Il club degli imperatori

Un film di Michael Hoffman. Con Kevin Kline, Steven Culp, Embeth Davidtz, Patrick Dempsey, Joel Gretsch.
continua»
Titolo originale The emperor's club. Commedia, Ratings: Kids+13, durata 110 min. - USA 2002. MYMONETRO Il club degli imperatori * * * - - valutazione media: 3,28 su 22 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
samanta sabato 11 agosto 2018
il carattere è il destino dell'uomo Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Ho visto il film in DVD e ho un giudizio assai positivo. Inanzitutto alcuni critici, come già notato, hanno frainteso il film quasi fosse una copia de ''L'attimo fuggente" l'unica cosa in comune è che ambientato in una scuola e ha come protagonista un insegnante, ma quello è ambientato in altri tempi, pre contestazione del '68, diversa la personalità dell'insegnante, come diversa è la storia e la morale, insomma se si usasse questo criterio allora tutti i film che hanno come soggetto una scuola e un insegnante sono remake di Addio mister Chips.
Il film che si svolge nell'arco di tempo dal 1972 al 2001, ha come protagonista un insegnante, Hundert (Kevin Kline), di storia antica in una prestigiosa High School. [+]

[+] lascia un commento a samanta »
d'accordo?
gabrisaltgr venerdì 21 aprile 2017
eccellente film un po' dimenticato Valutazione 5 stelle su cinque
60%
No
40%

Un film che non vuole essere il continuo dell'attimo fuggente, ma che fortunatamente gli si avvicina parecchio. Kline strepitoso e commovente. Da far vedere nelle scuole, per far capire il ruolo dell'insegnante e il suo senso di fallimento quando gli alunni non rendono al massimo o non percepiscono i principi cardine dell'istruzione come l'onesta e la passione per il sapere. 
Costruito egregiamente, con una trama ben studiata e sorprendente. Per me, a livello educativo, una spanna sopra il capolavoro di Robin Williams.

[+] lascia un commento a gabrisaltgr »
d'accordo?
simone magli martedì 8 ottobre 2013
un film che non sa dove andare Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Manca il clima da camerata degli alunni; quella del professore è una figura troppo rigida e non ha piglio. Il film è artificioso. Lo studente spavaldo da plasmare non attacca. Difatti il film nell'ultima parte prende un altro verso e acquista dei punti: il ragazzo per il professore diventa un'ossessione perché va contro le virtù ed è sinonimo di una società corrotta da combattere. Nel finale viene premiata l'onestà dell'insegnamento. Un film che non sa dove andare.

[+] lascia un commento a simone magli »
d'accordo?
giutrenti domenica 28 luglio 2013
il signor hunter e il valore della virtù Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Ho letto nelle recensioni uno strano accostamento tra l'attimo fuggente e il club degli imperatori, un'operazione quanto mai discutibile. Nel Club degli imperatori si può assaporare una squisita vena pegagogica, intesa come valore , che nel più blasonato attimo fuggente è nascosta dalla eterna contrapposizione tra autorità/autorevolezza. Nel club ...., inoltre, non mancano puntuali riferimenti alla realtà politica del nostro paese, che da almeno vent'anni è condizionato da una politica spettacolo che ha distrutto ogni possibile invito allo studio e alla ricerca. Il ricco e vincente rampollo della classe padrona, è, purtroppo,il minimo comun denominatore della nostra classe dirigente. [+]

[+] lascia un commento a giutrenti »
d'accordo?
fulvia domenica 6 novembre 2011
film particolare, molto bello.da vedere Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%


Ottimo film , l'ho visto un anno fa, ma l'ho consigliato a molti, perchè ha una marcia in più. Bello, con finale a sorpresa e con una profonda morale. Secondo me è proprio da vedere!

[+] lascia un commento a fulvia »
d'accordo?
keiko lunedì 19 settembre 2011
frase nel film "il club degli imperatori" Valutazione 0 stelle su cinque
7%
No
93%

Ciao, qualcuno riesce a dirmi cosa riportava la targa consegnata dagli ex alunni al professore nel film "il Club degli Imperatori"? grazie.

[+] lascia un commento a keiko »
d'accordo?
hemione dora deminervi venerdì 14 gennaio 2011
guardarsi alo specchio prima o poi Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Il concetto del guardarsi allo specchio che il professore fa allaa fine del film è fondamentale, rivedete la scena attentamente.  Mi ha commosso il comportamento degli studenti ormai adulti alla fine del film e mi è piaciuto molto Martin perchè non si è dimostrato offeso per non essere stato scelto per la prima gara.  E' importante che  gli insegnanti guardino questo film perchè potrebbero capire molto. L'insegnante, infatti, si era reso conto di avere sbagliato con Martin ed aveva fatto di tutto per farsi perdnare, ad esempio scrivendo una lettera bella al rettore dell'università dove il ragazzo doveva andare. Credo che questo film insegni ai professori che  è giusto dare le opportunità, ma è ancora più  giusto darle alle persone che se le meritano.

[+] lascia un commento a hemione dora deminervi »
d'accordo?
hemione dora deminervi venerdì 14 gennaio 2011
tra insegnanti, bulletti e modelli Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Bellissimo dal colloquio col senatore in poi. Mette in evidenza come certe volte si  possa evitare di imparare dai propri erroori e come anche serva non sentirsi fallito a causa di una sconfitta. Trovo che il personaggio di Martin sia bellissimo e molto umile in quanto non mira in alto e sa accettare le ingiustizie con molta signorilità. Consiglio ai professori di vedere questo film perchè imparerebbero molto, come ad esempio iniziare a rivedere e dare più soddisfazione ai loro alunni modello. Trovo infatti molto scorretto comportarsi come il professore nella scena in cui modifica il voto di Bell per farlo partecipare alla gara. Ho capito che bisogna dare le possibilità, ma bisogna lasciarle a chi se le merita come aMartin che aveva sempre lavorato. [+]

[+] lascia un commento a hemione dora deminervi »
d'accordo?
cronix1981 mercoledì 8 settembre 2010
il club degli imperatori Valutazione 3 stelle su cinque
41%
No
59%


Forse è vero che questo film è "nato per piacere", o forse vuole lasciare un messaggio forte che però di forte sembra avere ben poco. Sta di fatto che il film non è affatto banale e stimola una riflessione approfondita. A mio parere il paragone con "L'attimo fuggente" è impietoso e fuorviante. Lo scopo del film non è certo raccontare la ribellione all'interno di una società conformista e repressiva come quella dei college americani degli anni passati. Questo film si incentra più sulla figura dell'insegnante come plasmatore di giovani menti, che di fronte ad un giovane (Sedgewick Bell) quantomeno privo di scrupoli morali cerca di stimolarlo verso un cambiamento. [+]

[+] ave, caesar. (di pierogiombi)
[+] lascia un commento a cronix1981 »
d'accordo?
crystal domenica 5 luglio 2009
ottimo film! Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

molto bello mi ha coinvolta...decisamente da non perdere! bravo l'attore protagonista e anche gli altri!!!

[+] lascia un commento a crystal »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 »
Il club degli imperatori | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marco Lombardi
Pubblico (per gradimento)
  1° | samanta
  2° | gabrisaltgr
  3° | cronix1981
  4° | v4v
Rassegna stampa
Aldo Fittante
Silvio Danese
Link esterni
sito ufficiale
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità