Anaconda - Alla ricerca dell'orchidea maledetta

Film 2004 | Avventura +13 97 min.

Titolo originaleAnacondas: the hunt for the blood orchid
Anno2004
GenereAvventura
ProduzioneUSA
Durata97 minuti
Regia diDwight H. Little
AttoriJohnny Messner, KaDee Strickland, Matthew Marsden, Nicholas Gonzalez, Eugene Byrd Karl Yune, Morris Chestnut.
Uscitavenerdì 28 gennaio 2005
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 1,99 su 5 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Dwight H. Little. Un film con Johnny Messner, KaDee Strickland, Matthew Marsden, Nicholas Gonzalez, Eugene Byrd. Cast completo Titolo originale: Anacondas: the hunt for the blood orchid. Genere Avventura - USA, 2004, durata 97 minuti. Uscita cinema venerdì 28 gennaio 2005Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 1,99 su 5 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Anaconda - Alla ricerca dell'orchidea maledetta tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento giovedì 4 febbraio 2010

Mira dritto al botteghino questo emulo del precedente Anaconda, che perlomeno aveva come pregio quello di... In Italia al Box Office Anaconda - Alla ricerca dell'orchidea maledetta ha incassato 764 mila euro .

Anaconda - Alla ricerca dell'orchidea maledetta è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it e su LaFeltrinelli.it. Compralo subito

Consigliato no!
1,99/5
MYMOVIES 1,00
CRITICA
PUBBLICO 2,98
CONSIGLIATO NÌ
Un film che mira dritto al botteghino, privo di suspence e intrattenimento ma con un'avvenente J-Lo.
Recensione di Giovanni Idili
Recensione di Giovanni Idili

Mira dritto al botteghino questo emulo del precedente Anaconda, che perlomeno aveva come pregio quello di offrire distratte carrellate su una avvenente J-Lo. Un gruppo di ricercatori scientifici parte per il Borneo "alla ricerca dell'orchidea maledetta", fiore che parrebbe contenere il corrispettivo chimico della mitica fonte dell'eterna giovinezza. Il gruppo, già poco affiatato di suo, verrà rapidamente sfoltito, neanche a dirlo, da fameliche anaconde che infestano la jungla. L'intrattenimento latita e la suspance, anche quando ben costruita, è ridicolizzata da ritmi maccheronici e da pacchiani serpenti formato dinosauro, peraltro animati in modo digitalmente stonato. C'è il cattivo, c'è il duro ma buono (che non può resistere all'irresistibile richiamo della lotta con i coccodrilli stile tarzan), c'è il nero ridarolo, ci sono le donzelle (ma non J-Lo). Una minuziosa sfilata di banalità dov'è la noia a farla da padrona, in barba all'anaconda.

Sei d'accordo con Giovanni Idili?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Una squadra di giovani scienziati USA (che comprende anche qualche estraneo) attraversa foreste e fiumi del Borneo alla ricerca di una rara specie di orchidea: fiorisce ogni sette anni e sarebbe in grado di aumentare la longevità umana. Bisogna aspettare più di mezz'ora prima che entrino in scena i serpentoni non velenosi dalla stretta potente per mettere paura e divorare le prime vittime. Persino gli effetti speciali sono di terz'ordine per questo indigesto e preteso seguito di Anaconda (1997). Ci risulta che l'anaconda ( Eunectes murinus ) abiti soltanto nell'America tropicale.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
FANTAFILM
Cento anni di cinema di fantascienza

In una remota foresta pluviale del Borneo, fiorisce ogni sette anni una rarissima specie di orchidea dalla quale si potrebbe estrarre un enzima miracoloso, capace di guarire da tutti i mali - dal raffreddore al cancro - e di contenere l'invecchiamento delle cellule fin quasi a garantire una sorta di eterna giovinezza. Una industria farmaceutica autorizza una spedizione durante le settimane in cui la pianta fiorisce, e il viaggio, ostacolato dalla stagione delle pioggie, è reso possibile dal capitano Bill Johnson, l'unico che, dietro lauto compenso, è disposto ad accompagnare i ricercatori con la sua imbarcazione lungo i fiumi in piena. Nel corso del viaggio, la nave affonda inghiottita da una cascata e il gruppo è costretto a farsi strada nella giungla nel vano tentativo di raggiungere un amico di Bill che ha accettato di venire in soccorso. Ma per gli esploratori i guai sono appena cominciati: un colossale anaconda dà loro la caccia e a questo rettile se ne aggiungeranno altri, tutti giganteschi e affamati. Gli anaconda sono nella stagione degli amori e le loro terrificanti proporzioni dipendono dall'essersi nutriti della misteriosa orchidea...
Fiacco film di fanta-avventura che (soltanto) nel titolo si richiama al precedente e non memorabile Anaconda. Il racconto è, in sostanza, quello delle tragiche vicende di un gruppo di persone prigioniere di una natura selvaggia, infestata da animali assassini, e vittime predestinate delle tensioni che scoppiano tra di loro. Gli interpreti pur volenterosi e potenzialmente "in parte", soccombono sopraffatti da banalissimi dialoghi e relegati in ruoli stereotipati: per tutti valga la figura del capitano, presentato come un avventuriero macho al cento per cento - sbiadito ricordo degli eroi alla Indiana Jones - che si esibisce in un incredibile combattimento contro un coccodrillo alla maniera del Tarzan di Weissmüller. Diretto con colpevole lentezza dal regista Dwight H. Little (Hostage: Dallas) che ruba qua e là prevedibili situazioni stilistiche dallo spielberghiano Jaws, il film ha il merito, semmai, di proporre una volta tanto rettili giganteschi resi mutanti non dai soliti esperimenti di manipolazione genetica.

Da segnalare lo svarione - peraltro sottolineato da molti recensori - della sceneggiatura: l'anaconda vive nel Nuovo Mondo, ma non nel Borneo.

ANACONDA - ALLA RICERCA DELL'ORCHIDEA MALEDETTA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico

DVD

BLU-RAY
€6,99
€6,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 17 febbraio 2011
pittax

Devo ammettere che di tutti i film sui serpenti da me visti questo li batte tutti,considerando che i film sui serpenti non sono mai un granchè.Dopo il semi-successo di anaconda del 1997 rieccoci con un sequel degno del precedente.C'è tutto:IL BUONO,IL CATTIVO(UN PROFESSORE UNIVERSITARIO PSICOPATICO),LE RAGAZZE,I MORTI,I SERPENTI E ADDIRITTURA LE SCIMMIE O MEGLIO DIRE LA SCIMMIA.

martedì 29 maggio 2012
ciccio benzina

orrendo tutto in questo film !!!!!!!!!!!!!!!!!!

venerdì 8 gennaio 2010
pedro

Capisco si tratti di un filmucolo per adolescenti ma continuare a pensare a questi, o eventuali altri spettatori, come dei babbei è certamente parte dell'abituale presa per i fondelli di questi prezzolati produttori di hollywood. Relax e divertimento con un film d'azione?? zero! Avventura o suspence? zero! C'è invece un garbuglio di tutto: anaconde e scimmie capuccine, entrambe specie americane, ora [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Nepoti
La Repubblica

Nel 1997 si affacciò sugli schermi un dimenticabilissimo (e largamente dimenticato) "Anaconda", dove un serpentone in grafica computerizzata voleva mangiarsi Jennifer Lopez e Jon Voight. Per farne il seguito, i produttori aspettavano di trovare una "buona storia": che è venuta fuori grazie alla spremitura di meningi di sei-sette sceneggiatori, ed è la seguente.

Emiliano Morreale
Film TV

L’inizio di questo seguito del dimenticabile Anaconda parte abbastanza veloce, e si fa guardare. Poste le assurde premesse con dei dialoghi candidamente esplicativi (c’è un’orchidea nel Borneo che dà l’eterna giovinezza; due rifattone, due tigri, un indio e un nero la vanno a cercare e beccano gli animali del titolo), ci si muove rapidi sul fiume. Poi però prima che arrivino le anaconde del titolo [...] Vai alla recensione »

Alex Stellino
Ciak

Un team di giovani scienziati perlustra le foreste tropicali del Borneo alla ricerca di una rara specie di orchidea: fiorisce una volta ogni sette anni e, secondo i loro studi, sarebbe in grado di rendere più longeva la vita umana. I componenti della spedizione sfidano la stagione dei monsoni e il burrascoso corso di un fiume ma vengono decimati da un serpente di proporzioni gigantesche.

Francesco Alò
Il Messaggero

Spedizione farmaceutica parte per il Borneo in cerca di un’orchidea particolare per creare l’elisir dell’eterna giovinezza. «Questo sarà meglio del viagra!», dice un pezzo grosso della corporation che finanzia la missione. Il gruppo multirazziale di giovani ricercatori e affaristi (tutti piuttosto antipatici) si addentra nella giungla bramando il profitto, per trovare invece delle super-anaconde pronte [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati