MYmovies.it
Advertisement
Kung Fu Panda: un Po Panda un po' Black

Arriva ad agosto il nuovo film animato della Dreamworks, che "parla" cinese e pratica il kung fu.
di Marzia Gandolfi

Black Panda

giovedì 26 giugno 2008 - Incontri

Black Panda
Vorrebbe essere una furia del kung fu ma il padre, oca e chef, lo vuole pastaio e depositario della zuppa dall'ingrediente segreto. Vorrebbe avere la volontà di un guerriero ma ha soltanto un appetito insaziabile. Vorrebbe essere agile e letale ma è ingombrante e maldestro. Vorrebbe essere una tigre, un trampoliere o magari una scimmia e invece è un morbido panda destinato a realizzare un'antica profezia: sconfiggere il temibile Tai Lung e riportare la pace nella valle. Dopo Shrek, l'orco sovversivo che una moglie e il matrimonio riconducono alla norma, la Dreamworks pesca rispettosa nell'estetica dinamica e nelle acrobazie aeree dei gongfu-movie orientali. La struttura stessa del racconto prevede tutte le figure classiche del genere: il percorso morale e formativo del protagonista, il senso del dovere e di responsabilità, il tirocinio per arrivare al dominio di sè (per Po è decisamente il controllo sul suo appetito) e della propria disciplina, la relazione tra maestro e allievo (anziano-giovane) e la famiglia come modello comportamentale. Se l'idea che i personaggi animati debbano avere la gestualità di attori noti e voci altrettanto famose può essere divertente la prima volta e diventare alla lunga maniera fine a se stessa, non si può comunque rimproverare a Jeffrey Katzenberg la scelta di Jack Black per dare voce e corpo al Panda Po. Icona della comicità demenziale contemporanea, Jack Black ha una corporalità ridondante e scatenata, assimilabile a quella di Po, che riproduce nello splendore dell'animazione la sua mimica facciale, il suo fisico tondo e il suo umorismo selvaggio. La star immateriale bianca e nera questa volta deve molto, se non tutto, all'ipercinetico Black di Hermosa Beach.

La Cina e il futuro animato della Dreamworks
Jeffrey Katzenberg: Il nostro film è una lettera d'amore dedicata alla Cina, alla sua storia e alle sue antiche tradizioni. I nostri scenografi hanno svolto lunghe e approfondite ricerche per ricreare tutto quello che vedete sullo schermo: le stoffe, le architetture, i paesaggi. In una storia in cui le creature padroneggiano il kung fu, era importante radicare il film nella realtà, conferendo così credibilità e mostrando la ricchezza culturale del popolo cinese. In cantiere abbiamo altre cinque storie legate al panda Po. A dicembre invece spero di tornare in Italia a presentare l'episodio successivo di Madagascar, mentre per la Pasqua del 2009 porterò in sale attrezzate qualcosa di veramente sorprendente, che cambierà radicalmente la storia della settima arte e il modo di vedere il cinema. Se l'ultima scoperta di grande impatto fu il colore, adesso preparatevi allo splendore della tecnologia 3D col film Monsters versus Aliens.

Il mestiere dell'attore
Dustin Hoffman: Nella mia lunga carriera non mi era mai capitato di impersonare un ruolo la cui essenza e il cui carattere fossero già disegnati sulla carta. Prestare la mia voce e la mia arte al maestro Shifu è stata perciò una straordinaria esperienza, ho imparato tantissimo da questo lavoro e ho fatto mio il messaggio contenuto nel film: abbiamo un enorme potenziale dentro di noi e se lo vogliamo veramente, se lavoriamo duramente possiamo imporci nella vita. Po è un panda adorabile, affascinato dalle arti marziali, che però presuppongono agilità e prontezza di riflessi. Ma il suo impegno tenace e la grande forza di volontà lo aiuteranno a superare quel fisico ingombrante e a diventare finalmente un maestro del kung fu. Quando ero un perfetto sconosciuto, sapevo di dovermi impegnare molto ma non per diventare famoso, volevo soltanto recitare, per me era la cosa più importante, era il mestiere che volevo fare.

La voce e il corpo
Dustin Hoffman: Il maestro Shifu è una piccola creatura collerica e impaziente, un maestro di arti marziali autoritario che ho adorato immediatamente. Certo ho dato alcuni suggerimento ai disegnatori, chiedendo loro di fare qualche variazione somatica. Sono molto sensibile al fatto del naso. Il naso di Shifu non mi piaceva, a dire il vero non mi piace neanche il mio, ma almeno quello del mio personaggio potevo migliorarlo. Questo non è ovviamente possibile in un film live action e così per una volta ne ho approfittato. In questo animaletto c'è qualcosa di più della mia voce, perché quando lavori in un film di animazione mentre registri vieni ripreso da una telecamera. Successivamente la tua gestualità, tua energia e la tua mimica facciale vengono trasferite nel personaggio. Ho lavorato soltanto una volta in coppia con Jack Black per la sequenza delle bacchette. Quello è un momento magico perché Po comprende finalmente le sue enormi potenzialità. Trovo che Jack sia perfetto per quel ruolo, è molto comico e come tutti i comici prende tutto molto seriamente.

Black Fu Panda
Jack Black: Mi ero molto divertito in passato a lavorare in Shark Tale e volevo ripetere presto quella felice esperienza. Quando Jeffrey Katzenberg mi ha offerto addirittura il ruolo del protagonista, come rifiutare? Possiedo molte delle caratteristiche di Po e nel doppiarlo sono stato praticamente me stesso, scoprendo che in fondo mi piace lavorare da solo e forse questo potrebbe rivelare qualcosa del mio carattere. È stato magnifico prendere parte ad un progetto animato sul kung fu insieme a Jackie Chan. Ho sempre ammirato questa disciplina, piena di grazia e potenza al tempo stesso. Ovviamente non mi sono limitato a registrare la mia voce, mi sono totalmente identificato con Po, praticando davvero il kung fu e rispondendo colpo su colpo. Sarà per questo che mi sono riempito di lividi.

Gallery


Jeffrey Katzenberg - Sagittario. Produttore nel film di Mark Osborne, John Stevenson Kung Fu Panda.
La Cina e il futuro animato della Dreamworks
Dustin Hoffman (Dustin Lee Hoffman) (81 anni) 8 agosto 1937, Los Angeles (California - USA) - Leone. Interpreta Shifu (voce nella versione originale) nel film di Mark Osborne, John Stevenson Kung Fu Panda.
Il mestiere dell'attore
Dustin Hoffman (Dustin Lee Hoffman) (81 anni) 8 agosto 1937, Los Angeles (California - USA) - Leone. Interpreta Shifu (voce nella versione originale) nel film di Mark Osborne, John Stevenson Kung Fu Panda.
La voce e il corpo
Jack Black (Thomas Black) (49 anni) 28 agosto 1969, Hermosa Beach (California - USA) - Vergine. Interpreta Po (voce nella versione originale) nel film di Mark Osborne, John Stevenson Kung Fu Panda.
Black Fu Panda
Il trailer
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati