Stone

Acquista su Ibs.it   Dvd Stone   Blu-Ray Stone  
   
   
   

confuso, ma non sciocco Valutazione 0 stelle su cinque

di elgatoloco


Feedback: 154100 | altri commenti e recensioni di elgatoloco
lunedì 14 ottobre 2019

"Stone"(2010, di John Curran, da una pièce teatrale di Angus Mac Lachlan), storia di un agente che interroga detenuti prossimi all'eventuale liberazione(essendo egli stesso prossimo alla pensione), si trova tra un detenuto intelligente e sensibile con molte richieste e la moglie di questi, molto seducente e con la quale... la relazione diventa quasi inevitabile...Abbastanza confusamente, nel film si parla anche di religione, ma la riflessione teologica e a tratti metafisica è ovviamente solo"american style", ossia a livello"basic", di alcune riflessioni generali sull'esistenza (se essa abbia un télos, una finalità, se tutto sia predisposto o meno da Dio, in parte con toni da Armageddon.l'agente è dichiaratamente fedele della chiesa episcopale, ma guarda più in là o coomunque non è soddisfatto, La moglie di lui, ben interrpretata da Frances Conroy è al limite del fanatismo religioso), dove, anche con una certa intelligenza registica e nel montaggio, si ha un'alternanza tra scene di riflessione"mistica"e erotismo, dove Milla Jvovoch, notoriamente, è o almeno era un sex-symbol anche nell'ambito dell'horror, nel quale mi risulta abbia recitato di più che in questo che è, volendo. un drammatico pre-thrilller. Deicsamente rispettata, conformemente ai precetti dell'ontologia del cinema di Bazin, la provenienza teatrale del film, che solo qualche"escapismo"in esterni... Robert De Niro e Edward Norton sono la coppia principale, del conflitto dialettico, dove l'uno si arrocca nella sua posizione "rispettabile"e l'altro si dice pentito mille volte, ma... con la"variabile indipendente"della moglie del detenuto, di cui è detto. Decisamente film di interpreti di notevole statura, dove se De Niro, ma anche Norton sono ormai"valori sicuri"da tempo, oltre alle interpreti femminili che sono comunque di ottimo spessore interpretativo, anche il resto convince, mentre rimane, volendo, l'interrogativo sulla "destinazione finale"del film, che resta volutamente in un problematismo che non riuscirà(non è riuscito, visto che fllm non è nuovissimo)a convincere tutti gli spettatori/le spettatrici. Ma è un"play"noteovle, che comunque sfida le intelligenze, a parte quanto accennavo già riguardo alle differenze tra il pubblico Usa e quello europeo, non necessariamente più "colto", ma in gran parte più"smaliziato". El Gato

[+] lascia un commento a elgatoloco »
Sei d'accordo con la recensione di elgatoloco?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di elgatoloco:

Vedi tutti i commenti di elgatoloco »
Stone | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | yuro23
  2° | devil07
  3° | marione
  4° | dano25
  5° | filippo catani
  6° | siper
  7° | xquadro
  8° | elgatoloco
  9° | luigi chierico
10° | xquadro
11° | immanuel
12° | hatecraft
Rassegna stampa
Michael Phillips
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità