Una vita tranquilla

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Una vita tranquilla   Dvd Una vita tranquilla   Blu-Ray Una vita tranquilla  
Un film di Claudio Cupellini. Con Toni Servillo, Marco D'Amore, Francesco Di Leva, Juliane K÷hler, Leonardo Sprengler.
continua»
Noir, durata 105 min. - Italia, Germania, Francia 2010. - 01 Distribution uscita venerdý 5 novembre 2010. MYMONETRO Una vita tranquilla * * * - - valutazione media: 3,23 su 55 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

una vita in fuga Valutazione 3 stelle su cinque

di annelise


Feedback: 2295 | altri commenti e recensioni di annelise
giovedý 18 novembre 2010

L'incontro tra Rosario ed il figlio Diego irrompe in una situazione apparentemente tranquilla , faticosamente costruita in 15 anni .
Pluriomicida , Rosario era  fuggito dall'Italia ,fingendosi morto , abbandonando moglie e figlio.Il figlio, però, sa dove trovarlo.
Si presenta con un amico e paesano al ristorante del padre, nascondendosi prima e dopo un omicidio, commesso per ordine  della camorra.L'amico scoprirà l'identità di Rosario e questo riporterà  il protagonista  in un vortice di eventi drammatici. Tutto si concluderà con un altro viaggio, un'altra fuga ,con un altro abbandono di una moglie e di un figlio.
Il film è duro, avvincente ed impietoso.  Il contrasto tra la prima parte  e la seconda è molto forte.
Il ristorante, l'albergo, la famiglia perfetta, il bosco , l'ordine e la pulizia della cittadina tedesca sembrano essere fagocitati dal mondo italico della peggior specie che riaffiora e si materializza. I manovali della camorra ,che portano scompiglio, disordine e morte parlano dei valori della violenza come valori etici, parlano del rispetto dovuto ai forti e agli assassini, mai di sentimenti ,di desideri, di rimpianti .Rosario piomba di nuovo  nella spirale della violenza ed il figlio lo consegnerà tra le mani dei suoi esecutori. La morte  arriva per Diego e non per lui e la nuova fuga sembra essere la sua condanna , quella che non ha avuto nè  dai camorristi nè dalla legge .
Tutto quello che ha costruito rimane alle sue spalle  e si ha la sensazione che la rassegnazione e la paura della morte siano i sentimenti prevalenti. Il film è ben costruito per evidenziare i contrasti tra due mondi e due vite.
Bravi tutti gli attori.
Toni Servillo esprime con grande  naturalità   la cupezza di questo personaggio che, anche nelle fasi iniziali della storia, non esprime mai felicità nè gioia.E' sempre sospeso e  lontano . 
 

[+] lascia un commento a annelise »
Sei d'accordo con la recensione di annelise?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di annelise:

Una vita tranquilla | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Luca Marra
Pubblico (per gradimento)
  1░ | giulinet
  2░ | www.cine-amando.blogspot.com
  3░ | intothewild4ever
  4░ | pipay
  5░ | renato volpone
  6░ | giank51
  7░ | reservoir dogs
  8░ | gianmarco.diroma
  9░ | quieromirar
10░ | gildo
11░ | giacomogabrielli
12░ | annelise
13░ | vittorio dornetti
14░ | gianleo67
15░ | luca scial˛
16░ | mtom83
17░ | alessandro venier
18░ | annalinagrasso
19░ | maria f.
20░ | olgadik
21░ | enrico lo vecchio
22░ | filippo catani
23░ | francesco2
Nastri d'Argento (4)
Roma Film Festival (1)
David di Donatello (4)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 |
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità