London River

Acquista su Ibs.it   Dvd London River   Blu-Ray London River  
Un film di Rachid Bouchareb. Con Brenda Blethyn, Sotigui Kouyaté, Roschdy Zem, Sami Bouajila, Bernard Blancan.
continua»
Drammatico, durata 87 min. - Gran Bretagna, Francia, Algeria 2009. - Bim Distribuzione uscita venerdì 27 agosto 2010. MYMONETRO London River * * * - - valutazione media: 3,13 su 33 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

(Altri)segreti e bugie Valutazione 2 stelle su cinque

di Francesco2


Feedback:
mercoledì 21 marzo 2012

Come nel film di Leigh che l'ha resa, credo (relativamente) conosciuta anche in Italia, (Avete notato che la poliziotta nera ricorda proprio la figlia nera diq uel film?), anche qui la Blethyn deve ri-scoprire una figlia. Un'altra (ri)scoperta era stata quella dello scrittore Forester, in un -Credo- non proprio indimenticabile, nonostante qualche momento specifico, di Van San, dove un artista torna va alla luce, ai suoi occhi ed a quelli degli altri.
Cosa fosse farlo con un figlio -Almeno potenzialmente è diverso- l'aveva mostrato il nostro Ettore Scola oltre vent'anni fa, nel suo "Che ora è". Lì, però, si palesava un (non?) rapporto probabilmente mai iniziato; qui invece la madre di Jane, da quanto ci è dato di capire, ignorava le nuove scelte della figlia; complice, forse (Ma sarebbe sufficiente?), un'enorme lontananza, nel  senso banalmente geografico. Banalmente, appunto. Perché la donna appare distante in quanto "troppo madre", personaggio stereotipato della donna buona e forse un pò debole, per quanto qualcuno abbia messo in rilievo una diffidenza nei confronti del genitore musulmano.  Non ci viene risparmiato neanche che avesses messo di fumare, ma che in quei giorni di tensione avesse voglia di una sigaretta.
In un film post 11 Settembre, nell'epoca della globalizzazione, in cui i conflitti più o meno espliciti non hanno al dimensione privata nelle opere citate, ma assumono una dimensione collettiva (Il mondo ormai è uno ed uno solo, e ciò che avviene a New York non può non colpire anche gli abitanti di Singapore), e riguardano comunque tematiche di interesse sociale,  il rapporto tra i due viene (intra)visto con un pudore, certo, che però sovente potrebbe sapere di macchiettismo e persino superficialità: si è già detto della madre, ma anche il mondo musulmano, non certamente analizzato(?) con accenti manichei, appare esplorato tramite frasi di routine ("Qui non si fapolitica: si prega"): complice, come ha osservato qualcuno, un poliziotto dalla pelle bianca anche lui islamico(!). Né mi appare del tutto corretto parlare di documentario: da quel punto di vista, (relativamente) più incisivo appare il francese "Welcome".
Un cinema, allora, privo di scene madri, ma in cui la cinepresa si ferma prima di approfondire, oltre che di apparire fuori posto.

[+] lascia un commento a francesco2 »
Sei d'accordo con la recensione di Francesco2?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
50%
No
50%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
London River | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | ipno74
  2° | olgadik
  3° | laulilla
  4° | angelo umana
  5° | stephanief
  6° | everyone
  7° | dario
  8° | toro sgualcito
  9° | clavius
10° | jean remi
11° | filippo catani
12° | daniela macherelli
13° | davidestanzione
14° | ultimoboyscout
15° | luana
Festival di Berlino (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 27 agosto 2010
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità