L'ingorgo - Una storia impossibile

Acquista su Ibs.it   Dvd L'ingorgo - Una storia impossibile   Blu-Ray L'ingorgo - Una storia impossibile  
Un film di Luigi Comencini. Con Ugo Tognazzi, Alberto Sordi, Marcello Mastroianni, Stefania Sandrelli, Miou-Miou.
continua»
Grottesco, durata 128 min. - Italia 1979. - VM 14 - MYMONETRO L'ingorgo - Una storia impossibile * * * - - valutazione media: 3,10 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
rob8 martedý 17 luglio 2018
un apologo amarissimo Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Un apologo amarissimo sulla condizione umana: «L’umanità fa schifo», dice sul finire del film uno dei personaggi principali.
 
L’ingorgo inatteso e inestricabile che una mattina blocca una fila di auto in uscita dalla città diviene, oltre che un «momento per pensare che l’uomo corre troppo», la metafora di una società senza sbocchi. Quella italiana di allora, segnata dalla tensione dei cosiddetti anni di piombo; quella globale di oggi, a riprova dell’attualità di quest’opera. 
 
Al di là di un cast di grandi attori, emerge l’emblematicità delle microstorie che ciascuno di essi interpreta: fallimenti, tradimenti, meschinità e aridità personali, specchio di situazioni più generali. [+]

[+] lascia un commento a rob8 »
d'accordo?
parsifal martedý 2 maggio 2017
ingorgo e paralisi Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

L'acuto Comencini, esponente di spicco del cinema italiano impegnato, si cimenta con un racconto di J. Cortazar, portandolo sullo schermo a modo suo, attraverso la sua lente di ingrandimento. L'ingorgo avviene sul G.R.A. , arteria a scorrimento veloce della capitale e coinvolge tutti, trasversalmente, senza esclusioni di sorta. Di colpo si trovano paralizzati, senza poter ripartire, individui molto diversi tra loro, resi simili dall'imminente necessità. Un imprenditore ( Alberto Sordi) apparentemente progressista, che infierisce continuamente sul suo segretario ( O.Orlando) trattandolo senza alcun rispetto  e pretendendo che risolva a spron battuto ogni difficoltà di sorta. [+]

[+] lascia un commento a parsifal »
d'accordo?
elgatoloco domenica 29 maggio 2016
tratto da bioy casares e..qualcosa rimane Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

"L'ingorgo.UNa storia impossibile"è tratto da un racconto del grande Bioy Casares, più volte collaboratore di Jorge Luis Borges e, nonostante la sceneggiatura, ovviamente, sia diversa-la scrittura filmica non può"replicare"quella letteraria-qualcosa rimane dell'"assurdo"in cui anche la realtà quotidiana ci getta, non solo"qualche volta"... Da considerare la presenza di grandi attori, come Sordi, Tognazzi, Mastroianni, Depardieu, Miou-Miou,  Fernando Rey, una splendida Sandrelli, ma anche altri/e interpreti, con una regia(e collaborazione alla sceneggiatura)di COmencini assolutamente degna del maestro del cinema italiano spesso trascurato-dimenticato almeno parzialmente anche in recensioni, storie del cinema, saggi vari, magari a favore di qualche"nuovo"presunto astro che si ritiene un"maestro"prima del tempo, ossia prima che abbia dimostrato di esserlo. [+]

[+] lascia un commento a elgatoloco »
d'accordo?
marcos martedý 20 marzo 2012
microcosmo di una umanita' cannibalesca Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

"L' Ingorgo - una storia impossibile"  e' un film del 1979 di Luigi Comencini.
Ispirato da un racconto di Julio Cortazar e' stato un film purtroppo spesso sottovalutato.
Il regista sfrutta il tema di un ingorgo usato come microcosmo per rappresentare una umanita'  spaventosamente cannibalesca.
Una galleria di attori grandiosi italiani, francesi e spagnoli quasi una sorta di internazionale filmica.
Cattivo il regista nel dipingere alcuni personaggi. Una pennellata maligna per evidenziare i tratti di chi ha il potere e umilia chi non lo ha.
Di chi gode nel mettere i piedi in testa ai piu' deboli.
La pennellata maggiormente riuscita e' quella che sviluppa i tratti del ripugnante avvocato interpetrato da un brillante Alberto Sordi. [+]

[+] lascia un commento a marcos »
d'accordo?
tecmec giovedý 9 febbraio 2012
buono spunto, film minore ma interessante Valutazione 3 stelle su cinque
73%
No
27%

L'idea di partenza e la trama che si svilluppa sotterraneamente ai vari plot accozzati tra loro confermano la bravura di un regista come Comencini, tra i migliori italiani.
Ottimi gli interpreti, tra tutti Sordi e Tognazzi ma anche la Sandrelli risulta simpatica. Tremende le scene dello stupro e del saccheggio ma poco approfondite; in un film simile andava approfondito proprio l'inevitabile degenero degli itaGliani rinchiusi nelle macchine per troppo tempo, anzichè dar spazio a scenette stupide come quella del "segaiolo" o quella assurda del tizio incazzato che dopo 36 ore finalmente si calma... Ma evidentemente si è trattato di obblighi da produzione, la moda del film a scenette in itaGlia è sempre stata forte, almeno quanto quella del film rosa sullo sfondo dei palazzi da rajà (che nascondono le bidonville) a Bollywood e così anche il povero Comencini pur disponendo di una risma di attori supersonici ha dovuto adattarsi e sciupare parti del film fantasociologico per antonomasia (in itaGlia) per dar spazio alle cazzatine da "grandi magazzini" tanto care ai vanzina e al loro sterminato pubblico di bestiame (puro itaGliano). [+]

[+] lascia un commento a tecmec »
d'accordo?
merrel domenica 22 maggio 2011
un film di grandi attori Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

mi scuso in anticipo per non poter esprimere un mio personale parere riguardo il film.. ma mi domando piuttosto dove o come fare per poterlo vedere dal momento che dalle mie ricerche dovrei essere stato una comparsa che nel film avrebbe interpretato il figlio piccolo di una famiglia protagonista di una delle storie narrate nel film. Ringrazio in anticipo tutti coloro i quali vorranno intervenire in mio aiuto.

[+] lascia un commento a merrel »
d'accordo?
ultimoboyscout sabato 8 gennaio 2011
che fila! Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
100%

Film che mi lascia interdetto: è fatto bene e con una certa intelligenza ma sinceramente mi ha annoiato. Gli attori seppur bravi non hanno troppo margine di movimento poichè la storia non consente particolari evoluzioni, visto lo spazio (fisico e temporale) limitatissimo. Indubbiamente era difficile muoversi in maniera diversa ma il risultato finale non mi convince.

[+] lascia un commento a ultimoboyscout »
d'accordo?
giardina domenica 1 agosto 2010
una storia impossibile?purtroppo no. Valutazione 3 stelle su cinque
88%
No
13%

L'ingorgo sulla tangenziale a Roma permette alla società di svelare il suo lato peggiore:tradimenti,omertà e speculazione sono alla base del film!In questa strada si intrecciano le vicende di diversi uomini in cui le condizioni della loro vita quotidiana emergono fino ad esplodere nel finale.
Il film vuole davvero rappresentare il punto in cui la nostra società può arrivare...e ci riesce molto bene grazie anche all'aiuto di un cast di alto livello nel panorama italiano!Molto significativa una delle scene finali quando una donna racconta a due giovani cosa è accaduto a suo figlio (questa è la frase finale "Lo lasci dormire,forse sogna gli angeli")!Film più che soddisfacente!

[+] lascia un commento a giardina »
d'accordo?
paride86 sabato 16 gennaio 2010
amarissimo Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Un ingorgo di lunga durata Ŕ la premessa ad un film che scava nell'animo umano mostrando tutto ci˛ che di peggio ci appartiene. E' un pessimismo senza speranza quello di Comencini, di solito maestro di commedie esilaranti. Una fotografia amara e cruda della societÓ.

[+] lascia un commento a paride86 »
d'accordo?
sandokan lunedý 25 febbraio 2008
l'ingorgo Valutazione 2 stelle su cinque
50%
No
50%

TROPPI ATTORI,TROPPE STORIE,TROPPA CONFUSIONE,COMENCINI HA VOLUTO STRAFARE,MA IL SUO TOCCO CINICO SI SENTE NELL'ARIA,FILM CUPO A TRATTI TREMENDO (VEDI L'EVITABILE STUPRO SU ANGELA MOLINA). UN FILM SUFFICIENTE

[+] lascia un commento a sandokan »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
L'ingorgo - Una storia impossibile | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | marcos
  2░ | giardina
  3░ | tecmec
  4░ | parsifal
  5░ | elgatoloco
  6░ | rob8
Rassegna stampa
Gian Luigi Rondi
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità