2019 dopo la caduta di New York

Film 1983 | Avventura 90 min.

Anno1983
GenereAvventura
ProduzioneItalia, Francia
Durata90 minuti
Regia diSergio Martino
AttoriEdmund Purdom, Michael Sopkiw, Jacques Stany, Anna Kanakis, Hal Yamanouchi, Valentine Monnier Romano Puppo, Louis Ecclesia, George Eastman (II), Vincent Scalondro, Serge Feuillard, Tony Askir, Tiziana Power, Alexandra Tanner, Siriana Hernandez, Franco Mazzieri.
MYmonetro 2,33 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Sergio Martino. Un film con Edmund Purdom, Michael Sopkiw, Jacques Stany, Anna Kanakis, Hal Yamanouchi, Valentine Monnier. Cast completo Genere Avventura - Italia, Francia, 1983, durata 90 minuti. - MYmonetro 2,33 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi 2019 dopo la caduta di New York tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Dopo la terza guerra mondiale, il mondo è una desolazione e gli uomini sono sterili. Ma gli scienziati americani rifugiati in Alaska vengono a sapere ...

Consigliato nì!
2,33/5
MYMOVIES 1,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,50
CONSIGLIATO NÌ
Scheda Home
Critica
Premi
Cinema
Trailer
Catastrofe umana postbellica.

Dopo la terza guerra mondiale, il mondo è una desolazione e gli uomini sono sterili. Ma gli scienziati americani rifugiati in Alaska vengono a sapere che a New York c'è ancora una ragazza feconda e inviano colà un giovanotto di fegato per recuperarla. La missione è compiuta. La ragazza e il giovanotto saranno gli iniziatori di un nuovo ciclo dell'umanità.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Dopo la terza guerra mondiale tutta l'umanità è sterile, ma gli scienziati sanno che a New York c'è una ragazza fertile. I pochi momenti spettacolari non salvano il film dalla noia. M. Dolman è lo pseudonimo di Sergio Martino.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
FANTAFILM
Cento anni di cinema di fantascienza

Venti anni sono trascorsi da quando la monarchia degli Eurac, la coalizione composta da Europa, Africa e parte dell'Asia, ha scatenato e poi vinto la guerra atomica contro il resto del mondo. Ciò che rimane del pianeta è un putrescente deserto radioattivo, popolato da uomini ai quali le mutazioni genetiche e la sterilità negano ogni futuro. Ma la Confederazione Panamericana, sconfitta ma non distrutta, dalla sua base segreta sotto i ghiacci dell'Alaska ha individuato una speranza per il genere umano: una donna fertile, l'ultima, nascosta nel lager di Manhattan, presidiato da forze militari Eurac e da bande di cacciatori mercenari. A Parsifal, affiancato da un paio di aiutanti, è affidato il compito di recuperarla e portarla in salvo. Il premio per l'avventuriero sarà un posto sulla nave interstellare che da tempo è pronta a trasportare i semi di una nuova umanità sui pianeti abitabili scoperti attorno ad Alfa Centauri.
Esempio tra i meno censurabili del nutrito filone del post-apocalittico all'italiana, regge più che dignitosamente il confronto con gli analoghi B-movies di produzione straniera sul piano visivo, delle ambientazioni e dei costumi. Iperviolento e barbarico al pari dei vari Mad Max e 1997 Fuga da New York, verso i quali ha un evidente debito di ispirazione, trova putroppo il suo limite nella debolezza di una sceneggiatura confusa ed appesantita dal fardello di troppi inutili stereotipi. Altrettanto negativa è la modesta qualità dei dialoghi, spesso magniloquenti e filosofeggianti ben oltre la soglia del ridicolo. Gli amanti delle curiosità riconosceranno nei paralizzatori Eurac il singolare fucile spaziale di Barbarella.Titolo internazionale: After the Fall of New York.©


2019 DOPO LA CADUTA DI NEW YORK disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 9 ottobre 2013
M.Raffaele92

 Signore e signori, ci troviamo di fronte a un film che , nel suo piccolo, è importante, poiché testimonia (insieme ad altri del suo filone) un netto rovescio della medaglia nei rapporti tra il nostro cinema e quello statunitense: se negli anni 60 la generazione di Scorsese ha imparato da Antonioni e Fellini, negli anni 80 i nostri registi hanno fatto lo stesso con i cult movies [...] Vai alla recensione »

domenica 18 agosto 2013
shagrath

L'umanità è reduce da una guerra atomica e cybernetica totale tra due blocchi: gli eurac (unione di europa, africa e asia) e i panamericani. Gli eurac sono vittoriosi e occupano New York, dove si dice che nascosta dai rastrellamenti e dalle bande esista l'ultima donna non contaminata dalle radiazioni, quindi l'ultima donna ancora fertile.

giovedì 12 novembre 2020
HULK1

Rivedendolo dopo anni in versione restaurata , sembra quasi un buon film. Partiamo dal presupposto che sia fuga da New York, sia Alien quando uscirono furono dei solenni fiaschi, carpenter veniva sbertucciato, Scoth ignorato, entrambi i film erano serie B, avevano Budget limitati, ovviamente 10 volte maggiori delle ciofeche italiche Comunque la differenza tra un Bava, Mario, un genio, ed un mestierante [...] Vai alla recensione »

venerdì 16 settembre 2011
Dandy

Del filone(creato tra gli altri da Amato e Fulci e nato praticamente già morto)in Italia dopo il successo di "1997 Fuga da New York",questo è senza dubbio l'esempio migliore.Un 1997 de noartri,contaminato con "Il pianeta delle scimmie"e anche un tocco di "Mad Max", spassoso e allegramente funzionale nel suo piccolo,nei suoi pregi come nei suoi [...] Vai alla recensione »

SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati