La leggenda del re Pescatore

   
   
   
alex41 domenica 31 ottobre 2010
una fiaba realistica ricca di significati Valutazione 5 stelle su cinque
95%
No
5%

Uno dei migliori film di Terry Gilliam, un gioiello del cinema mondiale. Varia di molti generi: il comico, il drammatico, il fantastico, l'avventura, il romanticismo, il thriller e infine anche il surreale. E' un film straordinario interpretato divinamente dai protagonisti del film: Robin Williams, nella sua miglior interpretazione e Jeff Bridges nel ruolo di un deejay che entra nel mondo di Parry (Williams), un ex professore di storia divenuto un barbone in seguito alla morte della moglie. Provando un lieve senso di compassione per lui, che poi gli cambierà la vita, Jack lo aiuterà a conquistare il cuore di Lydia, la ragazza che Parry ammira e che neanche conosce. Il finale del film è pazzesco, tipico alla Gilliam, è un film che combina la commedia col fantastico senza essere nè troppo esagerato e nè troppo banale. [+]

[+] lascia un commento a alex41 »
d'accordo?
ultimoinquisitore giovedý 9 febbraio 2012
quando gilliam funziona... Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Per chi non l'avesse visto o chi non se lo ricorda proprio bene, ecco consigliato come film del giorno uno dei capolavori del "pericoloso" Terry Gilliam. Una fiaba in grande stile, sceneggiata con pericolosa meticolosità: ambientato a Manhattan vede come protagonisti un barbone (Robin Williams) e un ex dj radiofonico (Jeff Bridges) che diventano personaggi di un'avventura tra il fantasy medievale e la psicologia gilliamica. Il regista trasforma i personaggi continuamente e i temi della vita, del lavoro e dell'amore sono metaforizzati sublimilmente con idee scenografiche e costumistiche geniali. Visivamente molto forte. Non ci si pensa due volte a far galoppare un cavallo infuocato con tanto di cavaliere indemoniato per i marciapiedi affollati di Manhattan! Gilliam apre ancora una volta il sipario al suo mondo, ma non è mai stato così vicino alla fusione di tale con la realtà e i problemi del mondo vero. [+]

[+] lascia un commento a ultimoinquisitore »
d'accordo?
natale lunedý 14 novembre 2005
il meccanismo di rimozione della memoria... Valutazione 5 stelle su cinque
61%
No
39%

Pi¨ che riscrivere la recenzione, desidero solo segnalarvi una lacuna che cambia a mio parere sensibilmente il senso della recensione. Tutto corretto quello che avete scritto ma il "un medico che ha perso la memoria", non Ŕ solo questo, perchŔ durante la strage compiuta dall'ascoltatore impazzito, perde la vita in modo cruento la bellissima moglie del medico fra le braccia del marito. E' questo che causa la sua perdita di memoria e la sua alienazione dalla realtÓ, anche per questo motivo il Dj vuole aiutare il medico, per rimediare seppur in modo marginale alle sue colpe e trovare in questo modo un po' di pace.

[+] e allora? (di franz)
[+] franz (di medicina)
[+] lascia un commento a natale »
d'accordo?
La leggenda del re Pescatore | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | alex41
  2░ | ultimoinquisitore
  3░ | natale
Rassegna stampa
Irene Bignardi
Festival di Venezia (2)
Premio Oscar (7)
Golden Globes (7)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdý 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
venerdý 1 gennaio
Cobra Kai - Stagione 3
giovedý 31 dicembre
Sanpa: luci e tenebre di San Patri...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità