Mulholland Drive

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Mulholland Drive   Dvd Mulholland Drive   Blu-Ray Mulholland Drive  
Un film di David Lynch. Con Justin Theroux, Naomi Watts, Laura Harring, Ann Miller, Robert Forster.
continua»
Titolo originale Mulholland Dr.. Drammatico, durata 145 min. - Francia, USA 2001. MYMONETRO Mulholland Drive * * * 1/2 - valutazione media: 3,90 su 188 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

L'intento di Linch in questo film sembra essere un Valutazione 0 stelle su cinque

di myrea


Feedback: 103 | altri commenti e recensioni di myrea
lunedì 19 dicembre 2011

tentativo ben riuscito di elaborare il lutto non solo della perdita di una persona,ma della perdita in sè,di sogni,di se stessi.Il film inizia con Betty,una giovane attrice che arriva piena di speranze ad Hollywood;ma tutto ciò che vediamo dall'inizio fino al suo risveglio,non è altro che un sogno tra reale ed irreale.Betty,in realtà Diane Selwyn,rappresenta quello che lei era,la persona che è stata, ma anche quella che trasmuta in un sogno i suoi desideri e gli avvenimenti,rappresentandolo come la sua visione che fatica a dipanarsi proprio perchè Linch cerca di mettere in scena la difficile accettazione del dolore,della perdita,della delusione.All'interno del sogno intervengono figure simboliche che cercano di inviarle segnali su una realtà che lei non riesce ad affrontare e non vuole vedere,come se gran parte della prima parte del film fosse una sorta di costruzione messa in atto non solo da lei ma anche da individui rappresentanti il suo inconscio e il suo senso di colpa,i quali cercano di farle ricostruire la realtà e di svelarle la verità a cui l'altra parte di se stessi(Ego),per salvaguardarsi,cerca di non lasciar spazio perchè sarebbe troppo doloroso.L'incontro di Betty con Rita rappresenta la visione di Diane che aveva accolto nella sua vita Camilla e che,col suo amore,donando il suo essere,la sua dolcezza,aveva aiutato ad emergere.Mentre Camilla è rappresentata come colei che l'ha usata,perchè così Diane si è sentita,dal momento che,raggiugendo Camilla il successo,pian piano relega in secondo piano l'amore di Diane.Da qui il rifiuto e il senso di fallimento per non essere riuscita ad essere quel che sognava e vedersi trattato a quel modo il suo amore che ingenerano rabbia e frustrazione tali da voler distruggere quella che D.ritiene essere la fonte di tutto, ma anche sensi di colpa ed un dolore accecante a cui Diane reagisce cancellando entrambe in qualche modo:uno,assoldando un killer per ucciderla e uno,rifiutando la realtà,il dolore chiudendo tutto in una scatola,pensando che,eliminando l'oggetto del dolore,si potesse eliminare quel dolore e quel senso di frustrazione avvertito.Rita,come l'inconscio,rappresenta la chiave blu,ovvero colei che aiuta l'altra"inconsciamente"ad aprire la scatola,in cui è rinchiusa la realtà;è il suo amore e la sua amata,che le fa scoprire il sottile confine tra la realtà e finzione portandola al Club,non a caso,Silencio,ovvero,alla capacità di fare silenzio e perceperire in tutto ciò,il dolore e l'illusione,cantata dalla Del rio,che facendo finta di non vedere, cercando di cancellare tutto, potesse in qualche modo ignorare il lamento dell'anima che ha amato e soffre e scopre che è stata "llorando todo il tiempo".Nello svelare l'illusione si sveglia cioè vede e realizza che l'amore dentro di sè non poteva annientarlo annientando l'altra o facendo finta di non vedere,allora percepisce il dolore ancora più forte e latente,il senso di colpa per come ha reagito e la perdita in se,la conducono all'unica fine che sembra dare pace a tutto ciò,all' uccidendersi.Linch sembra aver voluto rappresentare quello che avviene nell'animo di una persona quando delusa,illusa reagisce agli eventi,come spesso tutto ciò viene vissuto come un dramma,a cui però solo la morte può dar pace.Mi piace pensare che sia la morte di se stessi in senso metaforico ovvero la fase di "Silencio":l'elaborazione di quello che è stato fino alla sua distruzione attraverso l'accettazione totale come unica soluzione per una nuova vita.

[+] lascia un commento a myrea »
Sei d'accordo con la recensione di myrea?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di myrea:

Mulholland Drive | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | francesco
  2° | darjus
  3° | laurence316
  4° | gianpaolo
  5° | giovanni
  6° | athos
  7° | samanta
  8° | diego
  9° | pietro viola
10° | giampi desmond
11° | paolo
12° | tomdoniphon
13° | micetto
14° | subcomrix
15° | costanza
16° | no_data
17° | stefano capasso
18° | ennio
19° | emmylemmonxd
20° | tiziana
21° | diego
22° | rob8
23° | wetman
24° | dandy
25° | niccofuzz
26° | myrea
27° | chry75
28° | stefano burini
29° | antonio83
30° | andrea macrì
31° | andre
32° | lyncfollower
33° | fabio alviggi
34° | noia1
35° | storie di cinema
36° | ugogigio
37° | elgatoloco
38° | iuriv
39° | nerazzurro
40° | evildevin87
41° | tomdoniphon
42° | pask79
43° | staiemai
44° | rudy sambaro
Premio Oscar (1)
Golden Globes (3)
Festival di Cannes (1)
AFI Awards (4)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
giovedì 23 settembre
A Quiet Place II
Maternal
Tutti per Uma
Regina
mercoledì 22 settembre
Un altro giro
Maledetta Primavera
Peter Rabbit 2 - Un birbante in fuga
giovedì 16 settembre
Freaky
mercoledì 15 settembre
100% Lupo
Adam
martedì 14 settembre
Black Widow
giovedì 9 settembre
Rifkin's Festival
Corpus Christi
Morrison
mercoledì 8 settembre
Il cattivo poeta
Il sacro male
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità