Il Furore della Cina colpisce ancora

Film 1971 | Avventura 102 min.

Titolo originaleTang shan da xiong
Anno1971
GenereAvventura
ProduzioneHong Kong
Durata102 minuti
Regia diLo Wei
AttoriBruce Lee, Maria Yi, James Tien, Han Yin-Chieh, Tony Liu, Malalene Nora Miao.
MYmonetro 2,59 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Lo Wei. Un film con Bruce Lee, Maria Yi, James Tien, Han Yin-Chieh, Tony Liu, Malalene. Cast completo Titolo originale: Tang shan da xiong. Genere Avventura - Hong Kong, 1971, durata 102 minuti. - MYmonetro 2,59 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Il Furore della Cina colpisce ancora tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Lavorando come operaio in una fabbrica di ghiaccio, un onesto giovanotto scopre un traffico di droga....

Consigliato nì!
2,59/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,14
CONSIGLIATO NÌ
Scheda Home
Critica
Premi
Cinema
Trailer
Il primo ruolo da protagonista per Bruce Lee.
Recensione di Giovanni Idili
Recensione di Giovanni Idili

Il fantomatico furore della cina è incarnato da Bruce Lee, che troviamo qui al suo primo ruolo da protagonista sul grande schermo. La recitazione approssimativa di gran parte del cast non toglie alla trama il seppur lieve merito di possedere qua e là qualche barlume di originalità. Problemi di ritmo in partenza, ma una volta cominciato lo show della star di Hong Kong il girato scorre finalmente fluido.
Chen, semplice giovane di paese si reca in città con lo zio, vi si stabilisce, e trova lavoro in quella che sembrerebbe essere una fabbrica di ghiaccio. Tutto filerà liscio fino a quando dal posto di lavoro cominceranno a sparire degli operai in circostanze misteriose. Il ragazzo indagherà sulle sparizioni degli amici, tra patemi d'animo interiori e tentativi di corruzione ai suoi danni, fino a smascherare un losco traffico di droga gestito dal proprietario della fabbrica. Inutile nascondere la scarsa appetibilità odierna di buona parte della pellicola, raddrizzata solo dal carisma del protagonista che ci traghetterà zitti e buoni fino alla fine regalando espressioni e movenze che da sole valgono la visione. Per appassionati.

Sei d'accordo con Giovanni Idili?

IL FURORE DELLA CINA COLPISCE ANCORA disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,25
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 11 marzo 2014
brando fioravanti

Film sulle arti marziali con combattimenti assurdi e paradossali. Ma visto la moda lanciata nel mondo, lo si può valutare oggi e metterlo al di sopra dei film del genere. Stile discreto e un Bruce lee carismatico e affascinante.  

martedì 21 luglio 2009
Paolo Ciarpaglini

Il primo e migliore, a mio avviso, dei film girati da Lee. Non il suo più grande successo, ma l'unico dove si può ancora vedere il vero Bruce Lee. L'immensa popolarità che lo investì, lo finì nel giro di due anni, privandolo di quell'energia, carisma e quid indescrivibili, che in questa pellicola appaiono intatti. Forma smagliante, seppur reduce da un grave infortunio, riuscì contro ogni 'pronostico [...] Vai alla recensione »

lunedì 30 luglio 2012
Phil123

Non il miglior film di Lee ma comunque un buono spettacolo.

domenica 15 aprile 2018
diskol88

Storico film del dragone. Il dragone muove la coda, hi ha soltanto l'urlo di Chen è meglio, e se i doveri delle triadi sembrano irrinunciabili, se rimpiattano altresì le mascalzonate con 3,4 mosse non probabili e se i maestri kung fu sono le bande violente assoldate da quella petulante ignavida criminalità, aggredendo e facendosene biasimo, somiglianti a brave persone [...] Vai alla recensione »

martedì 16 luglio 2013
Sinkro

Il cattivo fa ammazzare gli operai della sua ditta dai suoi scagnozzi senza motivo. (e già che ci siamo anche una prostituta). Bruce Lee dopo non aver fatto granchè lo ammazza a 5 minuti dalla fine. La trama è peggio che ridicola, la regia è pessima, il ritmo è tremendo, i dialoghi assurdi. Bruce tira dei calci ad uncino stupendi ma il film è troppo anche [...] Vai alla recensione »

sabato 3 marzo 2012
Supercazzola

Non dico altro

domenica 21 novembre 2010
ilmago99

l ho visto e mi e pioaciuto

Frasi
Tu sei cinese come me, non mentire: se mi consegno a quei figli di ...., lasceranno in pace la nostra scuola poi?, la verità!
Mi impegno personalmente a costo di far rivoltare la città".
Aveva una salute di ferro, e se ne va così da un giorno all'altro! La verità deve saltare fuori.
Una frase di Cheng Chao-an (Bruce Lee)
dal film Il Furore della Cina colpisce ancora - a cura di Paolo Ciarpaglini
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati