Porto della mia infanzia

Film 2001 | Cortometraggio 35 min.

Titolo originalePorto Da Minha Infancia
Anno2001
GenereCortometraggio
ProduzioneFrancia, Portogallo
Durata35 minuti
Regia diManoel de Oliveira
AttoriAgustina Bessa-Luís, Maria de Medeiros, Leonor Silveira, Leonor Baldaque, José Wallenstein .
TagDa vedere 2001
MYmonetro 3,00 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Manoel de Oliveira. Un film Da vedere 2001 con Agustina Bessa-Luís, Maria de Medeiros, Leonor Silveira, Leonor Baldaque, José Wallenstein. Titolo originale: Porto Da Minha Infancia. Genere Cortometraggio - Francia, Portogallo, 2001, durata 35 minuti. - MYmonetro 3,00 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Porto della mia infanzia tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Documentario dedicato dedicato a Oporto, città natale del regista, e ai ricordi dei luoghi e gli eventi della infanzia. Il confronto continuo tra la...

Powered by  
Consigliato sì!
3,00/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Premi
Cinema
Trailer

Documentario dedicato dedicato a Oporto, città natale del regista, e ai ricordi dei luoghi e gli eventi della infanzia. Il confronto continuo tra la città dei primi novecento e la città di oggo è privo da qualsiasi giudizio o rimpianto; quello di De Oliveira è uno sguardo intimo che racconta il tempo trascorso un'epoca che non esiste più se non nel ricordo di un uomo che, appafato vita, vuole lasciare una traccia del suo cammino. Con taglio autobiografico De Oliveira narra gli aneddoti della sua infanzia montati con immagini di repertorio. Documentario di emozioni" narrato dall'autore stesso. Grande emozione alla proiezione al Festival del Cinema di Venezia.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

70 anni dopo Douro , suo 1° film, il 93enne de Oliveira torna a filmare Porto, scelta come capitale europea della cultura 2001. Non potendo fare un documentario (troppi cantieri per le strade), rovista nei cassetti di casa, spulcia nei diari, evoca i fantasmi non sempre innocui della sua memoria, accende il faro dei suoi ricordi sui poeti e scrittori esiliati o morti suicidi, scherza su sé stesso giovane buffone innamorato, riscrive "la carta geografica della sua città in prima persona" (F. Tassi) e la commenta a voce. Accolto a Venezia 2001 da un lungo, commosso applauso del pubblico in piedi. Presentato nella primavera 2009 in una rassegna sul cinema portoghese a Pordenone e Udine. Versione originale sottotitolata.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
Powered by  
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Alessandra Levantesi
La Stampa

Esiste memoria e memoria. C’è la memoria personale che fluisce alla coscienza come la schiuma di onde che si rincorrono, facendo affiorare particolari apparentemente insignificanti e trascurando magari grandi eventi cruciali in un continuo andare avanti e indietro nel tempo. Ma c’è anche la memoria di chi vuol ricordare e far ricordare, di solito legata a qualche fatto traumatico della storia collettiva. [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati