Syriana

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Syriana   Dvd Syriana   Blu-Ray Syriana  
Un film di Stephen Gaghan. Con George Clooney, Matt Damon, Jeffrey Wright, Chris Cooper, William Hurt.
continua»
Thriller, durata 126 min. - USA 2006. uscita venerdì 24 febbraio 2006. MYMONETRO Syriana * * * - - valutazione media: 3,12 su 59 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Cinismo nero Valutazione 3 stelle su cinque

di Everlong


Feedback: 3730 | altri commenti e recensioni di Everlong
sabato 29 gennaio 2011

Syriana è un thriller politico, o meglio geo-politico. Una fotografia, per certi versi illuminante, della real politik degli interessi statunitensi nell'area mediorientale. Quindi, non un'opera auto-contenuta e auto-referenziale bensì un vera e propria soggettiva sul mondo dell'attualità. Il cinismo nero delle compagnie petrolifere, omicidi di stato, complotti, doppiogiochismo, agenti sotto copertura sono gli ingredienti di un sistema apparentemente sempre più nebbioso, caotico e privo di gerarchie, dove la reale "diplomazia" sembra essere competenza non più dei singoli stati bensì di privati senza scrupoli che si sovrappongono alla politica ufficiale dettandone sempre più le regole, le direzioni, le finalità e le azioni, anche più estreme. Syriana ritrae una realtà complessa e articolata (che nel nostro piccolo potremmo ricondurre alla faccenda Mattei) dove palesemente ridicoli appaiono i tentativi delle classi dirigenti di creare dei nemici assoluti (vedasi terrorismo islamico) verso cui inveire e addossare ogni colpa e responsabilità. L'occidente maschera, insabbia, nasconde alla propria gente ciò che in realtà avviene nei rapporti economici e diplomatici tra politica, economia, multinazionali e petrolieri, perché forse il nemico non è così assoluto e non è così lontano da casa. Occidente e oriente in Syriana diventano categorie insufficienti ad interpretare questo sistema. Non c'è una divisione netta, come non c'è tra bene e male. L'uno nasce in seno all'altro. Oriente e occidente sono più vicini e legati di quanto si possa pensare, stretti e avvinghiati in una spirale della violenza, del cinismo e del profitto che si fa beffe della democrazia, dei diritti dell'uomo e di tutto che crediamo di aver acquisito nel tempo. Il sistema di concatenazioni economiche, politiche e militari, di complotti, interessi nazionali e privati diventa in Syriana qualcosa di disgustoso e inaccettabile che si sovrappone al terrorismo suicida come una sua versione più raffinata ma altrettanto brutale e senza scrupoli. Le fondamenta di tale sistema sono solide, talmente solide che ormai non sono più scardinabili da alcun essere umano. Il sistema assume una vita propria, che prescinde da chi ne fa parte, che conforma chi ne fa parte e che elimina chi tenta di opporsi. La sopraffazione diventa l'inevitabile destino.

[+] lascia un commento a everlong »
Sei d'accordo con la recensione di Everlong?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Everlong:

Vedi tutti i commenti di Everlong »
Syriana | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (3)
Golden Globes (3)


Articoli & News
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità