La felicità porta fortuna - Happy Go Lucky

Acquista su Ibs.it   Dvd La felicità porta fortuna - Happy Go Lucky   Blu-Ray La felicità porta fortuna - Happy Go Lucky  
Un film di Mike Leigh. Con Sally Hawkins, Alexis Zegerman, Eddie Marsan, Andrea Riseborough, Samuel Roukin.
continua»
Titolo originale Happy-Go-lucky. Commedia, durata 118 min. - Gran Bretagna 2008. - Mikado Film uscita venerdì 5 dicembre 2008. MYMONETRO La felicità porta fortuna - Happy Go Lucky * * * 1/2 - valutazione media: 3,52 su 131 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
fabrizio cirnigliaro lunedì 1 febbraio 2010
i replicanti siamo noi Valutazione 4 stelle su cinque
64%
No
36%

Happy Go Lucky è un film con dei dialoghi spassosi, battute a raffica per una storia semplice che fa riflettere su quanto sia diventato cupo il mondo che ci circonda. Basta un pò di cordialità, di ottimismo , di buon umore a spiazzarci e farci sentire indifesi, incapaci di lasciarci andare. Sorridere e cercare di divertirsi, accettando sempre nuove sfide, sembra quasi un atto rivoluzionario. Quando a Poppy rubano la bicicletta lei non ne fa un dramma. Non maledice nessuno e non pensa neanche che le sia stata rovinata la giornata. Reagisce decidendo di iscriversi alla scuola guida. Tutto qui. Non siamo più ai tempi del neorealismo del dopo guerra, anni in cui il furto di una bicicletta poteva rovinarti la vita, quando era l'unico mezzo con cui poter lavorare. [+]

[+] complimenti! (di alessandro verdi)
[+] lascia un commento a fabrizio cirnigliaro »
d'accordo?
dreamland mercoledì 14 maggio 2014
la fortuna porta felicità Valutazione 2 stelle su cinque
68%
No
32%

Non mi esprimerò riguardo la forma del film (un po perchè umilmente non penso di averne gli strumenti, un po perchè tutto sommato, riguardo quest'ultima e la recitazione dei personaggi, l'ho trovato piacevole). Ciò che invece mi preme fare avendolo appena visto è esprimere il mio disappunto riguardo il messaggio del film sulla positività dello "stile di vita" della protagonista. Poppy è una ragazza che vive come idillio la sua fortunata vita (fa l'insegnante, ha buone amiche e fortuna con gli uomini) guardando con commiserazione (molto espressiva e poco verbale, sincera?) e senso paternalistico (dall'alto di quale esperienza?) le sofferenze e i problemi umani (dalla pazzia del barbone, alla violenza del bambino all'isterismo-gelosia dell'istruttore di scuola guida) concludendo il tutto - lei, le sue amiche e il regista - con opinabili frasi fatte quali "la fortuna si costruisce. [+]

[+] lascia un commento a dreamland »
d'accordo?
ragnocchio mercoledì 13 maggio 2009
sorridi che ti passa Valutazione 0 stelle su cinque
62%
No
38%

Sembrano imbecilli le persone che sorridono senza un motivo apparente anche perchè oggi non si sorride più con molta facilità.E così una come Poppy che ride anche delle cose più semplici e banali passa per una stolta che ride sempre. Ma si può essere felici anche solo guardando il cielo o incrociando qualcuno per strada, musone o sorridente che sia? Questo film ci fa pensare di sì e forse vuole proprio ricordarci con semplicità e senza nessuna pretesa che siamo vivi e non siamo soli, siamo in mezzo a tante persone ognuna con il proprio universo strano perchè diverso da svelare dolcemente con un sorriso o una parola. Più reale o pratico rispetto a "Il Favoloso mondo di Amelie" a me questo film ha rallegrato la giornata e mi ha fatto sorridere. [+]

[+] lascia un commento a ragnocchio »
d'accordo?
madison763 lunedì 16 febbraio 2009
la felicità porta fortuna Valutazione 0 stelle su cinque
50%
No
50%

Sono un grande ammiratore di Mike Leigh, mi spiace dirlo ma a mio parere con questo film, non è riuscito a dare all'idea fantastica che ha avuto uno sviluppo adeguato. Ho trovato uno sviluppo troppo forzato addirittura, in alcuni frangenti banale. La felicità è uno stato che una persona deve avere lo scopo di perseguire, invece Poppy mi sembrava ubriaca di felicità, così tanto ubriaca di felicità da non poterne godere appieno, la prima scena ne è un esempio quando non ritrova la bicicletta Poppy ha lo stesso livello di felicità che in ogni altro momento del film, risulta quasi una felicità artefatta mono-tono. Ho trovato banali e quasi finti, anche il personaggio del medico bello, nero e simpatico e l'insegnante di scuola guida, razzista, brutto, intollerante e ignorante (ce le aveva tutte lui), quando magari nella realtà i difetti e i pregi sono più equamente distribuiti nelle persone. [+]

[+] pardon (di mary)
[+] per mary (di madison763)
[+] madison763..nn ci intendiamo sulle parole (di mary)
[+] concordo con mary (di elidispetta)
[+] lascia un commento a madison763 »
d'accordo?
giorgio domenica 22 febbraio 2009
la sensibilita' puo' mettere paura Valutazione 4 stelle su cinque
48%
No
52%

LA FELICITA’ PORTA FORTUNA Un film bello e leggero, ma non nel senso che non affronti argomenti seri, tutt’altro, leggero perché lo fa in maniera delicata con il sorriso sulle labbra, come veniva fatto e purtroppo non più, nella commedia all’italiana. La protagonista, Poppy, ti appare all’inizio come una svampita, che non sa fare altro che smorfie e sorrisi, ma poi non tardi a capire, che in mondo popolato da nevrotici, falliti e ipertesi, è forse l’unica, insieme alla sua amica Zoe, ad essere una persona normale e sensibile. C’è una scena del film in cui si racchiude molto di quello che il film stesso ci vuol dire: Poppy in piena notte si avvicina, in un posto isolato, ad un barbone che sta vaneggiando e con il candore che la contraddistingue cerca di parlargli. [+]

[+] lascia un commento a giorgio »
d'accordo?
robdealb91 martedì 23 dicembre 2008
film molto bello Valutazione 4 stelle su cinque
46%
No
54%

Leggendo tutti quei commenti negativi mi è sorta la curiosità di andare a vedere questo film, giudicato molto positivamente (e secondo me a ragione) dalla critica, e ho avuto un'ottima sorpresa: il film era molto bello! La grandezza di Poppy sta nel fatto che, pur avendo un'aria (e anzi essendo) un po' svampita e superficiale, in realtà è molto attenta a chi le sta intorno e alle situazioni che la circondano, senza essere finta e ipocrita, sapendo vivere complementarmente; il messaggio finale sta nel fatto che per ognuno il percorso è diverso (vedi la barca), e che noi possiamo costruire il nostro e cercare di aiutare gli altri a farlo (come Poppy), ben sapendo che non è però tutto, e che può fallire. [+]

[+] film superficiale e noioso (di gibo)
[+] sono totalmente d'accordo con gibo (di rossovino)
[+] lascia un commento a robdealb91 »
d'accordo?
La felicità porta fortuna - Happy Go Lucky | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (1)
Golden Globes (3)
Festival di Berlino (1)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 5 dicembre 2008
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdì 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
venerdì 1 gennaio
Cobra Kai - Stagione 3
giovedì 31 dicembre
Sanpa: luci e tenebre di San Patri...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità