La ballata di Narayama

Film 1983 | Drammatico V.M. 14 90 min.

Titolo originaleNarayama bushi-ko
Anno1983
GenereDrammatico
ProduzioneGiappone
Durata90 minuti
Regia diShôhei Imamura
AttoriKen Ogata, Sumiko Samamoto, Ryutaro Tatsumi, Shoichi Ozawa, Taiji Tonoyama, Mitsuko Baisho Nijiko Kiyokawa, Norihei Miki, Sumiko Sakamoto, Aki Takejo, Hidari Tonpei, Seiji Kurasaki, Kaoni Shimamori, Junko Takada, Fujio Tokita, Keishi Takamine, Mitsuaki Fukamizu.
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Regia di Shôhei Imamura. Un film con Ken Ogata, Sumiko Samamoto, Ryutaro Tatsumi, Shoichi Ozawa, Taiji Tonoyama, Mitsuko Baisho. Cast completo Titolo originale: Narayama bushi-ko. Genere Drammatico - Giappone, 1983, durata 90 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14 Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Condividi

Aggiungi La ballata di Narayama tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Il film è stato premiato al Festival di Cannes,

La ballata di Narayama è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,25
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,00
CONSIGLIATO NÌ
Scheda Home
News
Cinema
Trailer

In un villaggio giapponese sperduto tra i monti, giunti a 70 anni i vecchi vengono condotti a morire sulla cima del monte Narayama per permettere ad un giovane di sfamarsi. Una vecchia, per lasciare il posto alla giovane nuora, si rompe i denti contro un pozzo per sembrare più vecchia e affrettare quindi la sua fine.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Dal romanzo Le canzoni di Narayama (1956) di Shichiro Fukazawa, già portato sullo schermo con La leggenda di Narayama (1958). Nel Nord del Giappone c'è il Narayama, monte delle querce, sul quale - secondo un'antica usanza religiosa, dettata dalle dure leggi della sopravvivenza - ancora nel 1860 venivano trasportati i vecchi di 70 anni ad attendere la morte. Di robusto impianto realistico, tutto girato in esterni di montagna, impregnato di un culto della natura che s'esprime anche in una dimensione zoologica, un bestiario onnipresente. Palma d'oro (inaspettata) al Festival di Cannes.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
LA BALLATA DI NARAYAMA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
TheFilmClub
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 14 ottobre 2009
drintro

Come di consueto per alcuni film giapponesi questo scorre per me in diversi punti scorre un pò troppo lentamente cercando di dare importanza a momenti che forze un'occidentale come me non riesce a cogliere, ma la sua intenzità nelle scene finali non ha paragoni: tra le più strazianti che abbiamo mai visto. Il film trasuda di una malinconia, rispetto delle tradizioni, spiritualità e virtuosismo morale [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Luigi Paini
Il Sole-24 Ore

Imamura Shohei ha scarsa fortuna con i distributori italiani: La ballata di Narayama, che vinse la Palma d’oro al Festival di Cannes del 1983, arriva infatti in saltuaria programmazione con grande ritardo sui nostri schermi. Prima di questo film, solo nel 1961 era uscita un’altra sua opera (Porci, geishe e marinai). Nel mezzo nulla, a dispetto di una vasta produzione che lo colloca tra i grandi del [...] Vai alla recensione »

Roberto Escobar
Il Sole-24 Ore

Un anello, un cerchio, questo è La ballata di Narayama. Inizio e fine si confondono. Uno viene dall’altra. Questa torna a quello. Un serpente addormentato e avvolto ad anello apre e chiude il film. Un anello sono le stagioni: si inseguono e ritrovano se stesse. Mutano i colori, dai verdi brillanti all’esplosione degli ori, dai rossi e dai bruni all’immobilità del bianco.

winner
palma d'oro al miglior film
Festival di Cannes
1983
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati