Invasion

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Invasion   Dvd Invasion   Blu-Ray Invasion  
Un film di Oliver Hirschbiegel. Con Nicole Kidman, Daniel Craig, Jeremy Northam, Jeffrey Wright, Jackson Bond.
continua»
Titolo originale The Invasion. Thriller, Ratings: Kids+13, durata 94 min. - USA 2007. - Warner Bros Italia uscita venerdì 12 ottobre 2007. MYMONETRO Invasion * * - - - valutazione media: 2,25 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Gli alieni invadono l’ultracorpo di Nicole ma restano delusi

di Silvia Bizio La Repubblica

Il corpo di Nicole Kidman era stato considerato, insieme a quello dell'ultimo 007 Daniel Craig, la scelta perfetta per veicolare al cinema la quarta trasposizione del romanzo pietra miliare della fantascienza, L'invasione degli ultracorpi di Jack Finney. Ma la regia di Invasion, firmata dal tedesco Oliver Hirschbiegel, autore del premiato La caduta sugli ultimi giorni di Hitler, non è piaciuta al produttore Joe Silver, quello di Matrix, che ha chiamato i fidi fratelli Wachowski e il loro amico esecutore James McTiegue per rimontare il film, aggiungendo adrenaliniche scene di inseguimento. Il risultato è un ibrido che non ha convinto il pubblico americano. Peccato, perché le ambizioni erano alte: a Invasion, come ai precedenti L'invasione degli ultracorpi, capolavoro di Don Siegel del 1956, Terrore dallo spazio profondo, remake del `78 di Philip Kauffan, e Ultracorpi. L'invasione continua, di Abel Ferrara del 1993, toccava il compito di riflettere il momento politico e sociale del proprio tempo. Punto di partenza comune a tutti i film è l'arrivo sulla Terra di semi alieni in grado di duplicare un essere umano: quando il processo finisce, la copia, totalmente priva di emozioni, uccide l'originale e lo sostituisce.
All'epoca del film di Siegel, la storia fu letta come un ritratto delle paure che la Guerra Fredda aveva trasmesso agli americani: d'un tratto amici, vicini, parenti di una piccola città si rivelavano sconosciuti, nemici, alieni. Nella versione del `78, con Donald Sutherland, l'azione si sposta a San Francisco, dove la lettura si incentra sulla incomunicabilità nelle megalopoli. Negli anni Novanta la metafora si fa più esplicitamente politica, grazie all'outsider Abel Ferrara.
Oggi, siamo nel cuore politico degli Stati Uniti, Washington. E Invasion affronta le attuali paure dell'umanità: il terrorismo, la perdita di fiducia nelle istituzioni (a diffondere il contagio sono gli organismi governativi). Gli ultracorpi sono un virus che priva gli uomini delle emozioni. Non ci sono duplicati, a subire la trasformazione è lo stesso corpo umano che si autorigenera senza passioni. Come succede alla psicologa Nicole Kidman...
Da Il Venerdì di Repubblica,12 Ottobre 2007

di Silvia Bizio, 12 Ottobre 2007

Sei d'accordo con la recensione di Silvia Bizio?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
67%
No
33%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Invasion | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Poster e locandine
1 | 2 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 3 | 21 | 22 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità