosto che alla propria famiglia. Un film che non mira a giudicare l'operato di una figura estremamente controversa, ma anzi a farci riflettere su quanto niente sia bianco o nero. Dietro ogni personaggio si nasconde un volto non visibile alle masse: un concetto sicuramente non originale, ma troppo spesso dimenticato. A tratti commovente, mai noioso o piatto benchè la trama non sia certamente brillante e ricca di avvenimenti. [+]

[+] lascia un commento a frabi91 »
d'accordo?
gianmarco.diroma giovedì 9 febbraio 2012
the iron lady? Valutazione 2 stelle su cinque
50%
No
50%

Il punto interrogativo sottolinea sia il maggior punto di forza dell'ultima fatica della regista di Mamma Mia! sia il suo punto di debolezza: il suo punto di forza è da ricercare nella scelta narrativa di ambientare la vicenda di Margaret Thatcher non nel suo evolversi nel corso degli anni dell'ascesa politica, bensì in quelli della vecchiaia. Il tempo presente del film è scandito da continui bicchieri di whisky diluiti nell'acqua, allucinazioni che la tengono in perenne contatto con il marito ormai defunto, nostalgia per un passato che ormai si può solo ricordare tra vecchie foto e vecchi filmini, il morbo di Alzheimer che incombe, lo spazio di una casa da cui non può neanche uscire per comprare un semplice cartone di latte. [+]

[+] il film merita l'oscar quanto la magnifica attrice (di mizuteo)
[+] lascia un commento a gianmarco.diroma »
d'accordo?
shiningeyes giovedì 28 febbraio 2013
streep immensa! Valutazione 4 stelle su cinque
33%
No
67%

The Iron Lady "The Iron Lady" non è il solito film biografico che si occupa di narrare normalmente le vicende più importanti del personaggio in questione. E' un film che racconta i motivi e il credo di una donna: Margaret Tatcher. Il film si divide bene nel raccontare l'intimo della lady di ferro, la quale si dimostra ferma e decisa nel prendere decisioni dure ed importanti, per poi pregare e sentire sulla pelle lo scotto delle decisioni prese; ma la Tatcher era una donna forte, più coraggiosa di qualsiasi uomo del parlamento inglese di quei tempi. Il film è un flashback continuo nella mente di Margaret, la quale ormai anziana, sente la sua lucidità e forza venire a meno, soprattutto dopo aver perso il suo amato marito Dennis; sempre pronto a sostenerla nei suoi tesissimi giorni al governo. [+]

[+] lascia un commento a shiningeyes »
d'accordo?
dannyj giovedì 16 febbraio 2012
meryl streep la salvafilm Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
100%

Ricordo di aver visto la Streep a Venezia quandò presentò fuori concorso "Il diavolo veste Prada": accanto a lei la splendida coprotagonista - Anne Hathaway - pur essendo molto più giovane e bella, scompariva di fronte alla classe, alla simpatia e all'intelligenza di una delle attrici più straordinarie della storia del cinema. Eppure il film stava - e sta, sui film il tempo non sortisce lo stesso effetto che su alcuni vini - a malapena in piedi per la mediocrità della sceneggiatura e di un montaggio, o forse anche di una regia, che della possibilità di introspezione psicologica di una delle più spietate e tiranniche giornaliste mai vissute fa la sua maggior lacuna. [+]

[+] lascia un commento a dannyj »
d'accordo?
si_bor90 lunedì 13 febbraio 2012
margaret thatcher e il riscatto del femminismo Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

La storia di Margaret Thatcher raccontata attraverso alcuni flashback della Thatcher attuale. E' questa la struttura che la Lloyd ha scelto per raccontare la storia di una delle donne più potenti che la storia ricordi. Personalmente mi sono imbattuto in alcune critiche che sostengono che il film dovesse concentrarsi maggiormente sulla straordinaria vita politica di Maggie, elemento che invece è stato piuttosto trascurato. Tuttavia, pur non potendo negare che ciò corrisponde a verità, il modo in cui la vita di un personaggio viene rappresentata sul grande schermo dipende sempre e necessariamente anche dalla visione e dalla concezione che il/la regista ha di quello stesso personaggio. [+]

[+] lascia un commento a si_bor90 »
d'accordo?
filippo gini sabato 11 febbraio 2012
una vita deve avere uno scopo più alto Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
100%

E’ un film buio e opprimente, come la demenza senile che ha colto Margareth Thatcher, e spazia continuamente tra l’intimo di casa sua, con la faccia scenicamente “imbambolata” di Meryl Streep che riempie in tutti i sensi lo schermo, e l’epopea della carriera pubblica della lady di ferro. Più che il suo ferro nel film risaltano la tenerezza di un’anziana e i suoi principi, quelli a cui fu educata, l’ambizione e più ancora il senso del dovere far qualcosa per la sua nazione. “Se vuoi cambiare il Paese guidalo!” le dissero i consiglieri del partito conservatore. Il buio e l’oppressione derivano da tutti i ricordi di vita pubblica che la assalgono nel chiuso di casa sua, la perseguitano anche, ha tutto il passato addosso, così da sembrare altro rispetto ad avvenimenti di successo. [+]

[+] lascia un commento a filippo gini »
d'accordo?
angelo umana mercoledì 7 marzo 2012
una vita deve avere uno scopo più alto Valutazione 3 stelle su cinque
25%
No
75%

   E’ un film buio e opprimente, come la demenza senile che ha colto Margareth Thatcher, spazia continuamente tra l’intimo di casa sua, con la faccia scenicamente “imbambolata” di Meryl Streep che riempie in tutti i sensi lo schermo e l’epopea della carriera pubblica della lady di ferro. Più che il suo ferro nel film risaltano la tenerezza di un’anziana e i suoi principi, quelli a cui fu educata, l’ambizione e più ancora il senso del dovere far qualcosa per la sua nazione. “Se vuoi cambiare il Paese guidalo!” le dissero i consiglieri del partito conservatore. Il buio e l’oppressione derivano da tutti i ricordi di vita pubblica che la assalgono nel chiuso di casa sua, la perseguitano anche, ha tutto il passato addosso, così da sembrare altro rispetto ad avvenimenti di successo. [+]

[+] lascia un commento a angelo umana »
d'accordo?
pagina: « 1 2 3 »
The Iron Lady | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | hidalgo
  2° | tristanodetrabail
  3° | pepito1948
  4° | leonardo malaguti
  5° | luciacinefila
  6° | annu83
  7° | gianleo67
  8° | big85
  9° | misesjunior
10° | paolo_89
11° | cintar
12° | renato c.
13° | rikitikitawi
14° | frabi91
15° | gianmarco.diroma
16° | shiningeyes
17° | dannyj
18° | si_bor90
19° | filippo gini
20° | angelo umana
21° | zoom e controzoom
Rassegna stampa
Gianni Canova
Premio Oscar (6)
NYFCCA (2)
Golden Globes (2)
Critics Choice Award (2)
BAFTA (7)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 |
Link esterni
Official Site
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità