Strategia del ragno

Film 1970 | Drammatico +16 110 min.

Anno1970
GenereDrammatico
ProduzioneItalia
Durata110 minuti
Regia diBernardo Bertolucci
AttoriAlida Valli, Giulio Brogi, Tino Scotti, Franco Giovanelli, Pippo Campanini .
TagDa vedere 1970
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +16
MYmonetro 4,19 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Bernardo Bertolucci. Un film Da vedere 1970 con Alida Valli, Giulio Brogi, Tino Scotti, Franco Giovanelli, Pippo Campanini. Genere Drammatico - Italia, 1970, durata 110 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 - MYmonetro 4,19 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Strategia del ragno tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Viaggio di un giovane, Athos, alla ricerca della verità sulla morte del padre, ucciso dai fascisti nel 1936, e considerato un eroe.

Consigliato assolutamente sì!
4,19/5
MYMOVIES 4,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,79
ASSOLUTAMENTE SÌ

Viaggio di un giovane, Athos, alla ricerca della verità sulla morte del padre, ucciso dai fascisti nel 1936, e considerato un eroe. In un paesino della Bassa parmense rintraccia i protagonisti e i testimoni dell'episodio, l'ormai anziana amante e i tre amici del padre che parteciparono con lui a un attentato fallito contro Mussolini. Ma, come nel mitico Rashomon, la verità ha mille facce, le versioni sulla figura del padre sono diverse e contrastanti, e Athos non riuscirà a sapere se il padre fu un vile o un coraggioso.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Athos Magnani, figlio e omonimo di un eroe antifascista, torna trent'anni dopo a Tara, il suo natio paese della Bassa, e, scoperta la verità sulla morte del padre, non può più uscirne. Ispirato a Tema del traditore e dell'eroe di Jorge Luis Borges, è una favola problematica e labirintica dell'ambiguità, leggibile a due livelli, politico e psicanalitico, è un'altra interrogazione di B. Bertolucci su sé stesso, sulla sua condizione di intellettuale borghese e marxista. In bilico tra realtà e irrealtà, impressionismo e surrealismo, lievito di follia e concretezza padana, sfocia alla fine in una dimensione onirica. Il ballo all'aperto al ritmo di Giovinezza è una pagina d'antologia, e non è la sola. Il tutto calato nella luce magica di Vittorio Storaro, con richiami a Magritte. Girato a Sabbioneta (MN). Prodotto dalla RAI.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 9 giugno 2014
Luca Scialo

Athos Magnani torna a Tara, paese della bassa emiliana dove ha vissuto il suo omonimo padre, per ricostruirne la storia e la morte. Suo padre è stato un partigiano antifascista, ucciso dai fascisti durante uno spettacolo a teatro. Progettava, insieme ad altri tre amici, di fare un attentato al Duce proprio durante quello spettacolo. Ma l'ordigno fu scoperto e Mussolini dovette annullare [...] Vai alla recensione »

giovedì 29 novembre 2018
stefano capasso

Athos Magnani torna a Zara in occasione dell’inaugurazione di un busto intitolato al padre Athos, ricordato come un eroe nella lotta ai fascisti e ucciso a tradimento per mano di questi. Nel paesino della bassa Athos trova una comunità di “vecchi e pazzi” e incontrando gli amici del padre, e la sua amante storica, non riesce a capire che tipo di uomo fosse.

sabato 28 agosto 2010
Goruz

perchè se si vuole vedere questo film, probabilmente uno dei migliori in assoluto del cinema italiano, bisogna accontentarsi di versioni recuperate fortunosamente, spesso di infima qualità, e non esiste un edizione decente in dvd??? è... assurdo!!! la musica, le inquadrature, la fotografia, per non parlare della superba caratterizzazione psicologica dei personaggi.

Frasi
Un uomo è fatto di tutti gli uomini, li vale tutti e tutti valgono lui.
Una frase di Athos Magnani (Giulio Brogi)
dal film Strategia del ragno
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati