La sorgente dell'amore

Acquista su Ibs.it   Dvd La sorgente dell'amore   Blu-Ray La sorgente dell'amore  
Un film di Radu Mihaileanu. Con Leïla Bekhti, Hafsia Herzi, Biyouna, Sabrina Ouazani, Saleh Bakri.
continua»
Titolo originale La source des femmes. Drammatico, durata 125 min. - Belgio, Italia, Francia 2011. - Bim Distribuzione uscita venerdì 9 marzo 2012. MYMONETRO La sorgente dell'amore * * 1/2 - - valutazione media: 2,97 su 18 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
cristiana narducci martedì 13 marzo 2012
il bello delle donne Valutazione 4 stelle su cinque
91%
No
9%

Ispirato ad un fatto realmente accaduto, è un film corale, interpretato da attrici formidabili, di straordinaria espressività. La scena iniziale racchiude in sé la vita e la morte assieme: mentre un bimbo nasce, un altro non vedrà mai la luce. L'aridità della terra permea ogni singola scena, metafora dell'aridità interiore che necessita di essere vivificata dall'acqua, generatrice di vita per antonomasia in tutte le culture; qui simboleggia non soltanto il sostentamento, ma anche il fluire dei sentimenti, lo scorrere del tempo. Le donne del villaggio utilizzano lo "sciopero del sesso" come forma di lotta sociale, poiché il sesso è il mezzo attraverso il quale l'uomo ha espresso nei secoli il suo dominio: ma non è possedendo il corpo di qualcuno che se ne possiede l'anima. [+]

[+] lascia un commento a cristiana narducci »
d'accordo?
osteriacinematografo mercoledì 21 marzo 2012
l'amore, l'acqua, la tradizione Valutazione 3 stelle su cinque
96%
No
4%

 La storia si svolge in un luogo mediorientale senza precise coordinate geografiche, perché è un luogo simbolico, del Corano e delle tradizioni islamiche.
In un territorio sperduto fra aride colline, le donne di un villaggio percorrono ogni giorno il tragitto tortuoso che le conduce a una sorgente d’acqua; le donne compiono abnormi fatiche per portare l’acqua nelle proprie case, a un costo carissimo: quasi tutte hanno perduto, in seguito a tali sforzi,  alcuni dei figli che portavano in grembo.
Gli uomini sono per lo più disoccupati, e trascorrono al sole giornate inutili e improduttive, nell’attesa di un gruppo di turisti che ne alimenti l’ozio. [+]

[+] lascia un commento a osteriacinematografo »
d'accordo?
francesca50 lunedì 19 marzo 2012
da vedere per capire l'islam! Valutazione 3 stelle su cinque
33%
No
67%

Il film mi è molto piaciuto. E' poetico e molto interessante!
Chi però si illude che l'islam sia una religione come le altre dovrebbe vederlo senza paraocchi.
Sono indietro di secoli, anche se fa "tenerezza" la loro semplicità!
L'islam li tiene in uno stato di arretratezza e non favorisce il cambiamento, Chi si illude di esportare la democrazia vada a vedere questo film e poi legga il Corano.
In fondo si pensi tutta una lotta per avere non l'acqua in casa o veri cambiamenti ma una fonte, più a portata di mano, come nelle piazze delle nostre città avevamo secoli fa.
E adesso non raccontatemi la bella favola che avremo un islam democratico! Certi fanatismi sono duri a morire e si pensi che il film rappresenta la società più aperta che c'è nel mondo islamico: il Marocco. [+]

[+] ehi ma conkicelhai? (di kondor17)
[+] il sinistrismo è fede, non ricerca di verità (di misesjunior)
[+] lascia un commento a francesca50 »
d'accordo?
renato volpone sabato 10 marzo 2012
l'acqua simbolo di vita e amore Valutazione 5 stelle su cinque
18%
No
82%

Come sempre splendido Radu Mihaileanu che anche questa volta ci propone una grande lezione di vita. Siamo di nuovo in Oriente, nell'entroterra povero e antico, legato alle tradizioni e alla terra, ma che si affaccia sul moderno,  dove il passato convive col futuro, straordinariamente riprodotto dal regista. E ancora una volta sono le donne ad essere protagoniste, a raccontarci la vita e il dolore, a insegnare. Ma il vero protagonista è l'essere umano con le sue miserie, il cuore piccolo e stretto, ma anche con una grande capacità di amare, ed è questo il messaggio del film, non restiamo legati ad antichi retaggi pur sapendo che sono sbagliati, guardiamo verso un futuro saggio e illuminato. [+]

[+] lascia un commento a renato volpone »
d'accordo?
La sorgente dell'amore | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Cesar (2)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 9 marzo 2012
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
giovedì 23 settembre
A Quiet Place II
Maternal
Tutti per Uma
Regina
mercoledì 22 settembre
Un altro giro
Maledetta Primavera
Peter Rabbit 2 - Un birbante in fuga
giovedì 16 settembre
Freaky
mercoledì 15 settembre
100% Lupo
Adam
martedì 14 settembre
Black Widow
giovedì 9 settembre
Rifkin's Festival
Corpus Christi
Morrison
mercoledì 8 settembre
Il cattivo poeta
Il sacro male
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità