Un mercoledý da leoni

Acquista su Ibs.it   Dvd Un mercoledý da leoni   Blu-Ray Un mercoledý da leoni  
Un film di John Milius. Con Gary Busey, William Katt, Patti D'Arbanville, Jan-Michael Vincent, Stacy Keach Sr..
continua»
Titolo originale Big Wednesday. Drammatico, durata 120 min. - USA 1978. MYMONETRO Un mercoledý da leoni * * * 1/2 - valutazione media: 3,56 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
riccardo billia martedý 13 marzo 2007
un'onda che travolge Valutazione 4 stelle su cinque
95%
No
5%

Gli istanti che intercorrono tra l'incipit del film e la brama di balzare dalla poltrona per immergersi in quel luminescente angolo di paradiso si possono contare al massimo su due mani. Ma Ŕ necessario rendersi consapevoli che questa scenografia di sole e mare sarÓ il leitmotiv di tutto il film; e non si tratta di un documentario sulle bianche spiagge a stelle e strisce. Quello che si dispiega sullo schermo ha i connotati di un'opera coraggiosa, forse aleatoria, sicuramente di spessore. John Milius Ŕ una delle nuove leve del New American Cinema, quello che sa sposare acutamente lo spettacolo per gli occhi con quello per il cervello. Il pane di Coppola e Spielberg per interderci. "Un Mercoledý da leoni" scandisce i momenti pi¨ significativi dell'America tra l'inizio degli anni '60 e la metÓ dei '70 attraverso quattro tappe cronologiche di altrettante mitiche mareggiate nell'Oceano delle delizie, in cui tre amici inseparabili si sono consacrati padroni indiscussi delle sue impetuose onde. [+]

[+] lascia un commento a riccardo billia »
d'accordo?
alessiomovie mercoledý 4 luglio 2012
il tempo passa veloce proprio come le onde... Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

La crescita, i cambiamenti e i ricordi... Tre ragazzi nati sulle meravigliose spiagge californiane e cresciuti sulle tavole da surf, abituati a una vita sfrenata, spericolata e spensierata, diventano piano piano uomini. Incontrano la tragedia della guerra del Vietnam e si perdono per anni. Poi il destino e la fortuna li fa rincontrare e una grossa onda permette loro di tornare giovani, liberi o forse semplicemente di recuperare la loro pura anima e quella gioia di vivere che si era appannata. Meravigliosa ambientazione e bellissime riprese in mare per un film girato alla fine degli anni 70. Un mattoncino per gli amanti della nostalgia giovanile e per chi adora le storie di quei ragazzi che negli anni sessanta hanno cambiato il mondo. [+]

[+] lascia un commento a alessiomovie »
d'accordo?
luca scial˛ venerdý 20 maggio 2011
il surf come metafora della vita Valutazione 4 stelle su cinque
79%
No
21%

In una California anni '60, quella delle estati spensierate, passate a fare baldoria a casa di qualcuno o in riva al mare, tre amici sono i migliori surfisti della zona. Diventati vere e proprie leggende. A irrompere nelle loro vite leggere l'assurda Guerra del Vietnam, un'onda gigantesca e pericolosa, che riusciranno a superare come tutte le altre.
Un mercoledì da leoni si inserisce tra i film-critica alla Guerra in Vietnam; sebbene rispetto ad altri forse anche più famosi, come Il cacciatore, Apocalypse now e Taxi driver, utilizza una prospettiva diversa, che non sia quella della cronaca della battaglia o degli effetti che ebbe su chi la visse sulla propria pelle. [+]

[+] lascia un commento a luca scial˛ »
d'accordo?
ultimoboyscout sabato 28 aprile 2012
il grande mercoledi di milius. Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Non mi ha fatto impazzire anche se ha intenti e motivazioni validissime, va detto che è il film più importante del regista e quello più importante (assieme a "Point break") riguardante questo sport e la filosofia di vita da esso generata e che oltre al valore tecnico ne ha altri, ancora più importanti,  a livello sociale ed esistenziale. Rappresenta la prima generazione di surfisti, quella degli anni '60 e '70, quella del passaggio dalle tavolone alle più moderne tavolette, quella dei falò in spiaggia tra birre in bottiglia e chitarre e quella di Gerry Lopez che lanciava mode e stili di surfata: la vita era semplice e a contatto con la natura. [+]

[+] lascia un commento a ultimoboyscout »
d'accordo?
fra007 venerdý 8 aprile 2011
Ŕ un film da vedere.. Valutazione 4 stelle su cinque
60%
No
40%

Un mercoledi da leoni è un film che tratta l'attesa di un grande giorno,  per lasciare un segno, chiudere un ciclo della vita in bellezza.
Dramma sull'amicizia e l'adolescenza completo, magistralmente diretto e interpretato. Memorabili le musiche ed ipnotizzanti e spettacolari le scene di surf.

Film frainteso per via del surf che in italia non è un argomento che prende grande pubblico. Ma non è un film sul surf dunque lo consiglio a tutti. guardatelo!

[+] lascia un commento a fra007 »
d'accordo?
dandy domenica 23 agosto 2020
abbiamo fatto epoca... Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Come per "American Graffiti",un altro indimenticabile omaggio alla gioventù anni'60,nonchè dolente e nostalgica riflessione sull'amicizia e la giovinezza,e sui momenti idimenticabili ad essi legati destinati un giorno ad aver fine.Ma a differenza del film di Lucas,il punto di vista qui è esclusivamente maschile.Ispirandosi alle proprie esperienze in California da giovane,il regista di "Conan il barbaro" gira come sempre un film non di sole emozioni,ma anche di pulsioni.Passando da momenti irriverenti(la visita di leva)ad attimi di serietà(la visita al cimitero per celebrare l'amico decedeuto in Vietnam)ad altri di spettacolarità inaudita:le memorabili scene di surf sono state avvicinate ma non superate in "Point Break. [+]

[+] lascia un commento a dandy »
d'accordo?
stefano capasso lunedý 14 febbraio 2022
il malessere di una generazione Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Nei primi anni ’60 sulle cose della California un gruppo di giovani amici passa il suo tempo tra feste, ubriacature, scazzottate e surf. Due di loro Matt e Leroy sono dei veri campioni di questo sport, ammirati da tutti, sono molto legati tra loro, ma la china che prende Matt, sempre più dedito all’alcol allontana i due. L’inquietudine dei ragazzi trova un momento di resa dei conti quando i giovani vengono richiamati alle armi per partire per il Vietnam. Nonostante tutti provino ad inventare stratagemmi per essere riformati, solo due di loro riescono a non partire. La fine della guerra troverà di nuovo gli amici, certamente più grandi, forse un po più maturi ma sempre inquieti
Quella di John Milius è la narrazione dell’epopea degli anni ’60, caratterizzati dalle rivoluzioni culturali che videro i giovani protagonisti, dalla guerra del Vietnam e soprattutto dall’inquietudine che sembrava minare l’animo di tutti. [+]

[+] lascia un commento a stefano capasso »
d'accordo?
Un mercoledý da leoni | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | riccardo billia
  2░ | alessiomovie
  3░ | luca scial˛
  4░ | ultimoboyscout
  5░ | fra007
  6░ | stefano capasso
  7░ | dandy
Rassegna stampa
Paolo Boschi
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità