Viridiana

Acquista su Ibs.it   Dvd Viridiana   Blu-Ray Viridiana  
Un film di Luis Buñuel. Con Francisco Rabal, Fernando Rey, Silvia Pinal, Victoria Zinny, Margarita Lozano Drammatico, b/n durata 90 min. - Spagna 1961. MYMONETRO Viridiana * * * * - valutazione media: 4,17 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

VIRIDIANA ,L'ANGELO STUPENDO.. Valutazione 4 stelle su cinque

di fedeleto


Feedback: 49430 | altri commenti e recensioni di fedeleto
mercoledì 11 luglio 2012

Bunuel e' sempre stato un regista critico,dissacratore,anarchico,ma estremamente profondo.Stavolta con il film Viridiana tocca vertici altissimi,dando libero sfogo alla sua immensa creativita'.Tratto da un soggetto di Benito Perez Galdos chiamato halma,e una sceneggiatura dello stesso Bunuel e Julio Alejandro,si racconta la storia di Viridiana.Ella si trova in un convento pronta a prendere i voti,non appena la mdre superiora le comunica che lo zio vuole ospitarla prima del ritiro Viridiana tentenna ma alla fine seguira il consiglio della monaca.Non appena Viridina arrivera' dallo zio ,quest'ultimo si innamorera' di lei per via della somiglianza con la moglie morta ormai da anni.Arrivera' a narcotizzarla facendola vestire da sposa con il vestito della moglie oramai defunta con l'intento di farle violenza per farla restare prima che vada al ritiro,ma non vi riuscira'.Fallito ogni tentativo di trattenerla decidera' di suicidarsi.Pertanto Viridiana dividera' la casa dello zio con il figlio di quest'ultimo ma da una parte ella di prendera' cura dei poveri ospitandoli nella sua parte di casa,invece il ragazzo apportera' modifiche alla casa e sedurra' la domestica dello zio di Viridiana ovvero Ramona.Finira' tutto quando i poveri entreranno di nascosto nella casa e faranno un'orgia.Ma dopotutto puo' finire tutto con una semplice partita a carte?Bunuel dirige uno dei suoi miglior film che merita un'attenta analisi.Fin dall'inizio Viridiana appare come un angelo che fa' perdere la testa allo zio,quest'ultimo ricalca molto la figura infantile del bambino bisognoso freudiano(afferma lui stesso di non sopportare di stare senza Viridiana quasi come se ella le suscitasse un contatto materno) e forse proprio questo lo blocca nel farle violenza.Viridiana invece e' una donna che non pensa di possedere un corpo ma solo un'anima(bellissima la scena dello specchio in cui si guarda e quasi si stupisce di essere bionda,oppure nel finale in cui mette il rossetto).Inoltre Bunuel riempie il film di simbolismi,a partire dall'immagine dei piedi iniziale(la bambina salta con la corda e incorcia i piedi in verie maniere,invece gli adulti sono statici nel loro muovere i piedi,metaforicamente sembra essere un'apologia verso l'adolescenza e una critica al mondo adulto chiuso in se stesso e statico nell'essere attraverso il porsi).La scena onirica in cui Viridiana e' sonnanbula ovvero prende gomitoli e aghi(simboli del legame) e li butta nel fuoco(purificazione) per poi raccogliere la cenere e spargierla sul letto dello zio(come dira' lei stessa e' un simbolo di morte e non a caso lo zio morira'.Inoltre il figlio dello zio di Viridiana incarna il materialismo ovvero l'opposto della ragazza che invece incarna la spiritualita'.Buona inoltre anche la scena degli operai che lavorano mentre Viridiana recita l'angelus con i poveri(tutti simboli di castrazione o eccitazione sessuale dal tronco tagliato,alla calce che schizza,il tutto e' un'antitesi tra materia ovvero il lavoro degli operai e animo ovvero preghiera).Non rimane che citare anche la cena dei poveri ,ovvero una scena dissacratoria verso lultima cena di Leonardo.La scena finale del gioco rimane un accenno all'ironia Bunueliana.Palma d'oro al festival di Cannes meritatissima.Da vedere.

[+] lascia un commento a fedeleto »
Sei d'accordo con la recensione di fedeleto?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
50%
No
50%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di fedeleto:

Vedi tutti i commenti di fedeleto »
Viridiana | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | laulilla
  2° | fedeleto
  3° | luca scialò
Rassegna stampa
Gian Piero dell'Acqua
Festival di Cannes (1)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità