Ricordati di me

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Ricordati di me   Dvd Ricordati di me   Blu-Ray Ricordati di me  
   
   
   

L''importante sono successo e presentabilitÓ appare Valutazione 4 stelle su cinque

di Francesco Izzo


Feedback: 3341 | altri commenti e recensioni di Francesco Izzo
sabato 21 novembre 2020

Affresco egregiamente reso da Gabriele Muccino dell'ipocrisìa borghese e delle sue regole fondanti: l'importante è arrivare, non importa come, non importa a che prezzo. Nessuno mai te ne chiederà conto in quel mondo.  Esempio principale è la figlia Valentina, tanto carina quanto ambiziosa e spregiudicata, che sa concedersi a chi le è utile per le sue aspirazioni di show-girl. E che alla fine rende paghi tutti del suo "successo".  Ma in qualche modo sono ipocriti anche i due genitori, che, frustrati nelle loro più profonde aspirazioni, non esitano né a tradirsi tra di loro (lei non ci riesce solo per cause di forza maggiore...) né a tornare insieme per un presunto bene dell'intera famiglia, forse anche autoingannandosi (vedi riflessioni di lui a letto sulla bellezza della moglie ritrovata, seguite infatti poi a breve termine da un secondo tentativo di tradimento).
La vita è complicata, questo lo sappiamo tutti. C'è però chi cade sempre in piedi (e non mi riferisco solo a Valentina , ma in definitiva a tutti e tre i componenti della famiglia) e chi invece viene salvato solo dal provvidenziale aiuto del copione (non si sa come il figlio sfigato trova improvvisamente su una nave l'amore, ma non facciamoci troppe domande...).Tutti accoppiati, tutto ok. L'importante appunto è il quadro conclusivo al supermarket ("ciao sono una vecchia amica di tuo padre" "ciao" "buon natale" ecc...) Fino al punto che non si capisce neanche più bene se il regista è da tali scene rassicurato o le vuole ancora criticare. 
Forse le vuole però ancora criticare, perché non è possibile ad esempio che nessuno si accorga, nell'imminenza di un cenone di Natale, che il capofamiglia è sparito in bagno col cellulare. Per combinare un ennesimo appuntamento con la vecchia fiamma, che lo rende da una parte umano, dall'altra insopportabilmente falso.   

[+] lascia un commento a francesco izzo »
Sei d'accordo con la recensione di Francesco Izzo?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
100%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Francesco Izzo:

Vedi tutti i commenti di Francesco Izzo »
Ricordati di me | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | giovanni ciampaglia
  2░ | tiziana stanzani
  3░ | giuliana '83
  4░ | gianni lucini
  5░ | brunus10480
  6░ | alberto pezzi
  7░ | gianni lucini
  8░ | luke77
  9░ | nicol˛
10░ | arnaldo85
11░ | francesco izzo
12░ | frdb82
13░ | bruno
Rassegna stampa
Roberto Nepoti
Rassegna stampa
Mario Sesti
Mauro Gervasini
Link esterni
sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità