Magdalene

Acquista su Ibs.it   Dvd Magdalene   Blu-Ray Magdalene  
Un film di Peter Mullan. Con Eileen Walsh, Geraldine McEwan, Dorothy Duffy, Annie-Marie Duff, Anne-Marie Duff.
continua»
Titolo originale The Magdalene Sisters. Drammatico, durata 119 min. - Gran Bretagna 2002. MYMONETRO Magdalene * * * - - valutazione media: 3,36 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

Dio è morto Valutazione 0 stelle su cinque

di Fabrizio Cirnigliaro


Feedback: 2418 | altri commenti e recensioni di Fabrizio Cirnigliaro
lunedì 25 maggio 2009

Nel 2002 Magdalene è stato premiato con il Leone d'Oro a Venezia. Il film è ambientato nel 1964, in Irlanda. Racconta la storia di 4 ragazze, rinchiuse dai propri familiari a espiare i loro peccati in un convento Magdalene.Alcune di queste giovani donne sono delle ragazze madri, allontanate dalle proprie famiglie, separate dai loro figli. Margaret invece ha subito una violenza sessuale da parte di un suo cugino durante una festa familiare, ma invece di punire lo stupratore, la famiglia decide di allontanare il corpo su cui il crimine è stato commesso. La quarta ragazza,che non ha commesso nessun peccato, la sua unica colpa è di essere troppo bella, suscitando quindi l'interesse dei ragazzi. Le regole del convento/carcere sono molto rigide, viene evitato ogni contatto con il mondo esterno, le ragazze lavorano come lavandaie tutti i giorni della settimana senza percepire un compenso, vengono picchiate se non ubbidiscano alle suore, le più sfortunate sono anche costrette a prestare dei servigi sessuali al prete. Sorella Bridget gestisce il convento come una spietata e avida amministratrice di una lavanderia, e sarà proprio la sua avidità a rendere possibile la fuga di 2 delle 4 ragazze. Purtroppo il film è tratto da una storia vera, e le autorità religiose che commettono questi soprusi non sono i talebani. Ma l'odio verso le donne è lo stesso, per loro rappresentano la vanità, il male, il peccato! Agiscono consapevoli del fatto che non dovranno rispondere mai a nessuno del loro operato. Ma 9 anni fa l'allora primo ministro irlandese Bertie Ahern, ha istituito una commissione di inchiesta sugli abusi sessuali ai danni di bambini e adolescenti in orfanotrofi, riformatori e in tutti gli istituti gestiti da ordini religiosi cattolici irlandesi. Lo scopo di questa commissione era di fare luce su questi scandali, pochi giorni fa è stato concluso questo lavoro di indagine e il rapporto suscita orrore e rabbia. Ci sono le testimonianze di 2500 vittime che hanno raccontato di essere stati picchiati e stuprati a lungo in questi istituti. Le vittime erano spesso giovani madri, disabili, orfani, allontanati e abbandonati dalla società. Il fatto che questo orrore sia venuto alla luce grazie ad un'iniziativa del governo dimostra quanto sia cambiata negli ultimi decenni l'Irlanda. Magdalene non è una pellicola molto conosciuta in Italia.Meglio identificare il nemico nelle opere di Dan Brawn, perchè agli italiani piace l'idea del complotto, della congiura.In Magdalene invece si racconta la verità, è un forte atto di accusa contro la Chiesa cattolica irlandese. Delle donne sopravvissute all'esperienza in conventi Magdalene hanno dichiarato che la realtà di questi conventi era peggiore rispetto a quello che si vede nel film."In quegli anni, in Irlanda la Chiesa Cattolica dettava la legge su tutto quello che riguardava la moralità, la Chiesa era la ragione assoluta, la Chiesa aveva sempre ragione". La scena della festa in cui avviene lo stupro con cui si apre il film è stata volutamente girata senza dialogo, per rendere più internazionale questo film, non si tratta solo dell'Irlanda. Lascia molto perplessi la crudeltà e la mancanza di compassione dei preti e delle suore, in questi luoghi i più deboli, gli emarginati della società, dovrebbero trovare riparo, invece da qui inizia la loro discesa agli inferi. Come diceva Charles Bowen: Piove sul giusto e sull'ingiusto ma soprattutto sul giusto, perchè l'ingiusto ha preso l'ombrello del giusto.

[+] lascia un commento a fabrizio cirnigliaro »
Sei d'accordo con la recensione di Fabrizio Cirnigliaro?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
90%
No
10%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Fabrizio Cirnigliaro:

Vedi tutti i commenti di Fabrizio Cirnigliaro »
Magdalene | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | andrea b
  2° | fabrizio cirnigliaro
  3° | oblomov
  4° | anguria
  5° | giuseppe tumolo
  6° | luca scialo
  7° | stefano capasso
  8° | anorak
Rassegna stampa
Emanuela Martini
Paolo Boschi
Festival di Venezia (1)


Articoli & News
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità