Hero

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Hero  
Un film di Zhang Yimou. Con Jet Li, Tony Chiu-Wai Leung, Maggie Cheung, Ziyi Zhang, Dao Ming Chen.
continua»
Titolo originale Ying xiong. Drammatico, durata 120 min. - Cina 2002. MYMONETRO Hero * * * - - valutazione media: 3,47 su 59 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Integrazione delle arti Valutazione 5 stelle su cinque

di Lina Unali


Feedback:
mercoledì 30 maggio 2007

La vicenda sembra ispirarsi a un famoso romanzo del Cinquecento cinese intitolato La Storia dei Tre Regni di Luo Guan Zhong che si basa a sua volta su diverse opere precedenti relative ai regni che si formarono lungo il fiume Yang Tse Chang e alla loro unificazione. Il protagonista presenta se stesso dicendo per prima cosa che, non essendo nessuno, egli si è accinto a studiare la spada. Dopo dieci anni ha acquisito una capacità rara in quest’arte e aggiunge che il Re di Qin lo ha convocato e che le sue azioni hanno stupito il Regno. Dunque l’arte di cui l’eroe parla per prima è quella della spada. Il Re chiede di quali strumenti si sia servito per sconfiggere il nemico ed egli risponde: “La spada”. Fa anche partecipe il sovrano di una situazione da lui vissuta all’interno di una casa da gioco in cui il nemico è intento agli scacchi. Egli richiede a un vecchio suonatore di liuto di suonare il suo strumento per lui e per il suo nemico. Viene quindi prima avanzata l’idea dell’affinità tra il gioco degli scacchi e l’arte della spada. Poi il protagonista spiega che le arti marziali e la musica sono tra loro differenti, ma basate sullo stesso principio: entrambe pongono l’accento sul raggiungimento di uno stato superiore. Spada, musica e scacchi non sono le uniche arti che vengono nel film viste in felice combinazione. C’è anche la calligrafia. Il Re chiede di nuovo come abbia fatto il suo interlocutore a sconfiggere un nemico così terribile. A questo punto viene presentata la scuola dove si insegna la calligrafia, chiamata in cinese shufa, in cui gli studenti sono vestiti di rosso e sono intenti con i loro grandi pennelli a produrre segni armoniosi sulle loro tavole di scrittura. Segue un’altra teorizzazione da parte del grande spadaccino riguardante i contenuti di una leggenda che egli ha evidentemente udito, secondo cui l’abilità che il nemico aveva nell’uso della spada era radicata nella sua calligrafia. Finora abbiamo quindi assistito alla congiunzione delle tre arti, quella della spada, del gioco degli scacchi, della musica, e adesso se ne aggiunge una quarta: la calligrafia, arte dello scrivere artistico, a sua volta parallela ai vari generi di pittura quali per esempio la pittura di paesaggio (san shui). Il personaggio che deve affrontare in combattimento potrebbe svelare tramite il segno grafico da lui prodotto il segreto del proprio modo di combattere. Alcune parti del film sembrano composte con l’unico scopo di presentare questa possibilità o necessità di integrazione delle arti a una nazione che forse lo sta dimenticando o all’Occidente che non ha mai avuto consapevolezza di questo importante aspetto della cultura tradizionale cinese.

[+] lascia un commento a lina unali »
Sei d'accordo con la recensione di Lina Unali?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
89%
No
11%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Hero | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (1)
Golden Globes (1)
Festival di Berlino (1)


Articoli & News
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità