L'alba del giorno dopo

Acquista su Ibs.it   Soundtrack L'alba del giorno dopo  
Un film di Roland Emmerich. Con Dennis Quaid, Jake Gyllenhaal, Emmy Rossum, Dash Mihok, Jay O. Sanders.
continua»
Titolo originale The day after tomorrow. Catastrofico, Ratings: Kids+13, durata 124 min. - USA 2004. MYMONETRO L'alba del giorno dopo * * * - - valutazione media: 3,23 su 63 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
kattykatty mercoledì 9 agosto 2006
un bell film che merita di esser visto! Valutazione 4 stelle su cinque
88%
No
12%

Un film veramente forte di sentimenti e di suspense che cerca anche se in modo esagerato di farci capire che bisogna rispettare la natura ed essere attenti con essa. Un film che ci dice ''la natura prima o poi puo ribellarsi'' ed in fondo e' proprio quello che gia comincia a fare! Merita veramente di essere visto e qui devo sottolineare la bravura del regista nel far vivere lo spettatore in quei momenti come nella realta, ti sembra di essere li dentro quando sta avvenendo il finimondo. Riesce perfettamente a farti entrare nella psicologia delle persone in un momento cosi difficile. Sembra proprio di viverci. Vorrei anche mettere una nota in merito agli attori che hanno recitato tutti molto bene. [+]

[+] lascia un commento a kattykatty »
d'accordo?
renato c. martedì 25 settembre 2012
una bella lezione! Valutazione 4 stelle su cinque
88%
No
12%

Ottimo film, soprattutto per la lezione che vuole insegnare alle grandi potenze ed ai paesi molto industrializzati che non si può giocare troppo a braccio di ferro con la natura perchè poi si paga! Figura tipica ne è il vicepresidente USA che pensa solo all'economia senza pensare alle conseguenze che possono arrivare dopo! Meno male che quando diventa presidente si converte e capisce di aver sbagliato! La trama è ben sostenuta, si segue bene il film senza nessun momento di noia, ottimi gli interpreti e gli effetti speciali. E ci sta bene anche la storia d'amore del giovane figlio dello scienziato che esce allo scoperto in cerca di medicine per salvare la vita della sua ragazza, e l'avventura fra i ghiacci del padre scienziato che sfida qualunque avve [+]

[+] lascia un commento a renato c. »
d'accordo?
francesca lunedì 31 maggio 2004
da vedere Valutazione 4 stelle su cinque
82%
No
18%

già di per sè il tema catastrofico è sempre di sicuro impatto sugli spettatori: ti fa riflettere e ti tiene incollato alla poltrona, perchè "e se capitasse davvero?": se in più non si parla di asteroidi in collisione con la Terra o alieni rissosi ma di pericoli legati allo sfruttamento ambientale e a una "vendetta" della natura, allora la storia è ancora più interessante in quanto purtroppo credibile. La regia non si lascia prendere da momenti di lirismo patriottico del tipo "W l'America" (vedi "Indipendence day"): ci sono momenti di "volemose bene" che al regista piacciono molto, ma che in fondo non sono così fuori luogo (si parla di una nuova glaciazione, mica di un lucertolone!. Dennis Quaid è sempre molto valido, davvero un bravo attore che ultimamente andrebbe visto più spesso; non sembrano passati quasi vent'anni da "Salto nel buio". [+]

[+] lascia un commento a francesca »
d'accordo?
skrat domenica 27 luglio 2008
il troppo stroppia Valutazione 2 stelle su cinque
64%
No
36%

Intendiamoci: la pellicola può essere interessante dal punto di vista ecologico e sociale, dacché ci pone innanzi ad una problematica, che ben presto, se nessuno tra coloro che hanno voce in capitolo vorrà decidersi a fare qualcosa, riguarderà tutti noi esseri umani molto più da vicino di quanto non avremmo mai voluto. Il surriscaldamento globale, il conseguente terrore di una nuova glaciazione sono tematiche forti ed è giusto che anche la cinematografia se ne ricordi ogni tanto (giusto per non dimenticare quanto il cinema possa essere vicino alla nostra quotidianità e divenire anche strumento di analisi sociale); semmai è discutibile la modalità con cui decide di occuparsene. In tal senso, forse, costruire un disaster movie di questa portata può non essere una grande idea: le abnormi e sproporzionate esagerazioni di cui abbonda la pellicola (ridicola la bandiera che si ghiaccia in due secondi al passare di una folata di gelido vento, o l’uomo assiderato all’inizio allo stesso modo) rischiano di allontanare il pensiero comune – specie degli spettatori poco informati o poco interessati – da questi problemi, secondo la logica: “ma ti pare che possano succedere queste cose?! E’ solo un film!”. [+]

[+] cacchio che bestia che sei (di noxaro)
[+] lascia un commento a skrat »
d'accordo?
weach domenica 16 ottobre 2011
alberga la sua angosci esistenziale Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

the day after tomorrow
di Ronald  Emmerich
anno di produzione 2004
Film di fantascienza apocalittica che sviluppa con scenari ricostruiti al computer ciò che potrebbe succedere al Mondo in conseguenza di una nuova glaciazione.
Una glaciazione fa riferimento  al momento in cui si registra un importante avanzamento dei ghiacci sulla superficie della terra.
Essendo innumerevoli le cause di nuove glaciazioni  ipotizzabili , come ad esempio la variazione dell' orbita terrestre ,bassa attività solare, attività vulcanica e di meteoriti, nella fattispecie viene messa in scena la glaciazione in conseguenza di" una mutata corrente del golfo". [+]

[+] lascia un commento a weach »
d'accordo?
sixy89 giovedì 10 febbraio 2011
uno die migliori film apocalittici i assoluto Valutazione 5 stelle su cinque
78%
No
22%

Per chi non ama il genere è comprensibile come questo film non lasci il segno, ma è assolutamente da considerarsi una pietra miliare del suo genere. Dopo Indipendence Day credo sia assolutamente il miglior film sulle catastrofi mai girato. La sceneggiatura è ottima, molto credibile nel contesto del film, cosa che nel 90% dei film catastrofici non si può dire. Traspare chiaramente un monito allo spettatore senza però scadere nei moralismi o nelle banalità. Gli effetti grafici sono di primo piano e la resa scenica è ottima.
Un bel film, veramente ben fatto e mai banale.

voto:9

[+] lascia un commento a sixy89 »
d'accordo?
vale '93 domenica 3 maggio 2009
quando la natura si ribella.... Valutazione 4 stelle su cinque
75%
No
25%

Ho visto questo film per la prima volta ieri sera,anche se molte volte ne avevo già sentito parlare....Dunque,è evidente che in qst film gli effetti del surriscaldamente globale vengano un pò(troppo)esagerati,soprattutto quando si vedono 4 tornadi a New York,tutti insieme e tutti stranamente molto potenti...Da notare poi una stranezza:mentre intorno a loro infuria l'inferno,con tornadi praticamente ovunque,ci sono dei giornalisti con tanto di telecamera che filmano l'accaduto comodamente seduti in degli elicotteri....Ma dai,un elicottero sarebbe già precipitato,visto il considerevole spostamento d'aria causato dai tornado....Ma lasciando perdere queste bravate dei giornalisti,gli effetti speciali usati sono a dir poco magnifici,riescono a trascinarti nella storia e a fartela vivere in prima persona. [+]

[+] allora... (di il critico)
[+] x il critico (di vale '93)
[+] lascia un commento a vale '93 »
d'accordo?
cris giovedì 28 settembre 2006
l Valutazione 4 stelle su cinque
70%
No
30%

Nonostante questo genere susciti ancora perplessità tra gli spettatori,perchè marchiato dalla convizione sbagliata che sia mera fantascienza,basta una sola parola per esprimere il contenuto di questa pellicola:Catastrofe!e due voti a favore: interagente e psichedelico!L'idea di fondo è sempre la stessa: denunciare apertamente al mondo,la disastrosa condotta dell'uomo nei confronti della Natura,l'inquinamento esorbitante,e lo sfruttamento eccessivo delle risorse naturali! E l'uomo non ha capito ancora una cosa:che sta giocando col fuoco!Questo film è consigliato a chi ravvisa,con un certo scetticismo la remota possibilità che la Terra si ribelli,e che credendosi incolume da ogni rischio,non spreca occasione per aggravare ulteriormente i già molti problemi ambientali che presagiscono di far ammalare il globo e con esso tutti i suoi inquilini!Una denuncia sfrontata,una preveggenza,una profezia,una sicura conseguenza ad un comportamento egoistico e contro salutare!Molti sono i films validi sulle catastrofi naturali,ma mancano tutti sempre di qualcosa,"the Day after tomorrow"invece,ha un qualcosa in più rispetto agli altri,li riprende nel loro aspetto migliore,ma vi aggiunge un tocco personalissimo che non può non renderlo unico nel suo genere. [+]

[+] lascia un commento a cris »
d'accordo?
darkenry martedì 8 febbraio 2011
fa riflettere Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%


Questo film, fatto molto bene e con ottimi effetti speciali, fa anche riflettere. Tutto ciò che viene raccontato è vero. Se si contiua con questo passo i ghiacciai si scioglieranno veramente e ci saranno molti cambiameti climatici. Quindi noi dovremmo darci da fare per non rovinare ancora di più la nostra amata Terra e fare qualcosa per aiutarla.

[+] lascia un commento a darkenry »
d'accordo?
andrea domenica 14 settembre 2008
il ritorno di roland emmerich Valutazione 3 stelle su cinque
60%
No
40%

A causa dell'effetto serra, il Mondo intero viene ripetutamente distrutto da tempeste marine, tornado inaspettati, grandinate violente sino a giungere alla temuta glaciazione. Dopo un maremoto che sommerge New York e intrappola un gruppo di studenti in una biblioteca della città, il padre di uno di essi e il suo team scientifico partono alla ricerca del piccolo gruppo di superstiti in una odissea che appare come la fine del Mondo... Dopo gli scarsi risultati del film storico IL Patriota, Roland Emmerich ritorna sugli schermi con l'intento di raccontarci una storia che è ormai diventata la protagonista dei telegiornali di ogni sera e di cui tutti ne hanno sentito parlare e ne sono terrorizzati. [+]

[+] lascia un commento a andrea »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
L'alba del giorno dopo | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Poster e locandine
2 | 11 | 12 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità