Niko - Una renna per amico

Film 2008 | Animazione Film per tutti 80 min.

Titolo originaleNiko - Lentäjän poika
Anno2008
GenereAnimazione
ProduzioneFinlandia, Danimarca, Germania, Irlanda
Durata80 minuti
Regia diKari Juusonen, Michael Hegner
AttoriOlli Jantunen, Hannu-Pekka Björkman, Vuokko Hovatta, Vesa Vierikko, Jussi Lampi Risto Kaskilahti, Minttu Mustakallio, Juha Veijonen.
Uscitavenerdì 30 ottobre 2009
DistribuzioneVidea
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti
MYmonetro 2,59 su 7 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Kari Juusonen, Michael Hegner. Un film con Olli Jantunen, Hannu-Pekka Björkman, Vuokko Hovatta, Vesa Vierikko, Jussi Lampi. Cast completo Titolo originale: Niko - Lentäjän poika. Genere Animazione - Finlandia, Danimarca, Germania, Irlanda, 2008, durata 80 minuti. Uscita cinema venerdì 30 ottobre 2009 distribuito da Videa. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 2,59 su 7 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Niko - Una renna per amico tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Rusty è una giovane renna che non ha mai conosciuto suo padre e, credendo che egli sia una delle renne della flotta di Babbo Natale, parte per la Lapponia per andare a cercarlo. Il film ha ottenuto 1 candidatura al Festival di Giffoni, 1 candidatura agli European Film Awards, In Italia al Box Office Niko - Una renna per amico ha incassato nelle prime 10 settimane di programmazione 74,5 mila euro e 10,6 mila euro nel primo weekend.

Consigliato nì!
2,59/5
MYMOVIES 2,25
CRITICA 2,60
PUBBLICO 2,00
CONSIGLIATO NÌ
Animazione di livello tutta europea per una storia all'americana.
Recensione di Gabriele Niola
giovedì 29 ottobre 2009
Recensione di Gabriele Niola
giovedì 29 ottobre 2009

Niko è una renna e come tutte le renne ha come priorità la sopravvivenza dai lupi che la catena alimentare pone davanti a loro. Niko a differenza delle altre piccole renne non ha un padre, si dice se ne sia andato per fare la renna volante di Babbo Natale. Cresciuto con questa mancanza anche Niko sogna di poter volare e per dimostrare a tutti che quello che dice non sono bugie si metterà in cammino verso il rifugio segreto di Babbo Natale, ma i lupi sono sulle sue tracce.
Prodotto tutto europeo a forte partecipazione finlandese (per il paese la continua promozione legata all'immaginario del Natale coincide con la promozione delle proprie specificità locali) Niko si distacca nettamente da quanto sia mai stato fatto in materia di lungometraggi animati nel nostro continente. Se Luc Besson con i suoi Minimei aveva creato una visione particolare dell'animazione in computer grafica qui si tratta invece di un prodotto dal sapore prettamente americano (si racconta sempre di una formazione e di una educazione a credere in se stessi) realizzato con mezzi e personalità europee.
Non siamo di fronte ad un esperimento di basso livello, anzi. Le atmosfere ghiacciate sono nettamente più ingegnose e inventive di quelle della saga di L'era glaciale e il sound design è di prima qualità (risulta evidente dalla corposità dei materiale che il suono riesce a creare). L'animazione pure è realizzata con intelligenza considerando che non ci possono essere budget americani e anche con una certa personalità.
Tutto quello che viene concesso al mondo hollywoodiano in termini di racconto lo si recupera nella tecnica, il risultato è un film che ha in mente un pubblico molto preciso e ristretto (i bambini) che non potrà fare grandi incassi nè piacere a tutti ma che tuttavia dimostra come esistano le potenzialità per un'animazione europea autonoma e dello stesso valore di quella straniera.

Sei d'accordo con Gabriele Niola?
Dopo Rudolph la renna dal naso rosso, ora arriva Niko, il cucciolo con le vertigini che sogna di trainare Babbo Natale.
Valentina Neri

Prodotto studiato per i più piccoli che nel mesi di dicembre sarà subito disponibile in Home Video, Niko una renna per amico è un esempio positivo del grado di preparazione tecnica raggiunto dall’animazione europea che, strizzando l’occhio ad ambientazioni che ricordano L'Era glaciale, realizza una pellicola un po’ troppo semplice nella storia ma adatta allo scopo: veicolare buoni sentimenti e messaggi educativi al proprio pubblico. Lontano anni luce dai film di giganti statunitensi come Pixar e Blue Sky Studios, Niko riesce almeno a regalarci personaggi ben caratterizzati e dallo stile grafico accattivante, qui interpreti di una vicenda che rielabora, mettendola al passo con i tempi, la fiaba di Rudolph la renna, derisa e emarginata dai suoi simili per via del naso rosso scintillante, che solo il buon senso del più saggio tra gli uomini, Babbo Natale, fu in grado di riscattare mettendola alla guida della sua slitta proprio per quel naso luminoso che tutti gli altri prendevano in giro.

Percorsi didattici
Niko è cresciuto senza papà. Eppure nonostante la difficoltà di stare senza genitori nessuno tranne l'amico Julius, sembra voler credere che lui sia il figlio di una delle Forze Volanti? Perché secondo te?
Le altre renne prendono in giro Niko perché ha paura dell'altezza. Non trovi strano che a deriderlo siano i suoi compagni che sono uguali a lui e non gli altri animali?
Come mai pur essendo Julius l'unico genitore adottivo che conosce Niko spesso non gli obbedisce? Conoscevi la favola di Rudolph la renna? Prova a leggerla durante le vacanze di Natale e vedi quante somiglianze ci sono con la storia di Niko.
Niko ammira il papà per via del suo mestiere. E a te piace il lavoro che fa tuo padre? Qual è? Pensi ti piacerebbe farlo?

Sei d'accordo con Valentina Neri?

NIKO - UNA RENNA PER AMICO disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€4,50 €4,50
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 4 luglio 2009
DaveM

Io l'ho visto in lingua originale e vorrei consigliarlo a tutti per il prossimo Natale perché, oltre ad essere dotato di una pregiata grafica 3D e un'animazione niente affatto male, ha un storia che vi prenderà da subito: Niko (il vero nome del protagonista, su MyMovies hanno fatto un po' di confusione) è ossessionato dall'idea di avere come padre una delle renne di Babbo Natale, e ogni volta che le [...] Vai alla recensione »

martedì 10 novembre 2009
g_andrini

Racconta della lontananza del padre. E' un film adatto a tutti i bambini che hanno bisogno di sognare. E' un ottimo prodotto, con una atmosfera più che piacevole.

Frasi
La mia famiglia non voleva che diventassi una cantante. Ma io ero giovane e irrequieta, e... andai via di casa. Sono stata via per anni; so come ci si sente a vivere da soli.
Wilma (voce nella versione originale) (Vuokko Hovatta)
dal film Niko - Una renna per amico - a cura di Dave
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Francesco Alò
Il Messaggero

I migliori Nico del cinema: l'ispettore romanaccio Nico Giraldi di Tomas Milian, il poliziotto manesco di Steven Segal, lo spogliarellista superdotato di Addio al celibato (Nico il fico) e poi la Nico de La dolce vita, musa di Wahrol e amante di Garrell. Mancava una renna con la k. Niko è un fragile cucciolo alla ricerca del padre. Il giovane è convinto sia una di quelle renne volanti che trainano [...] Vai alla recensione »

Maurizio Cabona
Il Giornale

Manca un mese e mezzo a Natale, ma - per non restare stritolato tra le grosse produzioni americane - già ora esce un cartone animato finlandese, Niko: una rarità. Non è altrettanto rara la trama, che miscela nella vicenda un po' de Il gabbiano Jonathan Livingston e un po' del Re Leone. C'è infatti una piccola renna che vuole crescere per poi volare come fa il padre, mai conosciuto, che porta in giro [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

Cartone animato in 3D di produzione finnico-europea, Niko una renna per amico narra, rifacendosi ai collaudati schemi della Disney, le avventure di un piccolo ruminante convinto di essere figlio di una delle renne volanti di Santa Klaus. Per conoscere il Babbo, Niko intraprende un pericoloso viaggio attraverso le innevate lande lapponi accompagnato da un protettivo scoiattolo e da una civettuola [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Una delle renne di Babbo Natale ha ingravidato una femmina poi, un po' come il papà di Bambi, s' è data. Un giorno il cucciolo parte alla ricerca del genitore, in compagnia di uno scoiattolo volante suo mentore, Julius, e di Wilma, donnola canora. Tanto per fare, deve imparare a volare ("you can fly", basta volerlo...), come le Forze Volanti della slitta di Santa Claus, e sventare le minacce al branco [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati