Thelma & Louise

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Thelma & Louise   Dvd Thelma & Louise   Blu-Ray Thelma & Louise  
Un film di Ridley Scott. Con Susan Sarandon, Geena Davis, Harvey Keitel, Michael Madsen, Brad Pitt.
continua»
Titolo originale Thelma & Louise. Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 128 min. - USA, Francia 1991. MYMONETRO Thelma & Louise * * * * - valutazione media: 4,00 su 47 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Il desiderio di "fuggire" dalla realtÓ Valutazione 4 stelle su cinque

di andrejuve


Feedback: 5008 | altri commenti e recensioni di andrejuve
martedý 19 aprile 2016

“Thelma & Louise” è un film del 1991 diretto da Ridley Scott. Louise Sawyer è una donna che lavora presso una tavola calda nell’Arkansas e decide di fare un viaggio in montagna con la sua cara amica Thelma durante il fine settimana. Louise convive con un uomo di nome Jimmy mentre Thelma è sposata con Darryl Dickerson. Quest’ultimo è un uomo arrogante, scontroso, maleducato e impone sempre ogni sua decisione alla moglie Thelma, la quale appare intimorita e impaurita dalla sua figura. Thelma però, senza nulla chiedere a Darryl, decide di accettare la proposta di Louise al fine di ricercare e trovare qualche momento di svago, esulando dalla noiosa quotidianità. La due partono e la sera decidono di sostare in un locale per riposarsi prima di ripartire il giorno successivo. All’interno del locale un uomo nota le due donne e, affascinato da Thelma, cerca di approcciare con quest’ultima la quale, nonostante la diffidenza di Louise, dopo aver bevuto diversi drink alcolici si lancia nella pista da ballo per divertirsi con quell’uomo. A un certo punto, mentre Louise è in bagno, l’uomo accompagna Thelma fuori dal locale per prendere una boccata d’aria e improvvisamente le sue avances cominciano a farsi insistenti fino ad arrivare ad una vera e propria violenza sessuale. Louise si accorge dell’accaduto e, con la pistola che Thelma ha deciso di portarsi per ogni eventuale pericolo, spara all’uomo che muore sul colpo. Thelma e Louise sono costrette a fuggire in cerca di un luogo sicuro e devono pensare ad un piano da attuare per riuscire a salvarsi. Thelma vive in uno stato di panico e di tensione totale ed è compito di Louise quello di cercare una soluzione. Decide allora di chiamare il suo ragazzo Jimmy chiedendogli di anticiparle 6700 dollari da inviarle presso un indirizzo in Oklahoma. Nonostante le forti preoccupazioni di Jimmy legate alla stranezza della richiesta di Louise, quest’ultima non rivela nulla sull’accaduto rimanendo molto vaga. Intanto il detective Hal si occupa del caso di omicidio e, attraverso le sue indagini, sospetta su Thelma e Louise. Nel frattempo Louise ha in mente di prendere i soldi che le saranno consegnati e di traferirsi definitivamente in Messico per rifarsi una vita. Anche Thelma, stanca delle continue umiliazioni subite dal marito, è intenta a seguire l’amica Louise. Durante il viaggio incontrano un giovane ragazzo che si fa chiamare J.D. il quale afferma di essere uno studente che ha bisogno di un passaggio fino all’Oklahoma e, dopo le insistenze di Thelma nel voler aiutare il ragazzo, lo accompagnano. Li’ in Oklahoma a sorpresa si presenta materialmente Jimmy per capire quali siano le intenzioni di Louise. Jimmy prenota due camere in un hotel e, mentre in una camera alloggiano lui e Louise, nell’altra è situata Thelma la quale ha il compito di tenere al sicuro la somma di denaro consegnata da Jimmy. Durante la notte si presenta J.D. nella camera di Thelma la quale, attratta dal giovane, trascorre una notte di passione e J.D. le confessa di essere un ex galeotto, incarcerato soprattutto per la miriade furti commessi, che sta violando le prescrizioni della libertà vigilata. La mattina successiva Louise a malincuore è costretta a lasciare Jimmy per non trascinarlo e coinvolgerlo in questa pericolosa situazione, di cui lui è rimasto all’oscuro, da lei creata. Thelma racconta a Louise quanto accaduto la notte precedente ma Louise, recandosi nella sua stanza, scopre che J.D. ha rubato l’intera somma di denaro ingannando Thelma. Louise è disperata ma questa volta è Thelma ad incoraggiarla a proseguire il loro viaggio. Per le due donne non sarà facile gestire gli eventi che si riveleranno sempre più drammatici se si pensa che la polizia è sulle loro tracce, in quanto ormai considerate due pericolose ricercate.
La pellicola incentra la sua attenzione sul costante desiderio dell’uomo di esulare dalla realtà che lo circonda e di poterla mutare a proprio favore. Thelma e Louise incarnano a pieno questo sentimento e questa volontà che da sempre l’essere umano nutre soprattutto all’interno della società odierna, dominata dalla monotonia e dalla rassegnazione. Molte persone vivono in situazioni complesse e difficoltose sia dal punto di vista economico che psicologico. E’ come se fossimo pervasi da un senso di depressione totale che invade gli animi di ognuno di noi. La rassegnazione e lo sconforto prendono il sopravvento inibendo qualsiasi sentimento di felicità e di gioia. Viviamo in un’era dominata dal mal di vivere dove i valori più nobili sono ormai sprofondati nel dimenticatoio e dove si accetta qualsiasi tipo di condizione umana, anche la più degradante, senza alcuna forma di ribellione e con una conseguente perdita della dignità e dell’orgoglio che dovrebbero caratterizzare l’uomo. E’ inevitabile quindi ricercare quella voglia di vivere ormai perduta, e per farlo bisogna possedere la capacità e la forza di poter credere in un futuro migliore attraverso la tenacia, la volontà di reagire e di cambiare e, anche se può sembrare banale, sognando un qualcosa che possa sembrare irrealizzabile o utopico. Thelma è una donna insicura, ingenua e immatura che, solo per riuscire ad acquisire una certezza dal punto di vista economico, ha sposato un uomo che non la ama e la denigra continuamente. Louise invece è più razionale, matura e dal passato difficoltoso. Per lei il viaggio che vuole intraprendere rappresenta un mezzo per sfogarsi, per allontanarsi dalla triste realtà circostante e per sentirsi finalmente libera e senza timori. Nonostante tutte le peripezie affrontate lungo il tortuoso cammino Thelma e Louise si rendono conto che solo in quei momenti alternativamente divertenti, bizzarri e drammatici si sono sentite davvero “vive” e hanno goduto pienamente ogni singolo istante positivo o negativo con spontaneità e spensieratezza. L’uomo si sente veramente libero quando è svincolato da qualsiasi costrizione, restrizione o oppressione che ne condizioni l’esistenza rendendola piena di timori, preoccupazioni e paure. Un costante senso di disagio attanaglia l’uomo e questa sensazione è frutto di un mondo che sta diventando sempre più egoista, insensibile e distaccato nei confronti delle assurdità e delle tragedie quotidiane che lo circondano. Le due protagoniste sono braccate dalla polizia ma sanno che costituendosi rischierebbero la galera. Ma anche la vita che hanno sempre condotto sino a quel momento le ingabbia, le restringe e le limita, cancellando e oscurando le loro ambizioni personali e la loro individualità. Quindi la fuga di Thelma e Louise rappresenta una metafora del sentimento di evasione che pervade l’uomo, insoddisfatto da un mondo che lo intrappola e che condiziona i pensieri e le azioni di ciascuno, costringendo ogni essere umano ad attenersi a standard di opinioni e di comportamenti imposti da una società all’interno della quale l’apparenza prevale sulla sostanza. Ma il film individua nella vera e sincera amicizia, come quella appunto tra Thelma e Louise, un mezzo per affrontare questa crisi esistenziale e per riempire il senso di vuoto interiore. Sapere di poter condividere le gioie e le delusioni con una persona alla quale si vuole bene e senza avere il timore di subire critiche o giudizi negativi è una sensazione tanto bella quanto purtroppo rara. Un amico accetta i difetti di un’altra persona e cerca di aiutarla attraverso l’altruismo e la solidarietà, mettendo in luce in qualsiasi momento la verità, anche se a volte può rivelarsi scomoda. Ma è proprio la totale sincerità che caratterizza l’amicizia e la rende duratura nel tempo. Infine il regista difende la dignità della donna, troppo spesso oggetto di violenze e di abusi di qualsiasi tipo, come dimostrano i recenti fatti di cronaca. Come provocazione in questo film l’uomo viene spesso descritto come una bestia in cerca di soddisfare i suoi istinti sessuale e per farlo è capace di commettere qualsiasi azione, anche la più disumana e inquietante. In questo disgustoso quadro le uniche eccezioni sono rappresentate da Jimmy e dal detective Hal, dotati di un senso di umanità che li porta a rispettare e a proteggere il sesso considerato impropriamente “debole”, che diventa frequentemente facile bersaglio di persone che, in nome della manifestazione e dell’esaltazione di una presunta e discutibile superiorità, in realtà celano nei loro animi un’immensa tristezza, un senso di solitudine e una grande debolezza. Un bel film che riesce a porre molti spunti di riflessione, facendo allo stesso tempo divertire lo spettatore grazie al racconto delle vicissitudini che coinvolgono le due bizzarre ed esilaranti protagoniste. Ridley Scott è un grande regista e riesce a rendere una storia apparentemente normale in un’analisi psicologica dell’uomo e della società che lo circonda, mescolando un’ottima sceneggiatura a sequenze di avventura e di azione. La pellicola risulta efficace e coinvolgente soprattutto grazie alle superbe interpretazioni di Geena Davis, nei panni di Thelma, e di Susan Sarandon, in quelli di Louise. Un film da vedere in quanto atipico e originale e perché riesce allo stesso tempo a far sorridere, riflettere ed emozionare lo spettatore.

[+] lascia un commento a andrejuve »
Sei d'accordo con la recensione di andrejuve?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di andrejuve:

Vedi tutti i commenti di andrejuve »
Thelma & Louise | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | paolo ciarpaglini
  2░ | river85
  3░ | ivan91
  4░ | rmarci 05
  5░ | greatsteven
  6░ | lady libro
  7░ | marcodiclemente
  8░ | jacopo b98
  9░ | aristoteles
10░ | andrejuve
11░ | elgatoloco
12░ | giulio andreetta
13░ | jack cooper
14░ | jack cooper
15░ | dovic86
Premio Oscar (7)
Golden Globes (5)
David di Donatello (4)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedý 22 giugno
Cosa sarÓ
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità