Guida galattica per autostoppisti

Film 2005 | Fantascienza Film per tutti 110 min.

Titolo originaleThe Hitchhiker's Guide to the Galaxy
Anno2005
GenereFantascienza
ProduzioneUSA, Gran Bretagna
Durata110 minuti
Regia diGarth Jennings
AttoriMartin Freeman, Yasiin Bey, Sam Rockwell, Zooey Deschanel, Bill Nighy, Anna Chancellor John Malkovich, Warwick Davis, Su Elliot, Stephen Fry, Richard Griffiths, Simon Jones, Thomas Lennon, Mark Longhurst, Kelly MacDonald, Bill Bailey, Dominique Jackson.
Uscitavenerdì 12 agosto 2005
TagDa vedere 2005
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti
MYmonetro 3,29 su -1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Garth Jennings. Un film Da vedere 2005 con Martin Freeman, Yasiin Bey, Sam Rockwell, Zooey Deschanel, Bill Nighy, Anna Chancellor. Cast completo Titolo originale: The Hitchhiker's Guide to the Galaxy. Genere Fantascienza - USA, Gran Bretagna, 2005, durata 110 minuti. Uscita cinema venerdì 12 agosto 2005Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 3,29 su -1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Guida galattica per autostoppisti tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Uno straordinario e divertente viaggio ai confini dell'universo, alla ricerca del senso della vita. In Italia al Box Office Guida galattica per autostoppisti ha incassato nelle prime 7 settimane di programmazione 127 mila euro e 22,3 mila euro nel primo weekend.

Guida galattica per autostoppisti è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,29/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,19
CONSIGLIATO SÌ
Divertente riduzione filmica della sarcastica guida dello scrittore Douglas Adams.
Recensione di Davide Morena
Recensione di Davide Morena

Da un fortunato libro di Douglas Adams - primo di una serie - è tratta questa bizzarra space-comedy che già negli anni '80 fu soggetto di una serie TV.
Arthur Dent si oppone come può alla demolizione della sua casa, causa futuro passaggio di strada statale, non sapendo che di lì a dodici minuti sarà l'intero pianeta Terra ad essere spazzato via dagli extraterrestri per far posto ad un'autostrada intergalattica. A salvarlo ci pensa il suo amico Ford, che Arthur credeva sì strano, ma non tanto quanto è in realtà. Ford è infatti un alieno (di un piccolo pianeta vicino a Betlegeuse) di professione autostoppista, che gira l'universo per scrivere contributi al libro più venduto del creato: la Guida Galattica per Autostoppisti. I due iniziano una serie di disavventure con i loro indispensabili e inseparabili asciugamano.
Il vero protagonista del film è la Guida, alter ego del suo creatore Douglas Adams, scomparso poco prima della fine delle riprese. Incredibile cornucopia di idee e bizzarrie, il libro illustra con dovuto sarcasmo e disincanto un Universo meraviglioso e multiforme, per quanto pieno di insidie - per mettere al riparo delle quali è posto in copertina a caratteri cubitali un avvertimento: NIENTE PANICO.
Non è forse una metafora casuale che aprendo un libro si abbia accesso a tutto l'immaginabile e l'inimmaginabile, e dunque la riduzione filmica della guida diventa un esercizio letterario, perché non può che trattarsi di "riduzione" in senso stretto. Molto è andato perso, certo, ma il film nel complesso è ben riuscito e diverte, e brillano su tutto le animazioni della Guida (da gustare fino al termine dei titoli di coda).
Peccato per la pagina della Guida dedicata alla Terra, anch'essa epurata dalla pellicola. Solo due parole: "fondamentalmente innocua".

Sei d'accordo con Davide Morena?
GUIDA GALATTICA PER AUTOSTOPPISTI
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€Scopri
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 14 novembre 2010
alessandro.gm

La comicità nella fantascienza è un esercizio per pochi eletti, si contano sulle punte delle dita i tentativi riusciti in tal senso. Guida galattica è uno di questi. Strampalato, grottesco, a tratti demenziale, ma soprattutto spassosissimo, si ride veramente a crepapelle. Le narrazioni pseudo-scientifiche della voce fuori campo sono geniali.

giovedì 25 gennaio 2018
Dandy

 Ispirato alla celebre serie ideata per la radio della BBC dallo scrittore Douglas N.Adams,che poi ne trasse 5 libri(ed è morto nel 2001 prima che il film fosse terminato,infatti nei titoli di testa è presente una dedica),un film che ha dovuto aspettare oltre 20 anni per poter essere realizzato(nell'81 Ivan Reitman lo aveva preso in considerazione per poi decidere di ripiegare [...] Vai alla recensione »

giovedì 14 settembre 2017
elgatoloco

"The Hitchhker's Guide to the Galaxy"(2005)di Genth Jennings dal bellissimo quanto esilarante romanzo di Dogulas Adams del 1979; straordinaria satira e parodia delle dabbenaaggini umane, anche quando gli umani vanno nello spazio(o credono di andarci), il romanzo come il film mostra appunto le stolidità umane, dal policeman idiota che "se è una tangenziale si deve farla" [...] Vai alla recensione »

sabato 30 ottobre 2010
Alcor

Un film stravagante, strampalato e fulminante. In ogni caso "niente panico" e riguardiamolo una seconda volta (almeno...)

venerdì 10 febbraio 2012
ROB66

Film cult, capolavoro di English humour. Infinite, indimenticabili gag e scene surreali: dai delfini che saltano nello spazio cantandoci "Addio e grazie per tutti i pesci", al "motore a improbabilità infinita" (più la spari grossa, più farai strada ! ), al politico (demente con il cervello che funziona a limoni) con due cervelli che non si parlano fra di loro, [...] Vai alla recensione »

sabato 22 ottobre 2011
LucaSkywalker

E' divertente, fantasioso e fatto bene. Molto del merito va allo scrittore Adams ma la trasposizione cinematografica è veramente godibile. Vi migliorerà la giornata, anche siete degli androidi paranoici e vi innamorerete pure, di Tricia. Se vi piacciono i film surreali non dovete perdervelo. Ricordatevi le parti cult. Niente panico e non andate da nessuna parte senza il vostro asciugamano! [...] Vai alla recensione »

giovedì 28 maggio 2015
kondor17

Film strampalato ma che non fa una piega. Per niente banale e scontato, diverte dal primo all'ultimo minuto senza mai scivolare nel demenziale puro. Ottimi gli attori e geniali le idee. Per i fan di Terry Gillian o di Jeunet & Caro,  un film da non perdere. Fantasioso poetico divertente.  Voto 8 

mercoledì 17 settembre 2014
GianlucaRinaldi

 Tratto dal primo di cinque libri scritti da Douglas Adams, con parecchi rimandi al cinema di George Lucas, all’umorismo dei Monty Python e ai racconti di Isaac Asimov, Guida Galattica Per Autostoppisti è una vera sorpresa. Gia l’inizio, con i delfini che cantano in coro agli umani “Addio e grazie per il pesce” mentre abbandonano (volando!) la Terra in procinto [...] Vai alla recensione »

sabato 3 maggio 2014
cianoz

Sono un amante dei film demenziali, non sense e delle parodie. Incuriosito da quanto si legge qua e là per la rete ho voluto provare (il verbo è d'obbligo) a guardare questo "Guida galattica... ecc. ecc.". Proprio non capisco cosa ci sia di apprezzabile (e soprattutto divertente) in questo polpettone accozzaglia di scene senza senso e senza umorismo.

martedì 9 marzo 2010
NikoFox88

Un film discreto geniale simpatico ricco di colpi di genio!Il problema che se un film si giudicasse da i primi 10 minuti allora potrei fermarmi qui e regalare tranquillamente 5 stelle ad un titolo simile,ma purtroppo così non è...Il film risulta un grandissimo mattone sullo stomaco lento nello svolgimento della trama,nonostante la bellissima idea e raramenente ci trovere a sorridere [...] Vai alla recensione »

Frasi
Io ho un milione di idee....ma portano tutte a morte certa!
Una frase di Marvin (Warwick Davis)
dal film Guida galattica per autostoppisti - a cura di Frankie
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Fabrizio Liberti
Film Tv

È davvero un peccato che nell’afoso periodo ferragostano, le poche sale aperte abbiano snobbato palesemente questo delizioso film dall’umorismo decisamente british che rinverdisce i fasti di una commedia sovversiva, intelligente e di fine ironia, inaugurata dallo spirito salace dei Monty Python e rinverdita spesso dal lavoro di Terry Gilliam. Tratto dal best seller dello scomparso Douglas N.

Luca Barnabé
Ciak

Guida a una saga entrata nel mito e alla storia di Arthur Dent (sullo schermo ha la faccia di Martin Freeman) e di Ford Prefect (il musicista hip-hop Mos Def). Ovvero: le avventure scalcinate e impossibili, su e giù per la galassia, dell’ultimo uomo esistente e di un assurdo extraterrestre munito di telo da bagno. Due viaggiatori mal assortiti ai bordi dell’Universo.

Roberto Nepoti
Vanity Fair

Non tocca solo al prode Tom Cruise, questa estate, vedersela con gli alieni. Un giorno, il tranquillo terrestre Arthur Dent (Martin Freeman) scopre traumaticamente che la sua casa sta per essere spazzata via da un buldozer. Lo stesso destino toccherà a tutta la Terra, che i Vogon hanno deciso di distruggere perché d’intralcio a un’autostrada galattica.

Federico Raponi
Liberazione

E' uscito in questi giorni nelle sale italiane il film Guida galattica per autostoppisti, stesso titolo del libro pubblicato una ventina d'anni fa dallo sceneggiatore Douglas Adams (15 milioni di copie vendute). Siamo dalle parti di una fantascienza contaminata dalla comicità dei Monty Python di cui Adams è stato collaboratore. La guida di cui si parla dovrebbe fornire informazioni per orientare gli [...] Vai alla recensione »

Elisabetta Del Soldato
Film Tv

Quando Walt Disney si è messo alla ricerca di un inglesino modello per la versione gran e schermo della Guida galattica per autostoppisti, Martin Freeman (ve lo ricordate nel cult Tv The Office?), ha alzato il pollice e si è conquistato il passaggio. Tranquillo, anonimo e dall’aspetto quasi noioso, non poteva esserci un Arthur Dent migliore di Freeman.

Luca Castelli
Il Mucchio

C’è qualcosa nell’umorismo british che è adorabilmente insopportabile. Quel sorrisino snob, quella faccia da sberle di chi ti racconta una barzelletta e poi ti guarda sorseggiando una tazza di tè, dall’alto verso il basso, convinto che tu non l’abbia capita. Ecco, La guida galattica per autostoppisti in versione cinematografica è tutta così. Una costellazione di battutine, allusioni, nonsense, sempre [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati