Love Exposure

Un film di Sono Sion. Con Takahiro Nishijima, Hikari Mitsushima, Sakura And˘, Yűko Genkaku, Itsuji Itao.
continua»
Titolo originale Ai no mukidashi. Drammatico, durata 237 min. - Giappone 2008.
   
   
   

Magmatico, eccessivo e frastornante Valutazione 3 stelle su cinque

di andrej


Feedback: 4620 | altri commenti e recensioni di andrej
martedý 11 aprile 2017

 Film immenso, strabordante, lunghissimo (circa 4 ore) non privo di pregi (inventiva, coraggio, buona interpretazione) ma ancor piu' ricco di innegabili difetti (lunghezza davvero eccessiva, prevedibilita' della vicenda principale, ripetitivita', eterogeneita' e discontinuita' di stile e registro espressivo, soverchia inclinazione all'eccesso, al tono gridato e sopra le righe). Personalmente, considerale le ottime recensioni di critica, mi sarei aspettato molto di piu'. Nonostante non abbia alcun preconcetto contro i film lunghi (purche' la loro lunghezza sia funzionale e giustificata, come nel caso di "Nymphomaniac"di Lars Von Trier) ho trovato questo  ingiustificatamente lungo (in quanto a mio parere la stessa storia si sarebbe potuta raccontare, con esiti migliori, in meta' tempo) e pertanto estremamente faticoso da seguire. Infatti, dopo un inizio molto interessante, dinamico e stilisticamente coerente e omogeneo, il ritmo della narrazione rallenta, certe tematiche e situazioni vengono ripetute in misura eccessiva, il regista inizia a concedersi troppi cambiamenti di stile e registro, mescolando in modo soverchiamente disinvolto commedia sentimentale, dramma psicologico, romanticismo, comicita’ demenziale, satira social–religiosa, riflessioni psicanalitiche, commedia adolescenziale volgarotta e fescennina, compiaciuto voyeurismo soft porno, zuffe da kung fu movie di serie B e violenza splatter con sangue a fiumi, gestendo il tutto con mano troppo pesante e senza la giusta misura, anzi quasi compiacendosi nel portare all’estremo ogni possibile eccesso, col risultato finale di frastornare ed anche stancare non poco lo spettatore, quanto meno lo spettatore medio occidentale, non avvezzo e poco incline a questi sbalzi furenti e cresciuto nel culto greco del “meden agan” (equilibrio e rifiuto degli eccessi). Il trasferimento di questi eccessi registici anche alla recitazione (spesso, e non per colpa degli attori, eccessivamente sopra le righe), la prevedibilita’ assoluta della vicenda centrale del film (sul cui esito finale si potrebbero scommettere a occhi chiusi cifre astronomiche fin dall’ingresso in scena dell’attrice co protagonista) e la ripetitivita’ di molte situazioni non fanno che rendere il tutto ancora piu’ pesante e difficilmente digeribile. Non mancano aspetti indubbiamente positivi, come la coraggiosa polemica contro gli eccessi sessuofobi, l’ossessione del peccato e il rischio di fanatismo acritico e alienante insito nella religione cristiana e in tanti altri culti minori da essa derivati, ma anch’ essi perdono molto vigore, affogati come sono in un fiume in piena di mille altre cose diverse e contrastanti. In conclusione: un film estroso, insolito e che non passa di certo inosservato, ma faticoso ed estenuante come un’ora ininterrotta di montagne russe alla massima velocita’ possibile.

[+] lascia un commento a andrej »
Sei d'accordo con la recensione di andrej?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
25%
No
75%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di andrej:

Vedi tutti i commenti di andrej »
Love Exposure | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Mark Schilling
Pubblico (per gradimento)
  1░ | andrej
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità