Orwell 1984

Un film di Michael Radford. Con John Hurt, Richard Burton, Suzanna Hamilton, Cyril Cusack, Gregor Fisher.
continua»
Titolo originale Nineteen Eighty-Four. Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 110 min. - Gran Bretagna 1984. - VM 14 - MYMONETRO Orwell 1984 * * * - - valutazione media: 3,31 su 24 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

manca la consapevolezza ma "Orwell 1984" è tra noi Valutazione 5 stelle su cinque

di weach


Feedback: 188119 | altri commenti e recensioni di weach
venerdì 13 agosto 2010

Il film dI Michael Radford  del 1984 , transposizione libera   dell'omonimo film del 1950, è grande film    per avere rappresentato in tempi già sospetti" una societa futuribile" esatutorata da ogni libertà ; completamente dipedente da un potere centralizzato che tutto vede e tutto controlla liberando l'uomo dal diritto dovere di "pensare ed essere".
Echeggiano gli solgana del film con la propaganda del potere :
"la guerre è liberta ";
w la neutralizzazione dell' orgasmo;
w il partito  e l' eliminazionazione della famiglia... "
Il  terrorismo idelogico è soprattutto elimiazione dll'autocoscienza dell'uomo che vorrebbe essere ma non può perche prima c'è il sistema.
Poi il grande fratello ,si questa  è la parola dI " Orwell 1984" che tutto vede e tutto controlla ".
Ed i personaggi del film ,come schiavi del potere,  vivono in una società lagher permanente. Quando i protagonisti del film dicono ,in un attimo di  libero pensiero ,dopo   aver consumato un momento  proibito di amore    una frase embelmatica "c'è mai stato un momento in cui amarsi fosse normle?" ilsenso di questa società diviene ossessiva ,totalitario,infernale.
Esecuzioni di massa per per aver commesso" il reato di essere", una società del terrore dove tutto viene edulcorato "per  il bisogni proteggerci dai  terroristi del sistema" 
Ma  tutto è poi così lontano dalla società in cui viviamo'?
Pensiamoci bene, la storia si ripete  con nuovo volti ,ma con più potenti strumenti che rendono più raffinato il controllo:oggi è in atto qualcosa di molto brutto e noi non parliamo di politica ,perchè non ne facciamo: la storia che ci viene raccontato  è" filtrata " penso "pilotata" con l'intento di generare  una serie di eventi che provocano reazioni e consenguente controllo della sociatà mondiale .
Quello che non si può imporre lo si rende necessario provocando le conseguenze necessarie per giustificarlo
Poi altro strumento di privazione della libertà della nostra società è la generazione di " uno stato permanente di insicurezza.
Poi ancora la nostra società ,sempre più regolamentata ,con l'intento dichiarato  di autodifendersi  ma con il reale proposito di generare di "topolini da mangiare comodamente";
 Ancora : è società che ogni giorno  parorisce mostri inesistenti mettendo in dubbi la potenzialità dell'essere.
Non è la mia politica, lo ribadisco ,ma  considerazione illuminate dalla   consapevolezza : ci stanno chiudendo in delle prigioni permanenti dicendoci che noi in realtà siamo sani, belli e felici;
ci dicono che noi abbiamo bisogno di tutto purchè non ci sia amore ,ne creatività,mo solo vile materia oscura.
Concludendo "Orwell 1984" è grande film perche fa pensare; è profetico; è per noi che vogliamo essere e non avere ; per noi che cerchiamo pace,amore condivisone ,libertà gnostica,olistica,spirituale e infinto senso di fantasia  .
Restatiamo in allerta permanente .difendiamoci!!
Weach

[+] lascia un commento a weach »
Sei d'accordo con la recensione di weach?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
86%
No
14%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di weach:

Vedi tutti i commenti di weach »
Orwell 1984 | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | weach
  2° | mazzaferro edoardo
  3° | marco glerean
  4° | giorpost
  5° | paride86
  6° | carloalberto
  7° | giulio andreetta
  8° | m.raffaele92
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
giovedì 23 settembre
A Quiet Place II
Maternal
Tutti per Uma
Regina
mercoledì 22 settembre
Un altro giro
Maledetta Primavera
Peter Rabbit 2 - Un birbante in fuga
giovedì 16 settembre
Freaky
mercoledì 15 settembre
100% Lupo
Adam
martedì 14 settembre
Black Widow
giovedì 9 settembre
Rifkin's Festival
Corpus Christi
Morrison
mercoledì 8 settembre
Il cattivo poeta
Il sacro male
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità