Natale in Sudafrica

Acquista su Ibs.it   Dvd Natale in Sudafrica   Blu-Ray Natale in Sudafrica  
Un film di Neri Parenti. Con Christian De Sica, Max Tortora, Barbara Tabita, Serena Autieri, Massimo Ghini.
continua»
Commedia, durata 105 min. - Italia 2010. - Filmauro uscita venerdì 17 dicembre 2010. MYMONETRO Natale in Sudafrica * 1/2 - - - valutazione media: 1,68 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
alfredo rodriguez giovedì 27 febbraio 2014
meglio degli altri e con poca volgarità Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

secondo me è stato abbastanza bello, rispetto agli altri che erano un po' troppo cazzate, questo non sarà stato il massimo della serietà però mi è piaciuto e lo consiglierei, è stata bella anche la scelta degli attori a parte De Sica quello non manca mai nei cinepanettoni italiani, qui hanno recitato bene Serena Autieri e Barbara Tabita e anche la Esquivel, ma la parte più bella è stata quella di Ghini e Panariello assieme a Belen, che è davvero una bella ragazza, soprattutto lei non mi aspettavo comparisse al cinema nel ruolo di entomologa, la parte più bella è in effetti quando ghini e panariello finiscono nelle sabbie mobili e cercano di farla spogliare, o quando operano il vecchio e ne combinano di tutti i colori e così via, il tutto successo nell'intento di portare Belen a trovare una farfalla molto rara in Africa, secondo è proprio grazie a questo film che lei si è tatuata la farfalla visto che prima non ce l'aveva. [+]

[+] lascia un commento a alfredo rodriguez »
d'accordo?
de lorean giovedì 7 febbraio 2013
come si fa ad andare a vedere un film così? Valutazione 1 stelle su cinque
100%
No
0%

Neanche mezza risata.........attori sprecati!

[+] lascia un commento a de lorean »
d'accordo?
ian malcolm lunedì 3 dicembre 2012
penoso!!!!! Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
100%

Mamma mia, il cinepanettone più brutto di sempre;
L'arrivo di Belen e la protagonista de "il mondo di Patty" non hanno migliorato la qualità del film anzi lo hanno danneggiato di più.
Questo film non mi ha fatto tirare fuori neanche una piccola risata mentre gli altri passati invece sono stati davvero divertenti.
Brutto film.

[+] lascia un commento a ian malcolm »
d'accordo?
zoeemily domenica 1 aprile 2012
l'ennesimo cinepanettone... Valutazione 1 stelle su cinque
33%
No
67%


Ancora una volta una completa delusione.
Non si piuò definire film una cosa del genere, che per di più incassa anche molto. Certo, anche io sono andata a vederlo, e ho colpa anch'io, ma, se devo essere sincera, me ne sono pentita subito.
Secondo la mio opinione che non vale niente, anzi dei cinepanettoni dovrebbebo trovare storie migliori, anche commedie, perchè no? Ma non uno schifo così, perchè con questo film la cinematografia italiana è caduta veramente in basso. Non c'è una vera e propria storia, e non c'è nemmeno il natale! Io non ho visto il Natale in questo film, ma solo delle vacanze volgari, rese ancora più volgari da Belen Roudriguez. [+]

[+] lascia un commento a zoeemily »
d'accordo?
tiamaster mercoledì 26 ottobre 2011
volgarità volgarità ancora e sempre più... Valutazione 1 stelle su cinque
50%
No
50%

Neri parenti dopo (scusate prima) aver abbattuto un mito come amici miei,si dedica a un cinepanettone che definirlo volgare è un complimento.Il cast e la storia è sempre la stessa,portata ai vertici della volgarità.Tra farfalle e coccodrilli palesemente di plastica e la rodriguez che mostra il seno il film stanca per la volgarità estrema e con una sceneggiatura che di fatto non c'è.Neri parenti assieme ai vanzina stanno inesorabilmente massacrando definitivamente il nostro cinema.Riponiamo le nostre speranze a moretti e sorrentino,anche se due persone non possono rissolevare il cinema nazionale...

[+] lascia un commento a tiamaster »
d'accordo?
hulk1 lunedì 19 settembre 2011
nessun commento di parte Valutazione 1 stelle su cinque
50%
No
50%

Qualche natale fa ho letto un commento nel quale un personaggio fine intenditore di cinema, si scagliava contro i rossi , una tirata senza capo e coda, contro Venezia, i festival, i ross iche monipolizzano il cinema italiano, premiandosi, lodandosi, autoreferenzialità mi pare sia il termine esatto. Ora questo strenuo difensore del cinepanettone nazional popolare ignora , la vergogna che proviamo noi rossi nel vedre il cinema degli ultimi trent'anni. Ignora il libro 'Il più brutto del mondo' scritto dal prof. Bertetto, nel lontano 1982 dopo l'ennesima , disastrosa parata di film italiani alla mostra di Venezia. In quel libro si parlava ovviamente degli Autori, Antonioni, Fellini, Visconti, Bertolucci, Pasolini. [+]

[+] lascia un commento a hulk1 »
d'accordo?
st.jimmy martedì 30 agosto 2011
sempre la stessa roba... Valutazione 1 stelle su cinque
50%
No
50%


qualche risata la strappa ma con metodi demenziali...anchio ci riuscirei. Sempre la stessa trama...è sempre lo stesso film che fanno da 20 anni cambia solo l'ambientazione ogni anno ma è come vedere sempre lo stesso film...

[+] lascia un commento a st.jimmy »
d'accordo?
ultimoboyscout lunedì 8 agosto 2011
paesaggi da sogno. Valutazione 1 stelle su cinque
50%
No
50%

Dire che non basta scegliere una location da urlo per girare un film e decretarne il successo è dire cosa piuttosto ovvia. Almeno in questo non sbagliano, non possono sbagliare. Siamo di fronte all'ennesimo cinepanettone col marchio di fabbrica del re patacca DeLaurentiis ben impresso, ma con piccole diversità rispetto ai precedenti. La formula è quella, io non li amo e li ho sempre stroncati, come non ho apprezzato nemmeno questo capitolo sudafricano, ma alcuni dettagli lo differenziano: intanto deSica non è più il protagonista principale, Ghini e Panariello (sembra il cast dei nuovi miei amici 400centeschi...) hanno una maggiore visibilità, la loro storia è migliore e più divertente e restano decisamente più simpatici. [+]

[+] lascia un commento a ultimoboyscout »
d'accordo?
lolciska venerdì 5 agosto 2011
bruttissimo Valutazione 1 stelle su cinque
50%
No
50%

non fa ridere,storie sempre uguali e girato in fretta e furia (con tanto di citazione al bunga bunga) .poi una cosa che proprio non va di questi film sono le ambientazioni...l'anno scorso a beverly hills...boh. se girassero a dicembre/gennaio,no? e poi se non li avessero fatti "alla c***o de cane" e se avessero diminuito la volgarità ,i cinepanettoni sarebbero stati una bella tradizione ogni anno al cinema con la famiglia....peccato...=( l'unico film che mi ha fatto ridere è stato natale in crociera,quello si!!! =)

[+] lascia un commento a lolciska »
d'accordo?
peppe2994 lunedì 25 luglio 2011
un mezzo fiasco Valutazione 1 stelle su cinque
43%
No
57%

NATALE IN SUD AFRICA...il più brutto di tutti,effetti visivi scarsi Neri parenti non si può immedesimare in queste cose serpenti di plastica e farfalle digitali alla fine,recitazione pessima da parte di Bèlen e Giorgio Panariello che inorridatamente erano accanto a ghini grande attore,mediocri Placido e Cacelli mentre De Sica sempre più volgare,film davvero pessimo,una cosa orrenda spero che il prossimo anno migliori il contenuto facendo veramente ridere cosa  non si è verificata.

[+] perdonami... (di ultimoboyscout)
[+] errata corrige. (di ultimoboyscout)
[+] lascia un commento a peppe2994 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 »
Natale in Sudafrica | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 17 dicembre 2010
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità