Un amore sotto l'albero

Film 2004 | Drammatico 96 min.

Regia di Chazz Palminteri. Un film con Chazz Palminteri, Susan Sarandon, Alan Arkin, Penélope Cruz, Victoria Sanchez. Cast completo Titolo originale: Noël. Genere Drammatico - USA, 2004, durata 96 minuti. Uscita cinema venerdì 26 novembre 2004 - MYmonetro 2,96 su 24 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Un amore sotto l'albero tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Un 'nì' perché solo il cast salva un film dalle due anime che non si fondono: limone e caramello sul dolce di Natale? In Italia al Box Office Un amore sotto l'albero ha incassato 1,6 milioni di euro .

Un amore sotto l'albero è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING Compralo subito

Consigliato sì!
2,96/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,46
CONSIGLIATO SÌ
Anime sole si incontrano a NY alla vigilia di Natale per una commedia poco riuscita finto-Capra.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Vigilia di Natale a New York. Rose è una quarantenne single che si occupa della madre malata, Nina che desidera la maternità mentre Mike, il suo fidanzato è gelosissimo, Artie è un cameriere che periodicamente vede nei clienti la reincarnazione della madre morta. Jules sogna l'ospedale dove riposarsi dalla sua vita di ladro di strada. Chazz Palminteri ha un cuore di zucchero sotto l'aspetto del mafioso che il cinema ci ha regalato. Ma lo mostra alla fine, dopo averci rifilato tutte le tristezze possibili affollate sotto l'albero di Natale. Quando salta fuori il 'miracolo' ormai è troppo tardi: lo spettatore che voleva la commedia natalizia è probabilmente già uscito dalla sala mentre quello che si era assuefatto al dramma non sopporta il finale finto-Capra.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Dolceamara commedia corale, scritta da David Hubbard, diretta dall'esordiente C. Palminteri e imperniata su un gruppetto di personaggi che sullo sfondo di una New York innevata si trovano, soli, a passare una triste vigilia di Natale. Molte le riserve di spettatori/critici che si fermano al "che cosa", cioè ai contenuti (spiritualità, perdono, fede religiosa, l'amore che fa miracoli, arrivo della seconda occasione), e trascurano il "come", cioè la finezza e anche l'arguzia dei dialoghi, il rifiuto dello sdolcinato, la bravura degli interpreti (S. Sarandon sopra tutti), l'atmosfera (fotografia di Russell Carpenter, Oscar per Titanic ), l'astuzia surrealistica del personaggio di R. Williams, non citato nei titoli di testa. Duro da digerire quello di A. Arkin. Alla colonna musicale, curata dal disneyano Alan Menken, contribuisce il coro delle Daughters of Saint Paul. Esterni girati a Montréal.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
UN AMORE SOTTO L'ALBERO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
iTunes
-
-
-
-
Infinity
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 28 novembre 2018
Ciro spatarella

Un film delicato e stimolante. Prendersi cura degli altri dà più gioia del ricevere doni. Altro che egoismo. Dimostra che sono le relazioni che danno la vita e che si può tornare a vivere più volte, uscendo dall'egoismo che propone solo una felicità effimera e falsa. Il perdono è lo strumento che può rinnovare la vita degli altri e la nostra quando [...] Vai alla recensione »

venerdì 12 dicembre 2014
gabry1959

Forse Lei non ha visto il film, oppure se lo ha visto non lo ricorda. Lo hanno trasmesso su LA5 ieri (giovedì 12.11.2014 alle ore 21.05). Ci sono diverse inesattezze che vado ad elencare: 1)Il cameriere non vede in Mike la reincarnazione della madre morte, ma bensì della moglie. Infatti Mike vede se stesso in quell'uomo, in quanto quest'ultimo era geloso quanto Mike ed in una colluttazione aveva [...] Vai alla recensione »

Frasi
perchè odio il natale
Rose (Susan Sarandon)
dal film Un amore sotto l'albero
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Silvestri
Il Manifesto

Debutto di Chazz Palminteri (Terapia e pallottole, I soliti sospetti, Jade, Bronx) che, a dispetto dei suoi ruoli di duro sceglie il più soft degli argomenti, il classico film natalizio. Cinque persone si incontrano per le strade di New York e ognuno ha rapporti problematici. A tutti manca l'amore. Nel cast anche Alan Arkin e Robin Williams. Da Il Manifesto, 27 novembre 2004

Roberto Nepoti
La Repubblica

Pigramente, ogni anno Santa Claus ci ammannisce una gerla di film ambientati a Natale. Tra tutti, il più melenso, buonista e consolatorio porta, questa volta, la firma dell'attore Chazz Palminteri, che rivela sotto la dura scorza un cuore di mammola. Passato dietro la cinepresa, Chazz mette in scena una soap fitta di umiliati e offesi, soli come cani o prossimi a diventarlo ma che trovano un momento [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

Si usa dire che se durante le prove di una commedia gli attori si divertono troppo, il pubblico non riderà. Applicando la formula al sentimentale «Un amore sotto l'albero», debutto nella regia dell'attore Chazz Palminteri, c'è da chiedersi se gli spettatori nel vedere il film si commuoveranno quanto Chazz e la sua troupe a realizzarlo. Almeno a leggere il pressbook, tutti infatti, dall'esordiente cineasta [...] Vai alla recensione »

Alberto Castellano
Il Mattino

Per il suo esordio nella regia Chazz Palminteri ha scelto una vicenda che si pone come controcanto alle festività natalizie scacciapensieri, e ha allestito un cast che fa la differenza e rende appetibile un film corale fragile. In «Un amore sotto l'albero» convergono a New York persone sole e deluse dalla vita, che alla vigilia di Natale aspettano quel miracolo che cambi la loro esistenza: la matura [...] Vai alla recensione »

Pier Maria Bocchi
Film TV

Ma questo film è una cosa seria o è una comica? Vediamo di mettere ordine. Durante la vigilia di Natale, la Sarandon è una frigida bacucca mollata dal marito che non ha niente da fare se non accudire la madre rimbambita in ospedale (ce l’avrebbe qualcosa da fare, nelle forme di un fusto molto più giovane di lei, ma nisba); incontra Robin Williams, un ex prete col quale passa la notte davanti a un televisore [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati