L'ultimo bacio

Acquista su Ibs.it   Soundtrack L'ultimo bacio   Dvd L'ultimo bacio   Blu-Ray L'ultimo bacio  
   
   
   

Dopotutto non è così terribile Valutazione 3 stelle su cinque

di Valetag


Feedback: 3564 | altri commenti e recensioni di Valetag
mercoledì 11 giugno 2014

Avete presente la crisi di mezza età? Bene, prendetela e identificatela con un gruppo di trentenni: avrete così un riassunto efficace del film di Muccino. Carlo sta per diventare padre, ma è annoiato all’idea di trascorrere tutta la vita con la sua Giulia: è facile, quindi, invaghirsi della prima oca bionda che passa. Adriano è in crisi con la moglie, diventata isterica dopo la gravidanza; Paolo non riesce a sostenere più il peso della malattia del padre; Alberto, libero da qualsiasi legame, sente ora la mancanza di stabilità. Nel frattempo anche i genitori di Giulia affrontano un periodo difficile: Anna, non sopportando più la mancanza di passione di suo marito Emilio, va alla ricerca di quelle forti emozioni che avevano caratterizzato la sua relazione extraconiugale, per poi scoprirsi troppo vecchia per fare certe cose.
Partire, lasciarsi tutto alle spalle. Provare ad amare qualcun altro. Fare solo quello che ci si sente di fare. Incominciare una nuova vita.
Si presenta così il mondo di questi ragazzi, non più giovani, ma nemmeno così vecchi da non poter sognare un’esistenza diversa, fatta di impulsi e di colpi di testa.
Certo è che tutto questo è ambientato in una realtà ben differente da quella che vivono gran parte dei trentenni: non troviamo un solo riferimento alle bollette da pagare, agli insuccessi sul lavoro, alla voglia di fuggire dalla quotidianità intesa come lavare l’auto o rasare il prato.
Incomprensibile la scelta di imporre tutti i personaggi femminili come pazze furiose ed isteriche, appiccicose e con sempre qualcosa di cui lamentarsi.
Tuttavia, Muccino sfrutta bene l’onda del dilemma sentimentale, utilizzando dialoghi non del tutto banali e portando alla luce le migliori capacità recitative nascoste negli attori (a parte qualche eccezione, vedi Pasotti).
Seppur in più di qualche occasione sia stata superata la linea limite dell’esagerazione, nel complesso, "l’Ultimo bacio" è un film gradevole, di ampio respiro internazionale e senza la pretesa di insegnare cosa siano la vita e la felicità. 

[+] lascia un commento a valetag »
Sei d'accordo con la recensione di Valetag?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Valetag:

Vedi tutti i commenti di Valetag »
L'ultimo bacio | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Pino Farinotti
Pubblico (per gradimento)
  1° | nicolò
  2° | masha
  3° | six
  4° | mafry
  5° | gabriele
  6° | g. romagna
  7° | marcodell''utri
  8° | alexander
  9° | great steven
10° | valetag
11° | angelolosco
12° | pescinha
13° | mariano
14° | alex manca
15° | simomay
16° | vekkiofrank
Nastri d'Argento (2)
David di Donatello (6)


Articoli & News
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità