L'amico di famiglia - Le nozze rosse

Film 1973 | Giallo 90 min.

Titolo originaleLes noces rouges
Anno1973
GenereGiallo
ProduzioneFrancia
Durata90 minuti
Regia diClaude Chabrol
AttoriMichel Piccoli, Claude Piéplu, Stéphane Audran, Clotilde Joano, Eliana De Santis François Robert, Daniel Lecourtois, Pippo Merisi, Ermanno Casanova, Henri Berger, Maurice Fourré.
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Regia di Claude Chabrol. Un film con Michel Piccoli, Claude Piéplu, Stéphane Audran, Clotilde Joano, Eliana De Santis. Cast completo Titolo originale: Les noces rouges. Genere Giallo - Francia, 1973, durata 90 minuti. Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi L'amico di famiglia - Le nozze rosse tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

La moglie di un notabile di provincia diventa l'amante di un collaboratore del marito. Scoperti dal consorte di lei e ricattati, i due decidono di ucc...

L'amico di famiglia - Le nozze rosse è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,00
CONSIGLIATO NÌ
Un film modello del cinema di Chabrol che racconta la borghesia chiusa in se stessa e volgarmente attaccata ai propri intrallazzi.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Cittadina della Francia Centrale. Pierre Maury ha una moglie costantemente ammalata ed ha intrecciato una relazione con Lucienne, moglie del sindaco Paul Delamare il quale chiede a lui, uomo di sinistra, di appoggiarlo nel corso delle imminenti elezioni. Mentre gli incontri tra i due amanti si intensificano, la moglie di Pierre muore. Morte naturale? È ciò che si vuole far credere. Intanto Hélène, figlia di primo letto di Lucienne, comincia ad insospettirsi per lo strano comportamento della madre.
Vincitore del premio della critica al festival di Berlino questo film di Claude Chabrol può essere considerato un modello del suo modo di fare cinema. Il richiamo ad Eschilo con una citazione dalle "Eumenidi" (Oreste: "O Dea, a te decidere se io sono innocente o colpevole. Quale che sia il tuo verdetto io lo accetterò". Minerva: "È difficile poter giudicare, quale mortale sarebbe in grado di farlo?") sembra voler collocare la vicenda in un contesto tragico classico. Di fatto però ci ricorda che da sempre la rappresentazione delle vicende umane (a partire dal teatro) ha trasfigurato uomini e donne reali che qui verranno mostrati nella loro quotidianità e nelle loro meschinità.
Perché di colpe ce ne sono in questa provincia francese. Sono quelle più eclatanti che si riassumono nell'omicidio ma anche quelle di una borghesia chiusa in se stessa e volgarmente attaccata ai propri piccoli intrallazzi. Non ci sono eroi (neanche tragici) in questa storia di tradimenti nei confronti dei coniugi ma anche nei confronti della collettività (vedi il comportamento di Delamare). Semmai c'è la speranza in una nuova generazione (rappresentata da Hélène) che non ha alcun timore reverenziale e che, soprattutto, vuole vederci chiaro. Anche a costo di far saltare tutti gli equilibri.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?

La moglie di un notabile di provincia diventa l'amante di un collaboratore del marito. Scoperti dal consorte di lei e ricattati, i due decidono di ucciderlo. Lo fanno, ma la figliastra cerca di indirizzare subito su di loro i sospetti della polizia.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Nel quadro della gretta provincia francese della Loira un groviglio passionale sfocia in un duplice assassinio. Chi lo commette è al di sopra di ogni sospetto. Il film suscitò scandalo e la magistratura francese ne vietò la visione per un periodo. Chabrol gioca in casa descrivendo una borghesia che detesta perché conosce bene.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
L'AMICO DI FAMIGLIA - LE NOZZE ROSSE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 24 aprile 2013
"Joss"

Claude Chabrol e il suo "terreno di caccia" preferito, la piccola borghesia di una città francese di provincia, Valençay, per narrare una storia pare tratta da un fatto vero. Si avvale di tre attori bravissimi. Claude Piéplu (il sindaco Paul Delamare), Michel Piccoli (Paul Maury) e Stéphane Audran (Lucienne Delamare), la moglie del sindaco trascurata dallo stesso.

giovedì 17 dicembre 2020
carloalberto

 Ispirandosi ad un fatto di cronaca nera, avvenuto appena tre anni prima a Bourganeuf,  Chabrol nel 1973 realizza un film che ne ricalca quasi alla lettera la storia,ambientandolo a Valençay,un altro piccolo paese della provincia francese. E’ l’occasione per affondare la lama nel malaffare che si nasconde dietro le parvenze perbeniste e bigotte della opulenta borghesia [...] Vai alla recensione »

Frasi
"...e mi fa molto piacere constatare che, grazie a mia moglie, la sua vedovanza non le pesa poi troppo!"
Una frase di Paul Delambre (Claude Piéplu)
dal film L'amico di famiglia - Le nozze rosse - a cura di "Joss"
RECENSIONI MYMOVIES
PUBBLICO
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati