Advertisement
La bella gente, Monica Guerritore racconta il film

La clip in esclusiva su MYmovies.it. Dal 27 agosto al cinema.

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso

lunedì 17 agosto 2015 - News

Diretto da Ivano De Matteo, regista de I nostri ragazzi e Gli equilibristi, La bella gente è un film duro, che racconta la società per come realmente è: ancorata a dinamiche che tentiamo continuamente di ignorare, di non assecondare, ma che condizionano inevitabilmente ogni nostra azione quotidiana.
Protagonisti del film sono Alfredo e Susanna: lui architetto, lei psicologa. Sono due borghesi, colti, di larghe vedute, entrambi con convinzioni solide. Ma la loro vita viene improvvisamente sconvolta dall'arrivo di una prostituta, che Susanna 'salva' dalla strada portandola in casa. Così, quando gli eventi precipitano, la distanza tra ciò che si è e ciò che si vorrebbe essere diventa più grande di quanto si possa immaginare.
Nella clip che vi presentiamo oggi in esclusiva, Monica Guerritore, protagonista del film, racconta la satira di costume che si nasconde dietro la sceneggiatura.
E a proposito del film, il regista De Matteo ha dichiarato: "Mi sono sempre chiesto se nella nostra società esistano ancora classi sociali. Apparentemente no, apparentemente siamo solamente divisi tra chi ha i soldi e chi non ce li ha. Ma ognuno di noi comunica all'altro a che cerchia appartiene e, quasi per caso, passa tutta la vita circondandosi di gente della sua stessa specie".

news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati