Un giorno di ordinaria follia

Acquista su Ibs.it   Dvd Un giorno di ordinaria follia   Blu-Ray Un giorno di ordinaria follia  
Un film di Joel Schumacher. Con Barbara Hershey, Robert Duvall, Michael Douglas, Tuesday Weld, Raymond J. Barry.
continua»
Titolo originale Falling down. Drammatico, durata 112 min. - USA 1993. MYMONETRO Un giorno di ordinaria follia * * * 1/2 - valutazione media: 3,57 su 43 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
ilduca domenica 17 giugno 2018
un giorno di ordinaria follia Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Sono totalmente d'accordo con il commento di brucemyhero. Aggiungo soltanto che tutti i personaggi che gravitano nell'area di T-fense rappresentano l'indifferenza, la superficialità, l'insipienza, il distacco e la freddezza cinica di chi è omologato interamente alla società che vive. Lo stesso R. Duvall interpreta un poliziotto prossimo alla pensione che utilizza la sua apparente dolcezza solo x estorcere informazioni circa T-Fense e, non comprende minimamente che dietro le azioni di M.Douglas c'è un uomo che vive il dramma della solitudine, dell'emarginazione..... Si è già scritto della ex moglie: non aggiungo altro. L'unico personaggio del quale condivido tutto (quasi) è proprio t-fense. [+]

[+] lascia un commento a ilduca »
d'accordo?
cristianshady lunedì 13 luglio 2015
spettacolo!!!! Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Interpretazione magistrale di Douglas, ottimo film, colonna sonora eccezionale, atmosfera soffocante trasmessa alla perfezione....da vedere e rivedere!

[+] lascia un commento a cristianshady »
d'accordo?
filippo catani martedì 27 gennaio 2015
un uomo in caduta libera Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Los Angeles. Un uomo abbandona la sua macchina in mezzo altraffico infuocato della città e, in preda a un crollo psicotico, inizia un folle percorso per arrivare a casa della moglie. A dargli la caccia un detective della polizia al suo ultimo giorno di servizio.
Joel Schumacher in un film adrenalinico, drammatico ma con qualche venatura ironica, traccia il ritratto di un uomo anonimo come tanti altri che improvvisamente decide di non accettare più le convenzioni della civiltà abbandonandosi alla follia e alla caduta libera. Douglas interpreta alla perfezione un personaggio deciso in tutti i modi a raggiungere la casa della ex moglie, a cui non potrebbe avvicinarsi, per trascorrere il compleanno della figlia. [+]

[+] lascia un commento a filippo catani »
d'accordo?
yurigami giovedì 30 ottobre 2014
attuale dopo 21 anni Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Un film che dopo 21 anni è ancora molto attuale,la cosa che ho apprezzato di più di questo film è il confronto tra i due protagonisti, uguali nelle pressioni ma diversi nel modo di reagire a codeste, essere passivi come Duvall è stressante e frustrante, però ti fa arrivare alla sua età, la risposta violenta di Douglas non ti fa arrivare da nessuna parte, ma secondo egli non ne varrebbe nemmeno la pena andare avanti a vivere quando non puoi vedere tua figlia per colpa di tua moglie e quando vieni licenziato in quel modo, allora perché non andarsene senza prima aver lasciato un messaggio al mondo di come la società sia marcia? In ogni caso la cosa certa è che D-fens in questo film riflette gli effetti del lato oscuro della società, perché lui che creava sistemi di difesa per il suo paese veniva mobbato in quel modo e il chirurgo plastico aveva un enorme villa tutta sua per giocare a golf? E comunque se la società è marcia è colpa del fatto che nel mondo esistano persone come quell'armaiolo, ignoranti e xenofobe, alla fine è il popolo che elegge i presidenti del consiglio ecc. [+]

[+] lascia un commento a yurigami »
d'accordo?
gertrude mercoledì 27 agosto 2014
povero bill... Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Bill, così vuole essere chiamato il protagonista interpretato da Michael Douglas, è bloccato nel traffico per lavori sotto ad un calvalcavia. Fa caldo, nessuna macchina sembra poter avanzare e qualche meccanismo nella testa del nostro pover uomo si inceppa. Non ce la fa più e abbandona la macchina andandosene a piedi. Man mano che la storia prosegue siamo proiettati non soltanto nella sua mente ma nelle vicende che lo hanno condotto a distruggere un negozio, a prendere a mazzate due aggressori, a farsi servire un panino grazie alla forza convincente di un mitra, e molto altro. Nel frattempo è anche l’ultimo giorno di servizio di un poliziotto (Robert Douvall) , costretto ad andare in pensione per la delicata situazione della moglie. [+]

[+] lascia un commento a gertrude »
d'accordo?
evildevin87 giovedì 21 novembre 2013
un titolo, un programma Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Da una parte Martin Prendergast (Robert Duvall) e dall'altra il detective William Foster (Michael Douglas) in una caldissima gionata soleggiata di luglio a Los Angeles: entrambi vittime delle tante e varie piccole ingiustizie quotidiane. Solo che mentre il primo pare fin troppo passivo e paziente, il secondo arriva al suo punto di non ritorno fino a diventare un potenziale pericolo pubblico. E sarà compito del detective Prendergast rintracciarlo e fermarlo prima che possa compiere un massacro. Un film dannatamente folle e allo stesso tempo molto realistico e attuale, e che mostra come anche il più tranquillo degli esseri umani possa diventare pericoloso soltanto affrontando tutti i piccoli problemi coi quali più o meno tutti facciamo i conti. [+]

[+] correzione (di evildevin87)
[+] lascia un commento a evildevin87 »
d'accordo?
paride86 giovedì 19 settembre 2013
bello Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Un giorno un uomo, rimasto bloccato nel traffico, scende dalla macchina e comincia a dare di matto.
Commedia caustica sulla quotidianità borghese, tanto geniale nella prima parte quanto banale e irrisolta nella seconda.
Complessivamente è un bel film con un bravissimo Michael Douglas. [+]

[+] lascia un commento a paride86 »
d'accordo?
alex41 sabato 27 ottobre 2012
adrenalinico Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Non mi piacciono molti i film di Joel Schumacher, ma questo in particolare mi ha colpito parecchio. Una storia geniale, che alterna violenza psicologica a momenti di pura pazzia, man nasconde significati molto fondamentali e profondi. Bill Forster rappresenta l'alter ego di ognuno di noi, la rabbia che si scatena e che distrugge tutto quello che ha intorno, ma con assoluta intelligenza: ottiene il tutto con la forza ma senza fare del male a nessuno, ma in realtà la sua storia va oltre tutto questo, e la valigia a mio parere rappresenta invece una vera e propria metafora. Il personaggio è interpretato perfettamente da Michael Douglas, ed è perfetto, pazzesco, fa letteralmente venire i brividi solo a guardarlo, mentre nel ruolo secondario abbiamo Robert Duvall, anche lui molto bravo anche se mi aspettavo un po' di più da un mostro della recitazione come lui. [+]

[+] lascia un commento a alex41 »
d'accordo?
vannysax mercoledì 9 maggio 2012
ottimo film Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Bello in molte scene condivido la reazione di quell'uomo..

[+] lascia un commento a vannysax »
d'accordo?
nefas-scire giovedì 12 aprile 2012
taxi driver anni 90! Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Un film con tanti spunti, dalla violenza fisica a quella psicologica delle pubblicità,dei luoghi comuni sulle persone, ai luoghi comuni sull' economia e la politica.Dalle facili critiche alla società al tentativo di riscatto umano del cattivo di turno (un ottimo Michael Douglas) che senza lavoro, il divorzio recente, si perde nella violenza in maniera ineluttabile.Da spettatore ti si presenta la dualità tra il buono e il cattivo, con un buono pieno di dubbi e un cattivo che ha intrapreso una strada senza ritorno.Un altrettanto bravo Robert Duvall che riesce a far emozionare in un film volutamente con pochi attimi di pathos, che riesce a dare caratterizzazione psicologica al personaggio, eccezione anche questa del film. [+]

[+] lascia un commento a nefas-scire »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 »
Un giorno di ordinaria follia | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | brucemyhero
  2° | giusepped88
  3° | fabiusss
  4° | paolomiki
  5° | gertrude
  6° | johnny fritz
  7° | giu/da(g)
  8° | brando fioravanti
  9° | salvatore scaglia
10° | filippo catani
11° | yurigami
12° | evildevin87
13° | alex41
14° | nefas-scire
15° | gianmaria s
Rassegna stampa
Lietta Tornabuoni
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità