Agente 007 - Vivi e lascia morire

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Agente 007 - Vivi e lascia morire   Dvd Agente 007 - Vivi e lascia morire   Blu-Ray Agente 007 - Vivi e lascia morire  
Un film di Guy Hamilton. Con Roger Moore, Yaphet Kotto, Jane Seymour, Clifton James, Geoffrey Holder.
continua»
Titolo originale Live and Let Die. Spionaggio, durata 121 min. - Gran Bretagna 1973. MYMONETRO Agente 007 - Vivi e lascia morire * * * - - valutazione media: 3,13 su 21 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
paolo 67 domenica 6 novembre 2011
un bond discusso ma di grande successo Valutazione 4 stelle su cinque
83%
No
17%

Dal romanzo forse più estremo di Ian Fleming Guy Hamilton si mantiene sullo stesso livello, almeno di successo di pubblico, del precedente "Diamonds are forever", in un film che risente della "blaxploitation" anni '70 (cinema d'azione violento con personaggi afroamericani) ma anche di una vena ironica molto accentuata, che in alcuni momenti spinge decisamente il pedale della farsa, fino al revivalismo delle vecchie comiche. Dapprima contattato ma non potuto scritturare per i suoi impegni in tv, Moore nei panni di Bond trasferisce anni di esperienza rivelandosi un gattone istrionico e rilassato, consentendo agli sceneggiatori un'approccio diverso dallo 007 di Connery, col quale intelligentemente l'elegante attore inglese (forse più aderente allo 007 dei libri) evita un impossibile confronto diretto. [+]

[+] lascia un commento a paolo 67 »
d'accordo?
dragonia venerdý 24 giugno 2011
divertente Valutazione 5 stelle su cinque
75%
No
25%

Primo film con Roger Moore, molto divertente, anche se non il migliore. Nella prima parte si punta più su elementi comici e quasi parodici che spesso fanno centro (il finto funerale, le vicissitudini di bond nel bar, lo sceriffo che cerca di arrestare 007), mentre nella seconda, l'azione prende decisamente il sopravvento; strepitoso il lunghissimo inseguimento in motoscafo. Se Moore sembra a disagio, lo è solo per esigenze di copione, e personalmente non trovo alcuna pecca nella sua recitazione. La bella di turno non è proprio il massimo, ma, in compenso, il perfido Kananga è un cattivo da rispettare e i suoi scagnozzi, capeggiati da Tee Hee (quello col braccio di ferro), sono altrettanto memorabili. [+]

[+] lascia un commento a dragonia »
d'accordo?
davide venerdý 21 luglio 2017
il primo di roger Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Un film movimentato, come tutti i 007, la prima storia al di fuori della Spectre ed un'ambientazione suggestiva.
Un mix ben congegnato che ti incolla allo schermo, ed il personaggio vudù con la risata satanica è molto affascinante.

[+] lascia un commento a davide »
d'accordo?
jackpug giovedý 13 agosto 2015
l'arrivo del bond ironico di moore Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Dopo gli inzi con Sean Connery, la breve parentesi con George Lazenby e il ritorno e di nuovo arrivederci di Connery ecco arrivare il James Bond più ironico di sempre : ebbene sì, con "Vivi e lascia morire" entra nella saga di 007 Roger Moore.
Come prima performance nel ruolo dell'agente Bond Moore se la cava ma il problema è il film : la spy-story e il thriller stavolta sfociano nel noir e diciamo che l'abbinamento è interessante visto che si tratta di uno dei film di Bond più oscuri e misteriosi di sempre.
Riguardo il problema : "Vivi e lascia morire", riguardo tutto quanto presente, non è male ma abbastanza ridicolo per certi casi : l'esempio maggiore è la morte del cattivo principale ovvero Mr. [+]

[+] lascia un commento a jackpug »
d'accordo?
gipinna mercoledý 21 novembre 2012
inizia l'era moore Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Dopo l'addio  di Connery, stanco ed imbolsito in 'Una cascata di diamanti', il personaggio passa all'ex Santo Roger Moore. Inizia un era di grandi successi, per 7 film in 12 anni, dove l'attore apporta un nuovo stile alla spia di Fleming, autoironico e disinvolto, meno sadico e più votato alla galanteria, sempre marcandone la caratterizzazione  parodistica in stile avventuroso, debitrice più degli albi stile 'Doc Savage' che non della durezza dei libri di Ian Fleming,  in storie sempre più inverosimili dove il mix di vari generi sarà ben dosato allegramente.  Un Bond criticato dai fan più radicali di Sean, ma che ha conquistato allo stesso modo le platee e ha creato una nuova generazione di fan. [+]

[+] lascia un commento a gipinna »
d'accordo?
lorenzomnt sabato 17 luglio 2010
non Ŕ il migliore con moore Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

Non tra i più convincenti.Roger Moore ancora freddo e non immedesimato nella parte,gli manca ancora il classico umorismo che l'ha contraddistinto.Comunque più che discreto.Molto bella la colonna sonora e bella la bond girl principale.

[+] lascia un commento a lorenzomnt »
d'accordo?
neon domenica 29 luglio 2007
live and let die Valutazione 3 stelle su cinque
55%
No
45%

In questo capitolo della saga, Bond deve indagare su un certo dottor Kananga detto "Mister Big" che pare abbia una vasta coltivazione di droga. Per fare questo Ŕ costretto a trasferirsi su un'isoletta nel Mar dei Caraibi in mezzo a trib¨ che praticano riti Voodoo con i serpenti. Qui incontrerÓ Solitaire, una ragazza che lavora per Kananga e ha il potere di prevedere il futuro attraverso le carte... ovviamente Bond se ne innamorerÓ, suscitando in Mr Big la voglia di ucciderlo. Esordio di Roger Moore che se la cava abbastanza bene nel ruolo di 007: non mancano le freddure e le ironie che caratterizzano il personaggio. Lunghissimo e spettacolare inseguimento tra motoscafi nelle paludi delle Honduras, con tanto di sceriffo pazzo che cerca di catturare Bond!

[+] lascia un commento a neon »
d'accordo?
elgatoloco martedý 13 novembre 2018
film suggestivo, per essere bond... Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Questo "Live and Let Die"(Guy  Hamilton, 1973)segna l'entrée di Roger Moore, "rimpiazzo"di Sean Connery; la sceneggiatura, ovviamente da Ian Fleming, è di Tom Mankiewicz, il film, ben"coordinato"da Hamilton, "vecchia volpe"in questo genere filmico, va bene cos. Come sempre, in Bond, suggestiva è anche l'ambientazione. qui  Saint-Louis, la Lousiana, il voodoo, la solita"secret isle"pericolosissima-ma il fascino del funerale jazz e il voodoo, con tanto di Baron Samedi, pur se nei film bondiani non si indulge mai a magia e "superstizione", fa decisamente"colpo", anche extra il mero folklore. [+]

[+] lascia un commento a elgatoloco »
d'accordo?
elgatoloco domenica 10 settembre 2017
uno dei migliori"bond" Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

IL "marchio Bond"in certi film è più classico, in altri meno: questo "Live and let die"di Guy Hamilton(1973), con la canzone(spesso ritornante nel corso del film)di Paul e Linda Mc Cartney(con i"WIngs")è decisamente nel novero di questi film"eletti", per la rapidità dei cambi, per l'uso intelligente delle scene d'azione, di quei"morceaux de cruauté"(pezzi di crudeltà)da antologia, qui: il serpente in albergo, ma soprattutto i coccodrilli e alligatori nella"riserva"che Kananga riserva agli ospiti "indesiderati"; tra cui, ovviamente, Bond  stesso...Da apprezzare, francamente, anche la parte sul"voodoo", trattata in modo non banale, senza alcuna vena discriminante(lo stile"british"aveva imparato, nei  Seventies, a non essere razzista e difatti neppure una possibile componente"etno"(sia Kananga sia i suoi collaboratori sono di colore)diventa"razziale"e dunque discriminante o potenzialmente "razzista". [+]

[+] lascia un commento a elgatoloco »
d'accordo?
fedeleto lunedý 19 giugno 2017
vivi e lascia entrare roger moore.. Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Un losco uomo diplomatico di un isola lavora l'eroina per fini di manipolazione mondiale, e per far star buoni tutti attua la magia del Vodoo.Bond tenterà di distruggere il suo piano, e di salvare la povera chiaroveggente Solitaire. Bond si rinnova, e dopo l'uscita di Connery irrompe Roger Moore nei panni del più famoso agente segreto del mondo. La responsabilità è tanta, ma Moore riesce perfettamente nel ruolo, e per certi aspetti oscura persino l'eterno Bond Connery.Alla regia si trova ancora una volta Guy Hamilton (Missione Goldfinger) nella sua terza regia della serie.Tratto dal romanzo di Fleming, e sceneggiato dal solo Manchiewicz, il film funziona e forse senza troppa arroganza si può definire tra i migliori Bond realizzati fino ad ora. [+]

[+] lascia un commento a fedeleto »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Agente 007 - Vivi e lascia morire | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | paolo 67
  2░ | dragonia
  3░ | lorenzomnt
  4░ | davide
  5░ | neon
  6░ | jackpug
  7░ | gipinna
  8░ | gipinna
  9░ | fedeleto
10░ | elgatoloco
11░ | elgatoloco
12░ | spalla
Premio Oscar (2)


Articoli & News
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
giovedý 16 settembre
Freaky
mercoledý 15 settembre
100% Lupo
Adam
martedý 14 settembre
Black Widow
giovedý 9 settembre
Rifkin's Festival
Corpus Christi
Morrison
mercoledý 8 settembre
Il cattivo poeta
Il sacro male
martedý 31 agosto
Amazing Grace
giovedý 26 agosto
The Conjuring - Per ordine del dia...
mercoledý 25 agosto
Crudelia
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità