Il padre di famiglia

Acquista su Ibs.it   Dvd Il padre di famiglia   Blu-Ray Il padre di famiglia  
Un film di Nanni Loy. Con Nino Manfredi, Ugo Tognazzi, Claudine Auger, Mario Carotenuto, Leslie Caron.
continua»
Commedia, durata 110 min. - Italia 1967. MYMONETRO Il padre di famiglia * * * - - valutazione media: 3,33 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
candido89 mercoledì 6 luglio 2022
l''italia del boom economico Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Ultimo film dove appare Totò, in pochi fotogrammi. Basterebbe questo per ricordare questo film, che invece parte così così e poi si rivela un affresco satirico di un'Italia già molto "italiana", con la crisi degli ideali del Dopoguerra. Manfredi straordinario e la Caron sorprendente e credibilissima. 

[+] lascia un commento a candido89 »
d'accordo?
candido89 mercoledì 6 luglio 2022
l''italia del boom economico Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Ultimo film dove appare Totalmente, in pochi fotogrammi. Basterebbe questo per ricordare questo film, che invece parte così così e poi si rivela un affresco satirico di un'Italia già molto "italiana", con la crisi degli ideali del Dopoguerra. Manfredi straordinario e la Caron sorprendente e credibilissima. 

[+] lascia un commento a candido89 »
d'accordo?
theallessioo lunedì 3 febbraio 2020
la mia impressione Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

In questo film, finestra su un vissuto socio-economico del secondo dopo guerra, sembra già possibile scorgere con nesso di causalità, quello che poi divenne l' Italia. In un lento processo di metamorfosi estesosi per tutta la durata della prima Repubblica, storiche vicende politiche confinate sempre sullo sfondo, fanno emergere, queste invece in primo piano, tutte le distorsioni nella quotidianità della vita: lo stridente imborghesimento dei vecchi compagni, ora distinti in socialisti, le nuove metodologie di insegnamento che mal si adattano alla pratica; un tempo di sfacciato ottimismo verso il futuro poi debitamente ripagato. Quasi catarticamente, tutto si svolge sotto gli occhi di un sempre coerente anarchico a cui niente sfugge, come non sfugge il fatto di non poter in alcun modo contrastare tali dinamiche. [+]

[+] lascia un commento a theallessioo »
d'accordo?
ca55p domenica 7 aprile 2019
il migliore nanny loy Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

ho rivisto volentieri su rai storia questo vecchio film che ricordavo di aver visto tantissimi anni fa , penso in età adolescenziale.
Ricordo vagamente che anche allora mi era piaciuto,certamente oggi l'ho apprezzato maggiormente e ne ho colto più profondamente i significati e le sfumature.
Credo di poter dire che sia il miglior film realizzato da loy,grazie ad una ottima scrittura,interpreti validissimi: un manfredi perfetto nella parte ,misurato, e non il manfredi
eccessivo e caricaturale di altri suoi film,una ancor più brava secondo me leslie caron,almeno in questa parte,un sempre bravo tognazzi ed una menzione per il vecchio
sergio tofano nella parte del vecchio e malinconico generale monarchico. [+]

[+] lascia un commento a ca55p »
d'accordo?
onufrio lunedì 11 marzo 2019
la famiglia italiana nel boom economico Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Ritratto di una classica famiglia italiana nel periodo post guerra sino al boom economico degli anni '60. Gli ideali e le aspirazioni personali della coppia devono adattarsi alla nascita della famiglia, i figli difatti diventeranno perno centrale della loro vita, sacrificando di conseguenza tutto il resto, sino ad un'analisi finale, una riflessione sulle proprie vite e sul percorso svolto, quando la coppia è ormai matura e con ben quattro figli.

[+] lascia un commento a onufrio »
d'accordo?
luca scial� mercoledì 5 agosto 2015
critica frontale alla montessori e boom edilizio Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Con questa pellicola Nanni Loy fa una critica aperta al cosiddetto Metodo Montessori, in voga negli anni '50, quando si dava ampia autonomia ai bambini. In contrapposizione all'educazione rigida in voga nel Fascismo. E ne evidenzia tutte le pecche. Ma critica anche il boom edilizio, che ha trasformato Roma in una colata di cemento e un carcere a cielo aperto. Sradicando alberi e togliendo spazi verdi.
Lo fa attraverso la vita familiare di una coppia di architetti, lui idealista, lei donna in carriera che cavalca l'onda dell'edilismo selvaggio di quegli anni. Conosciutisi durante due manifestazioni contrapposte: una comunista, l'altra monarchica. Sposandosi, rinunceranno entrambi a ciò a cui tengono di più: lui la libertà avendo dei figli, lei alla carriera dedicandosi esclusivamente alla famiglia. [+]

[+] lascia un commento a luca scial� »
d'accordo?
filippo catani lunedì 5 agosto 2013
riflessioni sull'italia del boom economico Valutazione 4 stelle su cinque
91%
No
9%

Nel 1946 due studenti di architettura si conoscono e, seppur di orientamenti politici diversi, si innamorano e infine decidono di sposarsi. La donna abbandonerà la sua professione per dedicarsi a tempo pieno alla famiglia mentre l'uomo si dedicherà anima e corpo a combattere l'eccessiva cementificazione della città. Entrambi però finiranno per essere logorati da queste situazioni. Nanni Loy con grande lucidità riflette sull'italia che esca dalla Seconda guerra Mondiale e si lancia verso gli anni '60 e il boom economico. C'è tanto idealismo e tanta passione politica che creano fortissime divisioni anche all'interno delle famiglie stesse. Poi però una volta che uno è diventato il capofamiglia si impone la questione: meglio rinunciare ai propri ideali per portare a casa più soldi o continuare a inseguire i propri sogni?. [+]

[+] lascia un commento a filippo catani »
d'accordo?
malanima giovedì 1 agosto 2013
crepuscolare Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Ho appena visto il film in tv, Rai 3, gentilmente, ha concesso una buona prima serata. Per quanto mi riguarda, questo genere di film fa parte di quella porzione di miracolosa miscela di passato recente e senza tempo, che ormai da un po' è oggetto di una mia personale e costante ricerca (che sembra comunque non giungere mai neanche a metà, tante le pellicole da visionare). A chi come me ama la commedia italiana, non sarà sfuggita la commovente figura di Romeo, che grazie ad un dimesso, ma non meno straordinario Tognazzi, si insinua nelle pieghe di una pellicola a tratti "ocra", garbatamente sfuggente, melanconica ma non amara, volutamente omissiva. Credibilissimi i coniugi visti nella loro individualità, meno se inseriti in un'ottica di coppia, sinceramente disarmanti i bambini, tutti, apprezzabile la giovane amante che, però, esce di scena in maniera fin troppo sottintesa. [+]

[+] lascia un commento a malanima »
d'accordo?
nico g. giovedì 31 maggio 2012
un bel film per adulti (e spiego perché) Valutazione 3 stelle su cinque
92%
No
8%

Quando vidi questo film per la prima volta ero bambino e l'unico risultato fu quello di farmi saltare i nervi nel vedere il trambusto in casa del protagonista. Invece, rivedendolo da grande l'ho gustato e apprezzato pienamente. Un viaggio nella storia del dopoguerra e del boom, che a tratti s'intreccia con le vicende familiari di un capofamiglia mai all'altezza del suo còmpito, eppure fortunato, perché la moglie e - per il futuro - la figlia maggiore riusciranno a supplire alla sua carenza. Notevolmente buona l'interpretazione della francese Leslie Caron, perfettamente "italianizzata" nella sua parte; in questo ci sarà stata anche la mano di Nanni Loy. [+]

[+] lascia un commento a nico g. »
d'accordo?
rosa bellantoni domenica 19 settembre 2010
editatelo in dvd! Valutazione 0 stelle su cinque
100%
No
0%

film splendido che molto ci spiega dell'evoluzione del costume e della società italiana: un appello a che venga editato in DVD! Io lo cerco da anni.....

[+] lascia un commento a rosa bellantoni »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Il padre di famiglia | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | nico g.
  2° | filippo catani
  3° | luca scial�
  4° | theallessioo
Rassegna stampa
Gian Luigi Rondi
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità