Il giustiziere della strada

Film 1984 | Avventura 101 min.

Regia di Giuliano Carnimeo. Un film con Robert Jannucci, Alicia Moro, Luca Valentini, Luca Venantini, Venantino Venantini. Cast completo Genere Avventura - Italia, Spagna, 1984, durata 101 minuti. Valutazione: 2,50 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi

Aggiungi Il giustiziere della strada tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

In Italia il film è noto anche col titolo Gli sterminatori dell'anno 3000.

Il giustiziere della strada è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 1,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 1,00
CONSIGLIATO NO
Scheda Home
News
Critica
Premi
Cinema
Trailer
Film apocalittico con spettacolari sequenze di scontri e esplosioni.
Recensione di Marco Chiani
Recensione di Marco Chiani

A seguito di una guerra nucleare, la Terra è ridotta ad un deserto in mano a fanatici predoni armati che vogliono distruggere ogni forma umana rimasta. I pochi sopravvissuti, organizzatisi in cunicoli sotterranei, sono continuamente alla ricerca del bene più prezioso: l'acqua. Tommy, un ragazzino, si nasconde nella camionetta di un gruppo inviato a recuperare una precedente spedizione, cadendo nella trappola dei predoni. Ad aiutare il piccolo, rimasto solo, arriverà uno straniero di nome Alien e più tardi una splendida donna di nome Trash.
Lo scenario apocalittico che fa da cornice è quello di ogni post-atomico che si rispetti con un particolare riferimento al secondo episodio della saga di Mad Max, Interceptor - Il guerriero della strada, di due anni precedente. Difatti, Giustiziere della strada, senza l'articolo nei titoli di testa e meglio noto come Gli sterminatori dell'anno 3000, ricalca più di una situazione del cult di George Miller, a partire dalla figura del capo dei predoni, una specie di moicano punk in tutto ricordato dal Crazy Bull di Fred Harris. Del lotto dei post-atomici italiani, il film diretto da Giuliano Carnimeo con lo pseudonimo di Jules Harrison è uno dei più godibili, vuoi per le azzeccate ambientazioni, ben fotografate da Alejandro Ulloa, vuoi per l'ampiezza di respiro di una sceneggiatura che si prende i suoi tempi: al lavoro con Elisa Briganti e José Truchado, Dardano Sacchetti non ha fretta di mostrare il protagonista Alien e quando lo fa, sceglie una coloritura abbastanza originale, scevra da ogni buonismo.
Quest'italico giustiziere, benché sia modellato sul Mad Max di Mel Gibson, non ha nessuna aura tragica, piuttosto una nuance di scorrettezza morale e di menefreghismo che lo avvicina di più allo Jena Plissken di 1997: Fuga da New York. E anche i modi in cui sono cadenzati i suoi rapporti con il bambino rimasto solo o con Trash non sono per niente scontati, se si considera il tipo di pubblico a cui è indirizzato il lavoro.
Decisamente esplicito nella rappresentazione della violenza, mai ridotta a fumetto, ma sempre bella tosta e sorprendente, Giustiziere della strada si fregia inoltre di spettacolari sequenze di scontri e esplosioni con auto, cisterne e camion, come non è facile trovare negli altri titoli del sottogenere. Il caratterista Venantino Venantini, che interpreta John, e Luca Venantini, Tommy, sono padre e figlio. Come sempre azzeccatissima la partecipazione di Luciano Pigozzi (Alan Collins), qui nel ruolo di Papillon.

Sei d'accordo con Marco Chiani?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

A causa della povertà di ozono, il pianeta Terra è privo di acqua, o quasi, da 90 anni. Bande di predoni fanno scorrerie. Uno di loro fa amicizia con un bambino e partono insieme alla ricerca dell'acqua. È un prodotto autarchico d'imitazione del filone fantacatastroficoapocalittico made in USA. Abborracciato nella vicenda, povero nei risultati spettacolari, personaggi schematici a due dimensioni. Imbevibile.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
FANTAFILM
Cento anni di cinema di fantascienza

Un giovane avventuriero ed un mercenario combattono contro le armate motorizzate guidate da un gruppo di mutanti, per difendere le ultime riserve d'acqua esistenti, dopo che una guerra atomica ha ridotto il mondo ad un pianeta semidesertico. Motociclette rombanti, guerrieri dall'espressione truce e dai vestiti stracciati, armati di lucenti fucili mitragliatori, sparatorie ed inseguimenti, corpi mummificati e scheletri esposti al sole del deserto non si contano.
Modesta e semisconosciuta avventura di barbarie postatomica ispirata chiaramente al ciclo di Mad Max. Il regista Giuliano Carmineo (che si maschera sotto un nome di fantasia, Jules Harrison) accetta i suggerimenti dello sceneggiatore Sacchetti e piega la vicenda su un finale orrorifico.Il film è un'esemplare conferma dell'impoverimento della produzione italiana di genere negli anni '80: il tentativo di costruire storie o di esercitare la fantasia viene affossato dalle immediate esigenze di mercato e, pur di riempire qualche sala, si preferisce "scimmiottare" pellicole (per lo più americane) di successo senza preoccuparsi troppo se l'avventura è stata o sarà riproposta altre volte. Titoli alternativi: El Exterminador de la carretera, Exterminators of the Year 3000, Death Warriors.

IL GIUSTIZIERE DELLA STRADA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati