Chiamata da uno sconosciuto

Acquista su Ibs.it   Dvd Chiamata da uno sconosciuto   Blu-Ray Chiamata da uno sconosciuto  
Un film di Simon West. Con Camilla Belle, Tommy Flanagan, Katie Cassidy, Tessa Thompson, Brian Geraghty.
continua»
Titolo originale When a stranger calls. Horror, Ratings: Kids+13, durata 87 min. - USA 2006. uscita venerdì 30 giugno 2006. MYMONETRO Chiamata da uno sconosciuto * * - - - valutazione media: 2,44 su 51 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
luca martedì 28 agosto 2007
un film piacevole Valutazione 3 stelle su cinque
89%
No
11%

Ho iniziato a guardare il film con scetticismo, credevo fosse una cavolata...ed in effetti l'inizio è sconcertante e banale. Lei viene scaraventata in questa realtà surreale di una casa stralussuosa ed un estraneo inizia a chiamarla... o Dio mio, stavo per spegnere tutto ed impiegare il mio tempo in qualcosa di più interessante. Però devo dire che il film è diventato ad un tratto avvincente... un interessante gioco di luci ( non c'è l'oscurità totale che alcuni utilizzano per mettere paura e finiscono per irritare), l'assenza quasi assoluta di sangue che permette anche ai facilmente impressionabili di guardare il film, inoltre la sensazione che i personaggi fossero più umani, più vicini alla realtà,meno stereotipiti e ridotti a maschere. [+]

[+] lascia un commento a luca »
d'accordo?
carly sabato 21 agosto 2010
niente male Valutazione 3 stelle su cinque
62%
No
38%

Anche se è un remake, questo film ha parti interessanti da non trascurare. I remake dei film vecchi hanno il vantaggio di esprimere in maniera più dettagliata inquadrature, luci, effetti visivi, montaggio, scenografie ecc..e infatti è questo il punto forte di "Chiamata da uno sconosciuto".La sceneggiatura, pur essendo buona, è comunque un classico Thriller visto e strarivisto in altri film, però se il cast è buono, e c'è un buon regista e una colonna sonora convincente, tutto può esse ottimo. Volevo anche sottolineare la scenografia e la fotografia; personalmente mi hanno colpito. Una villa lussuosa deserta, luci che si accendono senza interruttori,strane statue,( quella incima alle scale delle camere x esempio)aumentano alla grande la suspance e la paura di isolamento, agitando non solo la protagonista del film, ma anche gli spettatori. [+]

[+] lascia un commento a carly »
d'accordo?
achab50 venerdì 6 novembre 2015
al rimorchio dell'originale Valutazione 1 stelle su cinque
100%
No
0%

La prima domanda che uno si pone è perchè fare il remake di un film già mediocre, sapendo già dall'inizio che queste avventure trascinano il film fra i B movie. Vabbè, un commissario di polizia che poi non si vedrà più trova due bambini massacrati, una ragazzetta fa jogging attorno all'ambulacro di una palestra in 25 secondi, ma potrebbe farlo in 24 le dice l'allenatrice. Oltre che fare jogging la ragazzetta fa anche lunghe telefonate col cellulare, 800 minuti. Per recuperare fa la baby sitter in una casa anni '70, o meglio come si pensava fossero le case belle negli anni '70; qui ci hanno aggiunto le luci che si accendono alla presenza di qualcuno nel locale ed un impianto di sicurezza che non funziona affatto, visto che l'amica della ragazzetta capita in casa passando dal garage. [+]

[+] lascia un commento a achab50 »
d'accordo?
luigi chierico giovedì 11 settembre 2014
deludente Valutazione 2 stelle su cinque
67%
No
33%

Realizzato in piena economia, ad eccezione della lussuosa casa tecnologica ma non troppo, teatro degli incubi e non solo. Le comparse, appena comparse sono scomparse: i padroni di casa,l’amica,il fidanzato,la domestica,il poliziotto,lo sconosciuto. Lo sconosciuto resta sconosciuto sino alla fine,ci si chiede chi fosse,perché,come facesse,dov’era? A questi interrogativi non ci sono risposte. La povera Camilla Belle terrorizzata mostra coraggio e paura in un’alternanza sufficiente a creare nel paziente spettatore l’illusione di un colpo di scena. Restano di scena gli uccelli ed il gatto che pure lui fa strage di canarini. Quando l’incubo è finito con “ l’arrivo degli immancabili nostri“, ecco un ritorno di fiamma, un fuoco fatuo perché appaiono altre comparse pronte a sparire in un ospedale,tanto ospitale quanto deserto. [+]

[+] lascia un commento a luigi chierico »
d'accordo?
skrat venerdì 18 luglio 2008
pallido remake di un gran film Valutazione 2 stelle su cinque
38%
No
62%

Remake senza fascino del ben più stimabile "Quando chiama uno sconosciuto" (1979), sebbene non privo di trovate interessanti. Nelle mani del regista Simon West, anche l’immensa casa in cui la bella baby-sitter Jill (Camilla Bell) è vittima delle telefonate anonime di un pazzo evaso da un manicomio criminale, diviene un personaggio della vicenda, anzi forse il più importante. In tal modo, l’iniziale assenza di morale, assume dei contorni più vaghi ed indistinti e la pellicola sembra "crescere" in una (appena accennata) riflessione sui vari gradi della follia, trascendendo da quella puramente maniacale che muove l’assassino, per ampliare il suo raggio d’azione, includendo l’intera società, nella sua insana sregolatezza. [+]

[+] lascia un commento a skrat »
d'accordo?
Chiamata da uno sconosciuto | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Tirza Bonifazi
Pubblico (per gradimento)
  1° | luca
  2° | carly
  3° | achab50
  4° | luigi chierico
  5° | skrat
Rassegna stampa
Massimo Lastrucci
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 30 giugno 2006
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità