Sacco e Vanzetti

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Sacco e Vanzetti   Dvd Sacco e Vanzetti   Blu-Ray Sacco e Vanzetti  
Un film di Giuliano Montaldo. Con Gian Maria Volonté, Riccardo Cucciolla, Rosanna Fratello, Armenia Balducci, Sergio Fantoni.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 111 min. - Italia, Francia 1971. MYMONETRO Sacco e Vanzetti * * * 1/2 - valutazione media: 3,56 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Sacco e Vanzetti. Valutazione 4 stelle su cinque

di Nicolas Bilchi


Feedback: 3995 | altri commenti e recensioni di Nicolas Bilchi
sabato 19 febbraio 2011

"Sacco e Vanzetti" è uno straordinaria opera sull'intolleranza, sia politica che razziale, narrate attraverso la tragedia dei due immigrati italiani Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti che nel 1920 furono falsamente accusati di omicidio di primo grado e rapina a mano armata e poi, nel 1927, giustiziati sulla sedia elettrica. Nel 1977, anche grazie all'azione di denuncia del film di Montaldo, all'anima di questi due martiri dell'era moderna è stata restituita una simbolica ma effimira dignità con il riconoscimento ufficiale della tendenziosità del processo. Narrando di un evento storico ben noto agli spettatori, Montaldo non vuole curarsi di presentare psicologicamente i personaggi e perciò incentra tutto il film sul processo; con un minutaggio maggiore, che assolutamente non sarebbe stato eccessivo o forzato, il regista avrebbe potuto concentrarsi più approfonditamente anche sulla vita privata dei due personaggi, ma evidentemente non era questo il suo scopo: egli cerca invece, con un sottile ma esplicito senso di disprezzo verso la società americana di quegli, di risalire alle cause che hanno permesso che si realizzasse un crimine di tale portata, dimentico di ogni valore della vita umana e dei diritti fondamentali che, con retorica e ipocrisia, si dice di riconoscere a tutti gli uomini. Siamo poco tempo dopo la Rivoluzione d'Ottobre, un evento storico dall'enorme portata che aumenterà la potenza (e quindi la "pericolosità" dal punto di vista borghese conservatore) delle ideologie comuniste applicate al proletariato e, più in generale, a tutti i poveri e gli oppressi del mondo occidentale. Ecco perchè, nel momento in cui le deportazioni ufficiali di bolscevichi e anarchici appaiono eccessivamente in contrasto col rispetto di quei diritti umani dei quali l'America si fa difensore, si finge un cambiamento democratico che poi si rivela, nel dramma di Sacco e Vanzetti, nient'altro che un nascondere la stessa intolleranza e crudeltà dietro le fitte maschere della legalità. Nel caso specifico i due accusati sono anarchici, immigrati ed operai, perciò quale migliore capro espiatorio per inaugurare la politica del terrore anti-bolscevica e xenofoba portata avanti dagli USA? Eppure, e forse in questo sta l'unica, ma labile speranza del regista, la morte di due uomini crea due simboli, quello dell'innocenza che, proprio per la sua impossibilità di difendersi, viene perseguitata senza pietà, e della corruzione e assoluta malvagità di chi detiene il potere. Ma tutto ciò è nulla di fronte al dolore di un padre che senza alcuna colpa è condannato a non rivedere mai più la moglie e il figlio ancora bambino. Montaldo ha creato un'opera profonda, forse a tratti monocorde nelle lunghe sequenze del processo, ma dotata di una carica idelogica e patetica profondissima, in grado di scuotere profondamente lo spettatore per il modo limpido e brutale con cui viene presentato un evento di tale gravità; inutile sottolineare la strepitosa prova dei due protagonisti, che tuttavia non cercano mai di rubarsi la scena, ed anzi lavorano in ottima simbiosi, accompagnati poi da una messe di attori minori ma assolutamente molto dotati e compatti, il che è fondamentale in un'opera in cui l'azione è ridotta a zero e tutto è affidato alla potenza del discorso e delle parole.

[+] lascia un commento a nicolas bilchi »
Sei d'accordo con la recensione di Nicolas Bilchi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Nicolas Bilchi:

Vedi tutti i commenti di Nicolas Bilchi »
Sacco e Vanzetti | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | nicolas bilchi
  2° | luca scialò
  3° | gianni lucini
  4° | onufrio
Rassegna stampa
Gian Luigi Rondi
Nastri d'Argento (6)
Festival di Cannes (1)


Articoli & News
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità