Donnie Brasco

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Donnie Brasco   Dvd Donnie Brasco   Blu-Ray Donnie Brasco  
Un film di Mike Newell. Con Al Pacino, Johnny Depp, Michael Madsen, Bruno Kirby, James Russo.
continua»
Drammatico, durata 126 min. - USA 1997. MYMONETRO Donnie Brasco * * * - - valutazione media: 3,04 su 49 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
reiver domenica 1 luglio 2007
undercover life in mafia Valutazione 5 stelle su cinque
86%
No
14%

Non era un compito facile quello riservato a Mike Newell:dirigere un film di mafia,con Al Pacino,dopo che l'epica saga del "Padrino" di Coppola,"Quei bravi ragazzi" e la trilogia gangster di DePalma (a mio parere ingiustamente sottovalutata dai critici) avevano più che soddisfatto i palati dei patiti del genere,con l'incognita poi di ripresentare il grande Al in un ruolo di mafioso che avrebbe portato a inevitabili confronti con i successi del passato. Ma il regista britannico ha fatto molto di più che "cadere in piedi" nella trasposizione del romanzo di Pistone:è riuscito a firmare uno dei pochi film degni di nota di un decennio in cui l'assottigliarsi di grandi registi e sceneggiatori ha portato ad un pauroso ridimensionamento creativo del cinema hollywoodiano. [+]

[+] strepitoso al pacino (di maso)
[+] x maso (di reiver)
[+] lascia un commento a reiver »
d'accordo?
linda polverari sabato 1 agosto 2009
che te lo dico a fare? Valutazione 4 stelle su cinque
85%
No
15%

Il mafioso Lefty Ruggiero ( Al Pacino), detto Lefty Gun è un gangster di mezza tacca, mai riuscito ad arrivare ai vertici del comando della “famiglia”, viene agganciato dal giovane agente dell’FBI (Johnny Deep) che, sotto il falso nome di Donnie Brasco, si spaccia per un esperto ladro di gioielli riuscendo a guadagnare la sua fiducia e a infiltrarsi nella mafia di Brooklyn.Inizia così la doppia vita tormentata e segreta di Joe Pistone: da una parte poliziotto fedele ai propri ideali nonché marito e padre costretto a separasi dalla propria famiglia per lunghissimi periodi; dall’altra obbligato a comportarsi da criminale per non perdere credibilità con la “famiglia” mafiosa.Tra i due si instaura un rapporto di profonda complicità, diventano compagni di “avventure”. [+]

[+] lascia un commento a linda polverari »
d'accordo?
damiano martedì 1 maggio 2001
donnie brasco è un capolavoro! Valutazione 4 stelle su cinque
78%
No
22%

Voi scrivete tutto gia' visto? No non sono daccordo! Dopo Carlito's way, Scarface e Il Padrino, trovo ke sia uno dei film meglio riusciti sul mondo della mafia. Ma stavolta la mafia della basso manovalanza.. quella ke non emergerà mai. Inoltre è un grande film sull'amicizia con due attori grandiosi..non potevano non incontrarsi nella loro carriera. Niente da invidiare a un film di Coppola o Scorsese. Da non perdere e... da rivedere.

[+] lascia un commento a damiano »
d'accordo?
d&d venerdì 6 gennaio 2006
ma chi ha dato due stelle, siete impazziti???? Valutazione 5 stelle su cinque
70%
No
30%

Il mio film preferito l'ho visto 4-5 volte, strepitoso in tutto.Trama che si rifà ad una storia vera quindi convolgentissima. Inimitabile la performance di Johnny, ottima quella di Sonny Black(Michael Madsen), mantiene i suoi livelli quella di Lefty(Al Pacino).Quindi che te lo dico a fare????(in questo caso significa: dategli almeno 4 stelle)

[+] lascia un commento a d&d »
d'accordo?
luca scialò martedì 24 maggio 2011
la mission impossible dell'agente pistone Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Pistone è un agente dell'FBI scelto per infiltrarsi in un'organizzazione mafiosa di Little Italy, sotto il falso nome di Donnie Brasco, ricettatore di gioielli. Brasco riesce a conquista la fiducia di Lefty, un anziano mafioso logorato dalla scarsa stima che i capi hanno di lui. I due finiscono per diventare amici, al punto che Pistone comincia a provare rimorsi per il tradimento che sarà obbligato, per ragioni professionali, a infliggergli. Sullo sfondo, la vita dei mafiosi italo-americani cui Lefty introduce Pistone, e il difficile rapporto tra quest'ultimo e la sua famiglia, che non comprende gli sforzi cui è chiamato nel suo lavoro.
Il regista neozelandese M. [+]

[+] lascia un commento a luca scialò »
d'accordo?
nicolas bilchi martedì 6 settembre 2011
donnie brasco. Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

Mike Newell schiera in campo una triade di grandi attori quali Al Pacino, Johnny Depp e Michael Madsen (che, seppur meno "star", non è affatto inferiore agli altri due) per dare lustro ad un thriller dallo stampo abbastanza classico per trama e struttura, ma estremamente interessante e sofisticato sul piano psicologico. La storia narra la vicenda dell'agente dell'FBI Joseph Pistone, infiltrato nell'ambiente malavitoso di Little Italy a New York, e dell'amicizia virile che egli finirà per instaurare con "Lefty" Ruggiero (Pacino), vecchio criminale insoddisfatto della sua posizione e pieno di rimpianti, che ha accettato a malincuore la scala gerarchica di potere che si instaura all'interno del sistema mafioso. [+]

[+] lascia un commento a nicolas bilchi »
d'accordo?
aristoteles martedì 19 aprile 2016
i bravi ragazzi non usano il portafoglio Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

E che ve lo dico a fare?
Depp e Al Pacino sono due grandi attori ed impreziosiscono una pellicola che altrimenti non sarebbe così gradevole.
La sceneggiatura infatti non raggiunge vette altissime.
Molto sa di già visto e la lotta al potere e sopratutto i vari Boss proposti non convincono a pieno.
Anche la parte in Florida e la moglie sclerotica di Pistone vanno in direzione "buco nell'acqua".
L'unica nota veramente lieta è il rapporto Donnie\Lefty e a molti potrebbe bastare.
Per me è più che sufficiente per consigliarne la visione.
Per visionare un capolavoro sulla mafia meglio rivedersi 100 volte "Il Padrino" che ha tutto un altro spessore. [+]

[+] lascia un commento a aristoteles »
d'accordo?
davide chiappetta martedì 4 dicembre 2012
forget about it! Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%

Ottimo film di mafia, si respira l'aria di 'Quei bravi ragazzi', anzi forse è l'altra metà più classica e lineare del capolavoro musicale e violento di Scorsese con un Johnny Depp che interpreta un agente dell'FBI infiltrato nel crimine organizzato, dove Liotta nell'altro fim del grande regista italoamericano interpreta un gangster neutrale che non preme mai il grilletto e non picchia quasi mai nessuno, e come Liotta anche Depp, in un modo altrettanto pulito, ci fa entrare all'interno della mafia italoamericana newyorkese degli anni '70 per mostrarci un altro scorcio degli usi e costumi e modi di parlare di vestire e di camminare di tali affiliati e in generale della moda di quelli anni. Un versatilissimo Johnny Depp fa da spalla al vecchio malavitoso interpretato da un insuperabile Al Pacino, dagli occhi perenemente aperti e quasi stanchi. [+]

[+] lascia un commento a davide chiappetta »
d'accordo?
paride86 giovedì 28 ottobre 2010
ottimo Valutazione 4 stelle su cinque
56%
No
44%


Johnny Depp e Al Pacino insieme nello stesso film è già una garanzia di qualità se aggiungiamo una storia vera, un intreccio interessante, una rappresentazione veritiera e a volte spietata sia della mafia che dello Stato che la combatte, avremo un ottimo film.
Coinvolgente senza essere truce o spettacolare, "Donnie Brasco" è un'efficace viaggio nella psicologia di un poliziotto che si finge criminale al punto da perdere lui stesso il confine dei propri principi; viceversa è anche il ritratto di un mafioso che viene sfruttato dall'organizzazione per cui lavora senza trarne particolare profitto. Un po' come accade al poliziotto con lo Stato. [+]

[+] lascia un commento a paride86 »
d'accordo?
filippo catani giovedì 13 giugno 2013
un ottima pellicola di genere Valutazione 4 stelle su cinque
50%
No
50%

New York 1976. Un agente sotto copertura si infiltra all'interno di un clan mafioso attraverso l'amicizia con uno degli affliati, Lefty. Tra i due si instaura una amicizia basata su un tragico patto: essendo stato Lefty a presentare l'agente ai bravi ragazzi ne risponderà personalmente del suo operato. Tratto da una storia vera.
Ottimo film del genere mafiamovie aiutato da una solida sceneggiatura e da due ottimi interpreti: Al Pacino in una delle sue versioni migliori e l'infiltrato Depp agente tormentato. Sì perchè ovviamente l'agente sotto copertura è il lavoro più difficile del mondo perchè non solo ti devi trasformare in un'altra persona ma devi stare a lungo lontano dai cari (feste comprese come si vede nel film a Natale) e soprattutto ti trovi a contatto diretto con il crimine e le sue lusinghe e tentazioni. [+]

[+] lascia un commento a filippo catani »
d'accordo?
Donnie Brasco | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | reiver
  2° | linda polverari
  3° | damiano
  4° | d&d
  5° | luca scialò
  6° | nicolas bilchi
  7° | davide chiappetta
  8° | aristoteles
  9° | paride86
10° | filippo catani
Rassegna stampa
Roberto Escobar
Luigi Paini
Premio Oscar (1)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità