Orwell 1984

Un film di Michael Radford. Con John Hurt, Richard Burton, Suzanna Hamilton, Cyril Cusack, Gregor Fisher.
continua»
Titolo originale Nineteen Eighty-Four. Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 110 min. - Gran Bretagna 1984. - VM 14 - MYMONETRO Orwell 1984 * * * - - valutazione media: 3,31 su 24 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

la nostra Oceania Valutazione 4 stelle su cinque

di carloalberto


Feedback: 35007 | altri commenti e recensioni di carloalberto
sabato 31 ottobre 2020

La voce monotona di un perenne cinegiornale che declama cantilenante  ininterrottamente le vittorie militari ed i successi economici ed industriali del sistema ed il volto del grande fratello onnipresente che sorveglia da ogni luogo risultano volutamente, nella loro ossessionante ripetitività, disturbanti ed opprimenti fino alla noia.
A scapito di una facile fruibilità dell’opera,Michael Radford raggiunge l’obiettivo di suscitare nello spettatore la medesima insofferenza o al contrario lo stesso torpore che i protagonisti vivono distanti nella realtà parallela proiettata sullo schermo creando una inconsapevole empatia con i personaggi.
Tecnologia e potere, ovvero mass media e condizionamento psicologico, il binomio annunciato nel secolo scorso ed inveratosi nel nostro, sono al centro di un dramma esistenziale, motore immobile che destina l’uomo a puro componente automatizzato di un complesso meccanismo anonimo.
Rivisto dopo quasi 50 anni dall’uscita, se già allora, nel 1984, poteva dirsi profetico, oggi, e al di là delle intenzioni dell’autore del romanzo, dirette a stigmatizzare i regimi totalitari di ispirazione comunista, lo scenario fantapolitico immaginato si è pienamente realizzato e da tempo nelle moderne società di massa a prescindere dalla tipologia di governo.
John Hurt Richard Burton sono perfetti nei rispettivi ruoli di funzionario eretico e di dirigente ortodosso del partito unico. Il proletariato fuori dagli schemi rimane l’unica utopia di questo film distopico ed al contempo suggestivamente realistico. Riduzione del vocabolario e soppressione preventiva del pensiero critico sono ormai una realtà che coinvolge tutti e fin dai primi vagiti pubblicati sui social network. A differenza di quanto fantasticato da Orwell, nella odierna Oceania l’individuo si offre spontaneamente alla manipolazione ed al controllo costante della propria immagine in funzione di un eterno presente che, annullato ogni passato, fagocita i sogni istituzionalizzandoli e senza la necessità dell’intervento della psicopolizia. Il Ministero dell’Amore, di prossima istituzione.

[+] lascia un commento a carloalberto »
Sei d'accordo con la recensione di carloalberto?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di carloalberto:

Vedi tutti i commenti di carloalberto »
Orwell 1984 | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | weach
  2° | mazzaferro edoardo
  3° | marco glerean
  4° | giorpost
  5° | paride86
  6° | carloalberto
  7° | giulio andreetta
  8° | m.raffaele92
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
giovedì 23 settembre
A Quiet Place II
Maternal
Tutti per Uma
Regina
mercoledì 22 settembre
Un altro giro
Maledetta Primavera
Peter Rabbit 2 - Un birbante in fuga
giovedì 16 settembre
Freaky
mercoledì 15 settembre
100% Lupo
Adam
martedì 14 settembre
Black Widow
giovedì 9 settembre
Rifkin's Festival
Corpus Christi
Morrison
mercoledì 8 settembre
Il cattivo poeta
Il sacro male
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità